[GUIDA] Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazione

Ken Loach
Utente
Utente
Messaggi: 401
Iscritto il: 04.08.2008, 22:15

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Ken Loach » 15.02.2014, 19:05

Andrea595 ha scritto:Ciao Ken,
funzionaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa :mrgreen: :mrgreen:
ho fatto tutte le prove che mi avevi detto di fare e ho trovato il guasto...il filo collegato al 67 dalla dinamo al regolatore è interrotto...sono molto felice :mrgreen:
ho fatto un collegamento volante e tutto funziona a meraviglia...il tester, come dicevi, mi ha ingannato, segnala che c'è continuità sul filo ma in realtà è interrotto in qualche punto.
ti ringrazio davvero di cuore per la pazienza che hai avuto con me...non so come sdebitarmi :wink:

Ps: un grazie va anche al Forum che ti da la possibilità di incontrare persone preparate e propense ad aiutare chi ha problemi... :clap:
é stato un piacere..
un saluto dalla Svizzera

Avatar utente
Andrea595
Utente
Utente
Messaggi: 553
Iscritto il: 17.11.2007, 14:10
Nome: Andrea
Località: Piansano/Budrio (Bo)

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Andrea595 » 15.02.2014, 19:07

piacere mio :?
<<<Andrew>>>
Cinquecentista e Vespista

Enricoalbanese
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 23
Iscritto il: 20.01.2013, 13:13
Nome: Enrico

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Enricoalbanese » 04.08.2014, 23:41

Ciao a tutti! Anch'io ho un problemino......... :picchiatesta: In pratica quando accendo le luci all'inizio funziona bene cioé la spia del generatore si accende solo quando sono al minimo e si spegne quando cammino dopo una mezz'ora la spia inizia a rimanere accesa anche al massimo dei giri :wowo!!: Qualcuno può aiutarmi? Grazie

Guido972
Utente
Utente
Messaggi: 2940
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Guido972 » 05.08.2014, 13:09

Enricoalbanese ha scritto:Ciao a tutti! Anch'io ho un problemino......... :picchiatesta: In pratica quando accendo le luci all'inizio funziona bene cioé la spia del generatore si accende solo quando sono al minimo e si spegne quando cammino dopo una mezz'ora la spia inizia a rimanere accesa anche al massimo dei giri :wowo!!: Qualcuno può aiutarmi? Grazie
Ciao Enrico, per prima cosa revisiona la dinamo, prestando cura a spazzole ed indotto, poi ci risentiamo.

Avatar utente
LuckyBear
Utente
Utente
Messaggi: 333
Iscritto il: 01.05.2014, 0:18
Nome: Nicolò

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da LuckyBear » 18.11.2014, 18:25

Salve .. Ho bisogno di un disperato aiuto:( la situazione è questa .. Da buon studente sono sempre in bolletta quindi arrotondo facendo servizio matrimoni con la mia lulu... Il problema è che due settimane fa sono tornato a casa con la spia generatore accesa ... " le spazzole " ho pensato... Smonto la dinamo la porto dal mio elettrauto e me la ridà tutta pulita e mi dice che è tutto ok... La monto e sorpresa .. Niente quella spia non si spegne .. Leggendo qui ho fatto la prova del 51/ massa per vedere se c'è corrente ... Ma mi da 1. Qualcosa a collo.... La cinghia lo stretta bene e non sembrerebbe strisciare ... Qualcuno ha qualche buona idea da darmi? Non ho ancora smontato il regolatore perché visto che è un oggetto abbastanza delicato ho pensato prima di controllare se la dinamo è ok e dopo di ravanare con la scatoletta ... Grazie:)
Cambiare si può .. basta fare la doppietta !

Avatar utente
Atomo27
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 5015
Iscritto il: 03.01.2013, 18:15
Nome: Paolo
Provincia: Palermo
Contatta:

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Atomo27 » 18.11.2014, 19:49

Puoi utilizzare un amperometro come questo collegando lo shunt in serie fra la dinamo e il regolatore .
http://www.amazon.it/DEOK-Voltmetro-Amp ... rometro+dc
così puoi vedere se la dinamo carica o no.
Di Fra Cristoforo ne é esistito solo uno, e per giunta un personaggio , di Don Abbondio il mondo ne è pieno ma nella realta'...

