[GUIDA] Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazione

Ken Loach
Utente
Utente
Messaggi: 401
Iscritto il: 04.08.2008, 22:15

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Ken Loach » 04.11.2012, 12:48

Ciao
credo che Guido ti abbia già risposto, comunque ti allego un paio di documenti che forse possono aiutarti
:s
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Alfa1690
Utente
Utente
Messaggi: 284
Iscritto il: 09.03.2009, 2:14
Nome: Davide
Località: Isernia
Provincia: Isernia

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Alfa1690 » 04.11.2012, 17:52

grazie ken proverò a vedere nei prox giorni chi può effettuare la tornitura così ci rimonto le spazzole e vediamo quanto durano!
la 500 è come una donna,o ti curi di lei o ti lascia

Avatar utente
Alfa1690
Utente
Utente
Messaggi: 284
Iscritto il: 09.03.2009, 2:14
Nome: Davide
Località: Isernia
Provincia: Isernia

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Alfa1690 » 10.11.2012, 0:11

Ciao ragazzi allora,ho fatto così!ho portato la dinamo aperta dall elettrauto dicendogli che avevo sostituito le spazzole da pochi km e già si erano consumate.ha detto di lasciargliela e oggi sono andato a prenderla perché era pronta.mi ha preso 30euro e mi ha detto che ha dovuto tornire l indotto e cambiare le spazzole e che queste ultime si erano consumate in poco tempo perché quelle che avevo messo io erano spazzole x il motorino di avviamento..ora mi chiedo,è possibile una cosa del genere?possibile che le spazzole per il motorino di avv. E quelle della dinamo siano uguali?o che comunque ci vadano bene?
la 500 è come una donna,o ti curi di lei o ti lascia

Maurizio
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10435
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio 20/02/60
Località: celle ligure Savona
Provincia: Savona

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Maurizio » 10.11.2012, 19:16

Alfa1690 ha scritto:Ciao ragazzi allora,ho fatto così!ho portato la dinamo aperta dall elettrauto dicendogli che avevo sostituito le spazzole da pochi km e già si erano consumate.ha detto di lasciargliela e oggi sono andato a prenderla perché era pronta.mi ha preso 30euro e mi ha detto che ha dovuto tornire l indotto e cambiare le spazzole e che queste ultime si erano consumate in poco tempo perché quelle che avevo messo io erano spazzole x il motorino di avviamento..ora mi chiedo,è possibile una cosa del genere?possibile che le spazzole per il motorino di avv. E quelle della dinamo siano uguali?o che comunque ci vadano bene?
No, le spaxxole del M/AVV non puoi metterle sulla dinamoxche sono diverse + grandi, a meno che non le hai adattate con della cartavetro.
Poi cè il fatto che se riuscissi a metterle ti sarebbero durate molto di piu le spazzole ma il lindotto te lo saresti mangiato come il burro, visto che le spazzole della dinamo sono solo in graffite, mentre quelle del motorino dìavviamento sono molto + dure x via di presenza nell'impasto di rame/ottone, diff. se le confronti noterai la differenza di colore, dinamo nere, motorino molto + color metallo.
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Avatar utente
Alfa1690
Utente
Utente
Messaggi: 284
Iscritto il: 09.03.2009, 2:14
Nome: Davide
Località: Isernia
Provincia: Isernia

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Alfa1690 » 11.11.2012, 18:24

Non le ho limate le ho comprate e messe sotto!speriamo abbia fatto un buon lavoro e non mi ha preso in giro!oggi ho rimontato tutto!la luce si spegne e apparte il casino che ha fatto l elettrauto nel rimontare la dinamo, che mi ha fatto perdere un pomeriggio intero x capire il problema,poiché toccava la ventola,alla fine sono riuscito amagda fare un giro con cinqui
la 500 è come una donna,o ti curi di lei o ti lascia

Holywater
Utente
Utente
Messaggi: 153
Iscritto il: 26.04.2013, 9:16
Nome: Armando

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Holywater » 24.07.2013, 13:58

ciao scusate io ho questo problema:motore acceso luci spente nessun problema se accendo le luci si scarica subito la batteria cioe se spengo il motore e provo a partire 2 volte nn da segni di vita ...ho gia cambiato la batteria controllato le masse e revisionato la dinamo... quest'ultimo a luci spente e motore acceso un po su di giri mi eroga 12/13v con luci accese scende a 8v... sono valori giusti?cosa puo essere che mi crea il problema? puo essere il regolatore?

