[GUIDA] Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazione

Avatar utente
doibaf
Staff
Staff
Messaggi: 5359
Iscritto il: 23.11.2009, 18:12
Nome: Fabio
Località: via Tuscolana
Provincia: Roma

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da doibaf » 30.08.2010, 16:28

A questo punto alzo le braccia perchè oltre non vado. Ti consiglio però vivamente di leggere la guida di Guido972 perchè è fatta benissimo e ti può un po' aiutare.

doibaf

Gianni.Rosa
Utente
Utente
Messaggi: 122
Iscritto il: 23.11.2010, 14:39

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Gianni.Rosa » 28.05.2012, 17:42

Ragazzi, forse ho collegato male qualcosa ma se metto a diodo il tester e con un puntale metto a massa e l'altro lo metto sul connettore sinistro del regolatore di tensione suona; lo stesso anche per il connettore centrale. Qualcosa non torna giusto?

Ho collegato il regolatore di tensione nel seguente modo:

Al primo connettore a sinistra c'è il verde/marrone dove il verde va alla spia generatore e il marrone alla dinamo;
Al connettore centrale il nero che va alla dinamo;
Al connettore di destra il marrone/rosso dove il marrone viene dal motorino di avviamento e il rosso dalla batteria.

Poi arriva un altro nero che l'ho messo a massa con il bulloncino da 10 sul regolatore di tensione e arriva al fanale sinistro, giusto?

:picchiatesta:

Avatar utente
Chiuritusu
Utente
Utente
Messaggi: 10356
Iscritto il: 18.02.2011, 23:26
Nome: Luca
Località: Ceriseattle
Provincia: Cosenza

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Chiuritusu » 29.05.2012, 8:25

il collegamento è giusto :? però non saprei cosa possa essere!! :sad:
et voilà,et voilà... Cavuci 'nculu a' la libertà

Gianni.Rosa
Utente
Utente
Messaggi: 122
Iscritto il: 23.11.2010, 14:39

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Gianni.Rosa » 29.05.2012, 10:57

praticamente succede che sia il telaio del regolatore che i due collegamenti 51 e 67 conducono quando invece il 51 e 67 sono positivi. :sad:

Gianni.Rosa
Utente
Utente
Messaggi: 122
Iscritto il: 23.11.2010, 14:39

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Gianni.Rosa » 29.05.2012, 18:04

Continuo a non capire... la spia generatore all'accensione del quadro rimane spenta, metto in moto e a bassi giri rimane spenta, come accelero si accende! Praticamente funziona al contrario :picchiatesta: Inoltre misurando la tensione sulla batteria, arriva a 14,7V circa quindi desumo che la ricarica la fa e la tensione ai capi del 51 e 67 più accelero e più si alza e le tensioni alle due estremità sono uguali. Non credo sia normale questo comportamento...voi che dite?

Ken Loach
Utente
Utente
Messaggi: 401
Iscritto il: 04.08.2008, 22:15

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Ken Loach » 29.05.2012, 19:06

comincia a vedere se il circuito spia é ok, stacca il filo verde dal regolatore, accendi il quadro (commutatore di accensione inserito) , tocca il filo verde a massa, se la spia si accende, lascia il filo verde collegato a massa, spegni il quadro (commutatore di accensione disinserito) la spia si deve spegnere.
:?

Gianni.Rosa
Utente
Utente
Messaggi: 122
Iscritto il: 23.11.2010, 14:39

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Gianni.Rosa » 29.05.2012, 21:42

Ciao Ken! Scusa ma non ti ho capito! Se stacco il filo verde dal regolatore e la metto a massa come si fa ad accendere la spia se arrivano due masse? Sicuramente non ho capito il test da fare :roll:

Ken Loach
Utente
Utente
Messaggi: 401
Iscritto il: 04.08.2008, 22:15

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Ken Loach » 30.05.2012, 20:24

ciao Gianni
la spia della carica batteria funziona cosi, a macchina ferma chiave di contatto inserita, da una parte gli arriva corrente (che viene dal 15/54 della chiave di contatto) dall'altro polo prende (filo verde) la massa tramite il carrbone + (51 della dinamo), passando per il collettore trova la massa al carbone negativo.
Quindi se tu fai la prova che dico io mettando a massa il filo verde, vedi se il circuito della spia fino al regolatore é ok.
poi una volta che accendi l'auto, la spia della carica batteria funziona cosi, da una parte gli arriva sempre corrente (che viene dal 15/54 della chiave di contatto), dall'altro polo (filo verde) gli arriva corrente (se la dinamo carica), cosi che con due + la spia si spegne, ed é cosi che deve funzionare se si vuole accorgersi quando la dinamo non carica più.
per esempio se metti il contatto e la spia non si accende se uno dei due carboni non fà contatto il filo verde non trova la massa e la spia non si accende.
ricordarsi che la spia della batteria ha due funzioni, quando si mette il contatto "controlla" che il circuito + dalla chiave/spia/carboni/collettore hanno continuità, e quando l'auto é in moto se la dinamo carica.
:s

Gianni.Rosa
Utente
Utente
Messaggi: 122
Iscritto il: 23.11.2010, 14:39

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Gianni.Rosa » 31.05.2012, 20:07

Ciao Ken! Innanzitutto grazie per la spiegazione dettagliata! Il mio problema è che la spia l'avevo messa con un terminale a massa e non con il positivo, per questo non capivo nemmeno il funzionamento.