Avatar utente
LuckyBear
Utente
Utente
Messaggi: 333
Iscritto il: 01.05.2014, 0:18
Nome: Nicolò

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da LuckyBear » 18.11.2014, 20:58

Grazie Atomo.. Però posso già dirti che non carica .. Alla batteria non arriva corrente anzi da 12 è a 11 e qualcosa :(
Cambiare si può .. basta fare la doppietta !

Guido972
Utente
Utente
Messaggi: 2940
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Guido972 » 18.11.2014, 23:46

LuckyBear ha scritto:Grazie Atomo.. Però posso già dirti che non carica .. Alla batteria non arriva corrente anzi da 12 è a 11 e qualcosa :(
Verifica se i contatti del regolatore non sono ossidati, o meglio esegui una pulizia come a seguire:
1) scollega il polo negativo della batteria;
2) rimuovi il coperchio del regolatore con l'ausilio di un giravite a stella. Se hai difficolta' a rimuoverlo fai leva tra il coperchio stesso ed il corpo del regolatore tramite le feritoie laterali, ma con cautela;
3) pulisci i tre contatti con tela smeriglio grana 320, non utilizzare grane grosse. Va bene pure la 400.
E' importantissimo non lasciare residui di smeriglio tra i contatti e nelle loro adiacenze, quindi ti suggerisco di usare aria compressa per rimuovere queste particelle.
Per fare un buon lavoro sarebbe piu' opportuno smontare il regolatore e fare una buona ispezione visiva dei contatti.
4) rimonta il coperchio, collega la batteria e facci sapere.
Saluti
Guido

Avatar utente
Atomo27
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 5015
Iscritto il: 03.01.2013, 18:15
Nome: Paolo
Provincia: Palermo
Contatta:

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Atomo27 » 19.11.2014, 11:25

Segui i consigli di Guido972, , poi mi permetto di aggiungere quanto segue:
Se controlli i volt della batteria quando è carica ti deve dare dai 12 (minimo) 13,8 (massimo) il range di solito è questo, se non rientra nel range qualcosa non va.
Se tu hai 11 a motore spento hai la batteria scarica/guasta.
Io ti ho sugerito di utilizzare un amperometro per controllare se la dinamo carica alla sua uscita e poi ora che ho dato un'occhiata allo schema aggiungo che puoi controllare se la corrente (amper) esce dal filo marrone che parte dal regolatore ed arriva al motore di avviamento.
Il filo marrone collegato al motore di avviamento attraverso il cavo grosso che arriva alla batteria permette a quest'ultima di caricarsi.
Ma se la corrente non esce dal filo marrone nisba ricarica. :wowo!!:
Ma sei contatti sono ossidati e non conducono nisba ricarica :wowo!!:
Ma se la spia rimane accesa nisba ricarica? 8-)
No potrebbe essere accesa per un falso contatto, ma prima controlla che dalla dinamo esca corrente attraverso il filo marrone se si controlla che questa esca dal filo marrone del regolatore verso il motore di avviamento, se i contatti conducono la batteria si deve caricare.
Di Fra Cristoforo ne é esistito solo uno, e per giunta un personaggio , di Don Abbondio il mondo ne è pieno ma nella realta'...

Avatar utente
LuckyBear
Utente
Utente
Messaggi: 333
Iscritto il: 01.05.2014, 0:18
Nome: Nicolò

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da LuckyBear » 19.11.2014, 18:33

Grazie mille ! Adesso purtroppo non ho tempo da dedicarle.. Comunque appena mi metto giù vi tengo informati!grazie ancora :)
Cambiare si può .. basta fare la doppietta !

Avatar utente
LuckyBear
Utente
Utente
Messaggi: 333
Iscritto il: 01.05.2014, 0:18
Nome: Nicolò

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da LuckyBear » 20.11.2014, 19:22

Trovato problema ... Molto molto base .. Prendo che dentro una delle matasse della Dinamo ci sia un corto perché facendo la prova " della dinamo usato come motorino " non va niente anzi .. Scalda tantissimo !
Cambiare si può .. basta fare la doppietta !