Avatar utente
Adriano.Casoni
Messaggi: 4205
Iscritto il: 13.05.2011, 16:57
Nome: Adriano

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Adriano.Casoni » 24.07.2013, 15:06

-------Armando, come detto in altri interventi, la dinamo delle nostre 500 da fuori solitamente 180 W. Se fai il calcolo sommando i Watt delle lampadine della vettura, vedrai che i 180 W li raggiungi con facilità. Ti è anche stato detto che la dinamo, misurando con un voltmetro ai due morsetti della batteria, con le utenze spente e tenendo il motore a circa 2500-3000 g/min, deve indicare almeno 14 volt. Ora non ricordo la formula che si applica per avere i Watt corrispondenti , ma , come potrai intuire, essi sono direttamente proporzionali ai V. Se te ne da 12/13 sono un po' pochini e quindi sono bassetti anche i W; forse sarebbero sufficienti se tu andassi sempre in giro non accendendo mai nessuna luce, ma se ne accendi anche poche o usi il freno o le frecce, il problema si ripropone. Gli 8 V a luci accese, secondo me, non sono un dato da considerare. Tu hai due problemi: 1) revisionare la dinamo, sostituendo spazzole e rettificando il relativo collettore e fare in modo che con le luci spente ti dia fuori 14-15 volt. 2) verificare che il regolatore di carica intervenga al momento giusto perché la corrente prodotta dalla dinamo sia accumulata dalla batteria. :?
----Se conosci come funziona e lo usi di conseguenza,gran parte della manutenzione è fatta...

Holywater
Utente
Utente
Messaggi: 153
Iscritto il: 26.04.2013, 9:16
Nome: Armando

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Holywater » 25.07.2013, 13:17

grazie per i consigli ora provero a fare come mi hai detto e vi faro sapere!!

Guido972
Utente
Utente
Messaggi: 2880
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Guido972 » 25.07.2013, 13:21

Adriano.Casoni ha scritto:-------Armando, come detto in altri interventi, la dinamo delle nostre 500 da fuori solitamente 180 W. Se fai il calcolo sommando i Watt delle lampadine della vettura, vedrai che i 180 W li raggiungi con facilità. Ti è anche stato detto che la dinamo, misurando con un voltmetro ai due morsetti della batteria, con le utenze spente e tenendo il motore a circa 2500-3000 g/min, deve indicare almeno 14 volt. Ora non ricordo la formula che si applica per avere i Watt corrispondenti , ma , come potrai intuire, essi sono direttamente proporzionali ai V. Se te ne da 12/13 sono un po' pochini e quindi sono bassetti anche i W; forse sarebbero sufficienti se tu andassi sempre in giro non accendendo mai nessuna luce, ma se ne accendi anche poche o usi il freno o le frecce, il problema si ripropone. Gli 8 V a luci accese, secondo me, non sono un dato da considerare. Tu hai due problemi: 1) revisionare la dinamo, sostituendo spazzole e rettificando il relativo collettore e fare in modo che con le luci spente ti dia fuori 14-15 volt. 2) verificare che il regolatore di carica intervenga al momento giusto perché la corrente prodotta dalla dinamo sia accumulata dalla batteria. :?
Armando, il problema da te notato è imputabile ad un cattivo funzionamento dell'assieme dinamo regolatore. A luci accese devi avere sul morsetto 30 del regolatore circa 13.5 Volts, in caso contrario devi agire sulle lamine di regolazione del gruppo in modo da ripristinare il giusto voltaggio.
Leggiti bene tutta la procedura scritta da me qualche tempo fà e poi ci risentiamo.
In quanto al nostro amico Adriano Casoni, c'è da specificare che le dinamo delle 500 dal 1959 a tutta la produzione, erogavano 230 Watt e non 180.
Le dinamo da 180 Watt erano montate sulla 500N e su tutte quelle antecedenti al 1959, tant'è vero che pure le 600 e le 1100 di quel periodo montavano dinamo da 180W.
Saluti
Guido

Avatar utente
Adriano.Casoni
Messaggi: 4205
Iscritto il: 13.05.2011, 16:57
Nome: Adriano

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Adriano.Casoni » 25.07.2013, 14:28

-----E' vero, io avevo infatti sempre consultato erroneamente il manuale scaricato da tempo, ma della N. Chiedo scusa della imprecisione. Comunque la diagnosi del malfunzionamento dinamo regolatore rimane. ;)
----Se conosci come funziona e lo usi di conseguenza,gran parte della manutenzione è fatta...