Ora ho messo il positivo e la spia si accende correttamente appena accendo il quadro, ma come metto in moto si spegne subito anche al minimo, è normale considerando che ho la dinamo e tutti gli utilizzatori staccati?

Un'altra cosa, che intendi per "la massa tramite il carbone"? Cos'è il carbone?

:s

Ken Loach
Utente
Utente
Messaggi: 401
Iscritto il: 04.08.2008, 22:15

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Ken Loach » 01.06.2012, 5:27

per carboni (effettivamente non é corretto il termine carboni) intendo le spazzole della dinamo.
si é normale che la spia si spegne (dipende un pò dai giri motore) al minimo, gli utilizzatori non hanno influenza sul funzionamento della spia.
la dinamo si "autoeccita" quindi anche se l'interruttore del regolatore non é chiuso la spia può essere già spenta.
:s

Gianni.Rosa
Utente
Utente
Messaggi: 122
Iscritto il: 23.11.2010, 14:39

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Gianni.Rosa » 01.06.2012, 11:18

Confermo! Funziona tutto alla grande! :wink:

Avatar utente
Giallina2
Utente
Utente
Messaggi: 66
Iscritto il: 26.06.2007, 22:21
Località: Agrigento

regolatore di corrente

Messaggio da Giallina2 » 07.06.2012, 19:04

Scusate ma con il regolatore di corrente andato il cinquino accende???????

Avatar utente
doibaf
Staff
Staff
Messaggi: 5359
Iscritto il: 23.11.2009, 18:12
Nome: Fabio
Località: via Tuscolana
Provincia: Roma

Re: regolatore di corrente

Messaggio da doibaf » 07.06.2012, 19:14

Con batteria e motorino efficenti,si.

doibaf

Daniele61
Utente
Utente
Messaggi: 5
Iscritto il: 13.05.2007, 17:37
Nome: Daniele
Località: Roma

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Daniele61 » 25.08.2012, 17:36

Ragazzi mi attacco a questo post, per dire che sonon di nuovo a piedi... :picchiatesta: :arg:
Due settimane fà, le spazzole della dinamo mi hanno salutato e sono andate in pensione :s , quindi ho cominciato a tirare giù la dinamo e le ho sostituite. La luce del generatore continua a non spegnersi, ho misurato la tensione tra i 2 morsetti della dinamo (51 e 67) e ci sono solo 0,5 Volt, ho sostituito il gruppo di regolazione con un altro che avevo di scorta ma non è cambiato nulla.
:arg:
Ho pensato che anche la Dinamo mi avesse mollato, così ne ho presa una su e-bay (revisionata); l'ho montata e anche questa sembra non dare segni di vita:
Luce Generatore accesa sempre
tensione in uscita dalla Dinamo 0,5 Volt (Sia collegata al circuito, sia disconnessa dal resto del 500)
Vi prego di aiutarmi, perchè mi sembra strano di essere riuscito a demolire 2 dinamo!!!!!
:sad:

Guido972
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 2864
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazi

Messaggio da Guido972 » 27.08.2012, 13:17

Daniele61 ha scritto:Ragazzi mi attacco a questo post, per dire che sonon di nuovo a piedi... :picchiatesta: :arg:
Due settimane fà, le spazzole della dinamo mi hanno salutato e sono andate in pensione :s , quindi ho cominciato a tirare giù la dinamo e le ho sostituite. La luce del generatore continua a non spegnersi, ho misurato la tensione tra i 2 morsetti della dinamo (51 e 67) e ci sono solo 0,5 Volt, ho sostituito il gruppo di regolazione con un altro che avevo di scorta ma non è cambiato nulla.
:arg:
Ho pensato che anche la Dinamo mi avesse mollato, così ne ho presa una su e-bay (revisionata); l'ho montata e anche questa sembra non dare segni di vita:
Luce Generatore accesa sempre
tensione in uscita dalla Dinamo 0,5 Volt (Sia collegata al circuito, sia disconnessa dal resto del 500)
Vi prego di aiutarmi, perchè mi sembra strano di essere riuscito a demolire 2 dinamo!!!!!
:sad:
Ciao Daniele, leggiti bene tutta la specifica che ho postato tempo fa e li sicuramente riuscirai a capire cosa sia successo, comunque per verificare la tensione di uscita della dinamo, devi collegare il volmetro o tester o multimetro nel seguente modo: positivo sul serrafilo 51 della dinamo, negativo a massa, metti in moto a fai la verifica a circa 2000 giri/min.

Rispondi

Torna a “ELETTRICO”