Ken Loach
Utente
Utente
Messaggi: 401
Iscritto il: 04.08.2008, 22:15

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Ken Loach » 20.11.2014, 21:22

LuckyBear ha scritto:Trovato problema ... Molto molto base .. Prendo che dentro una delle matasse della Dinamo ci sia un corto perché facendo la prova " della dinamo usato come motorino " non va niente anzi .. Scalda tantissimo !
se hai fatto la prova (vedi allegato) in modo corretto, sicuramente hai un problema alla dinamo (vedi anche indicazioni di Guido972 che ha fatto un bel lavoro).
direi...guasti della dinamo in ordine percentuale (solo parti del circuito elettrico)...carboni, "dissaldatura" indotto, ev. collegamenti del circuito indotto/carboni/statore (vedi allegato) per ultimo le matasse (penso intendi dire lo statore) in cortocircuito...ma é molto improbabile che succeda...
controlla bene se non vedi stagno "in giro" all'interno della dinamo.
:s
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Esseesse
Utente
Utente
Messaggi: 279
Iscritto il: 08.07.2007, 13:06
Nome: Michele
Località: Certosa di Pavia
Provincia: Pavia

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Esseesse » 28.12.2014, 10:23

Buongiorno a tutti,
ho un dubbio su come collegare il regolatore di tensione appena acquistato.Premetto che il vecchio Fiat mi ha abbandonato e, dopo aver seguito le indicazioni di Guido972,non sono riuscito a sistemarlo.Così ne ho acquistato uno nuovo.
Il problema del nuovo, sta nei piedini che non presentano più i numeri ma bensì le lettere.Dopo varie ricerche (sia nel forum che su web senza esito) e prima di evitare di fare danni, avrei pensato di collegarlo così:

lettera "D" (equivalente al vecchio regolatore di tensione 51) con cavo marrone/verde
lettera "F" (equivalente al vecchio limitatore di corrente 67) con cavo nero
lettera "B" (equivalente al vecchio interruttore di minima 30) con cavo marrone/rosso

Nella scatola inoltre ho trovato un fogliettino che dice:"una volta collegato il tutto e prima di avviare il motore,polariazzare con un cavo i morsetti "D" e "B""
E' un'operazione da fare?
grazie

Ken Loach
Utente
Utente
Messaggi: 401
Iscritto il: 04.08.2008, 22:15

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Ken Loach » 31.12.2014, 1:23

Ciao
la corrispondenza numerazione/lettere D/51---F/67---B/30, che fai tu é probabilmente giusta..per esser sicuro al 100% dovrei vedere lo schema...Dinamo regolatore.. ce ne son talmente tanti..
Di sicuro posso darti la giusta numerazione/lettere Fiat dell'epoca per i regolatori/Dinamo..
B+/51 (30)
D+/61 (51)
DF/67
Per la "polarizzazione" se mi dici cosa ci metti sui morsetti D e B posso capire cosa intendono loro per "polarizzazione"...il regolatore non mi risulta debba essere oggetto di "polarizzazione"...forse é per via (se la dinamo é ferma da tempo) del magnetismo residuo...
:s

Avatar utente
Esseesse
Utente
Utente
Messaggi: 279
Iscritto il: 08.07.2007, 13:06
Nome: Michele
Località: Certosa di Pavia
Provincia: Pavia

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Esseesse » 31.12.2014, 1:48

grazie 1000 Ken Loach per l'interessamento,
proprio oggi ho "ricostruito" lo schema del collegamento scaricato dal sito del fornitore del regolatore,"adattandolo" allo schema elettrico della 500;le lettere corrispondono a quanto tu mi hai detto (mi da enorme sollievo :mrgreen: ).Vorrei poter inserire questo "schema" nell'argomento,ma purtroppo ho fatto un taglia e cuci a matita/sbianchetto ed evidenziatori ed essendo a casa per le festività non ho lo scanner.Nei giorni successivi provvederò.Potrebbe tornare utile anche ad altri.
Per quanto riguarda la "polarizzazione" invece,ho trovato nella scatola del regolatore un bigliettino scritto in spagnolo (avrai già capito sicuramente chi è il fornitore del ricambio...) dove il costruttore dichiara:
"POLARICE! Una vez todo conectado y antes de arrancar el motor,polarizar con un chispazo entre BORNES D y B.PRECAUCION:La omision de este procedimiento ocasionarà danos al regulator" (chiedo scusa per l'ortografia spagnola...).Io non sono un esperto di elettrotecnica,ma dopo aver letto e riletto questo guida,la penso come te,ovvero si tratti di magnetismo residuo.Domani provo a montarlo sulla macchina,ma sono ad un bivio:non vorrei fare danni ponticellando D con B.
Ti chiedo un'ultima info sul funzionamento del regolatore elettromeccanico:il morsetto 67 (limit.corrente) come funziona?E' collegato in serie al 51?Non riesco a capirlo...ho capito il 30 ed il 67,ma il 51 proprio no. 8-) :sad:
:wink:

Rispondi

Torna a “ELETTRICO”