Holywater
Utente
Utente
Messaggi: 153
Iscritto il: 26.04.2013, 9:16
Nome: Armando

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Holywater » 26.07.2013, 11:58

Ciao scusate nel controllare il regolatore ho notato che esso nn era ben messo a massa cioè la base metallica dove c'è scritto 31 nn era a contatto con la carozzeria perché vi era della vernice ! Dite che potrebbe essere questo il problema?

Guido972
Utente
Utente
Messaggi: 2880
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Guido972 » 26.07.2013, 13:06

Holywater ha scritto:Ciao scusate nel controllare il regolatore ho notato che esso nn era ben messo a massa cioè la base metallica dove c'è scritto 31 nn era a contatto con la carozzeria perché vi era della vernice ! Dite che potrebbe essere questo il problema?
Uno dei maggiori problemi di cattivo funzionamento del gruppo dinamo regolatore è dovuto proprio alla cattiva messa a massa.
Pulisci per bene i residui di vernice e poi per fare un bel lavoretto dovresti portare un filo di massa tra la carcassa della dinamo ed il regolatore stesso, proprio al 31.

Avatar utente
Andrea595
Utente
Utente
Messaggi: 553
Iscritto il: 17.11.2007, 14:10
Nome: Andrea
Località: Piansano/Budrio (Bo)

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Andrea595 » 04.02.2014, 12:15

Salve ragazzi, anche io ho un problema col gruppo dinamo regolatore, ho letto tutto nelle varie pagine ed ho effettuato varie prove...tra cui anche quella di far "sfiammare" per un istante il morsetto 51 col 67 per rieccitare la dinamo...ma a me non scintilla nulla..da cosa puo dipendere? non arriva corrente direttamente dalla dinamo? Prima di montarla portai la dinamo dall' elettrauto per farla provare se funzionava e sul banco prova andava alla grande...oggi ho sostituito anche il regolatore con un altro in possesso...non so piu dove sbattere la testa... :roll: :roll:
<<<Andrew>>>
Cinquecentista e Vespista

Avatar utente
Skindoc
Utente
Utente
Messaggi: 1922
Iscritto il: 25.11.2012, 10:08
Nome: Enrico
Provincia: Pesaro Urbino

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Skindoc » 04.02.2014, 18:59

In attesa di verificare la dinamo, ho montato un alternatore. Mi sto trovando talmente bene che non so se rimonterò la dinamo. L'avevo fatta anche revisionare, e quando avrò tempo la aprirò per vedere cosa non andava.
Ovviamente molti puristi storceranno il naso, ma su praticamente tutti i motori elaborati, se ci fate caso, c'è l'alternatore.

Ken Loach
Utente
Utente
Messaggi: 401
Iscritto il: 04.08.2008, 22:15

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Ken Loach » 04.02.2014, 19:56

Andrea595 ha scritto:Salve ragazzi, anche io ho un problema col gruppo dinamo regolatore, ho letto tutto nelle varie pagine ed ho effettuato varie prove...tra cui anche quella di far "sfiammare" per un istante il morsetto 51 col 67 per rieccitare la dinamo...ma a me non scintilla nulla..da cosa puo dipendere? non arriva corrente direttamente dalla dinamo? Prima di montarla portai la dinamo dall' elettrauto per farla provare se funzionava e sul banco prova andava alla grande...oggi ho sostituito anche il regolatore con un altro in possesso...non so piu dove sbattere la testa... :roll: :roll:
non ho capito, se hai fatto il ponte tra il 51 col 67, non deve sfiammare niente, una prova senza senso.
se invece hai dato corrente al 51 e al 67 pontati, in pratica hai fatto quello che puoi vedere nel mio allegato prova dinamo come motore, però tale prova si fà solo senza puleggia come da allegato.
se invece la provi smontata devi dare massa alla carcassa.
La dinamo non ha bisogno di corrente, fa tutto da sola, inoltre se il tuo elettrauto ha provato la dinamo di recente non c'é bisogno di eccitarla, perché il residuo magnetico rimane per molto tempo più di un anno.
scusa....ma cosa ti fà dire che la dinamo non carica...dovresti essere un pò più preciso.
:s

Rispondi

Torna a “ELETTRICO”