[GUIDA] Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazione

Fede_urba
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 02.02.2019, 17:04
Nome: Federico
Località: QUARRATA

Re: [GUIDA] Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazione

Messaggio da Fede_urba » 06.02.2019, 16:11

Ciao a tutti... Come ho già accennato nell'area presentazioni.. Anch'io ho un problema con la dinamo e regolatore, mi rimane sempre la spia accesa.
Premetto ho letto e riletto tutta la descrizione di Guido972 e tutti i vari problemi successi agli altri utenti, ma non ho riscontrato uno identico al mio.
Vi spiego meglio, un giorno, di dicembre, mentre stavo usando la macchina giornalmente, (come già detto ho un 850 berlina), mi si è accesa la luce rossa della ricarica. Ok, controllo regolatore, sembra tutto ok, smonto dinamo e vedo le spazzole finite, la ripulisco tutta, cambio le spazzole, la rimonto e non va... Sul 51 a macchina in moto con aria tirata, quindi ben accellerata ho 1,5v.
Mi documento un po', trovo una dinamo revisionata, la monto, stessa zuppa 1,5 v sul 51, controllo le masse, tutto ok.
Altra prova fatta, smonto il regolatore, lo monto al banco con la prima dinamo e a 2000 giri, sul 51 ho circa 7,5 v, il contatto del 30 non si chiude.... Ma se lo chiudo manualmente premendolo la tensione mi sale a 10,5/11V.
A questo punto non so che pesci pigliare.... Ma che sia il regolatore andato?
Accetto ogni tipo di consiglio... Prima di rivolgermi ad un professionista volevo vedere se con l'aiuto del forum ci arrivavo. Ringrazio in anticipo chiunque voglia darmi un consiglio.

Avatar utente
Bulin
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 877
Iscritto il: 13.07.2013, 18:07
Nome: enrico

Re: [GUIDA] Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazione

Messaggio da Bulin » 06.02.2019, 20:46

Ciao,
una domanda: quando hai fatto la prova al banco, nel circuito di prova era collegata la batteria?
Bulin

Fede_urba
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 02.02.2019, 17:04
Nome: Federico
Località: QUARRATA

Re: [GUIDA] Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazione

Messaggio da Fede_urba » 06.02.2019, 22:11

ciao, non avendo a disposizione una batteria, ho collegato al morsetto 30 e a massa un carica batteria da auto con una tensione applicata di 12,8v.

Avatar utente
Bulin
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 877
Iscritto il: 13.07.2013, 18:07
Nome: enrico

Re: [GUIDA] Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazione

Messaggio da Bulin » 07.02.2019, 14:21

Ciao,
direi di fare qualche controllo per gradi:
1) controllerei se la dinamo funziona: misurerei la resistenza dell'avvolgimento di campo quello statorico che deve essere di 8 ohm. Misura con il tester tra la massa e il morsetto 67 (quello più corto che sta dietro al 51) dopo aver staccato il filo (capo corda) per escludere il collegamento con il regolatore (e per fugare ogni dubbio staccherei anche il filo 51).
2) se l'avvolgimento statorico è in regola collegherei la dinamo come motore: ponticellando il 67 con il 51. Poi alimenterei a 12 volt tra massa e 51. Attenzione: se il motore non parte oppure parte con fatica e gira appena appena, non insistere, staccare l'alimentazione perchè altrimenti si farebbero ulteriori danni. Se il motore funziona e gira regolarmente deve assorbire 7 - 8A a 12v.
Se le precedenti prove sono superate allora si deve passare al controllo del regolatore come indicato nella apposita guida dall'amico Guido (guido972). Altrimenti bisogna smontare la dinamo e revisionarla.

:s Bulin

PS. Guarda qui, viewtopic.php?f=20&t=21194&start=135#p385211 se non lo avessi già letto. Spero che ti possa essere utile.

Fede_urba
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 02.02.2019, 17:04
Nome: Federico
Località: QUARRATA

Re: [GUIDA] Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazione

Messaggio da Fede_urba » 08.02.2019, 18:45

Ciao Bulin,
grazie per queste info, appena ho 5 minuti faccio queste prove. Domanda: ma x misurare la resistenza tra avvolgimento statorico e massa lo posso fare con dinamo assemblata giusto? Non importa che l'apro e tolgo l'indotto, giusto? Scusa se te lo chiedo xké lo avevo letto su altro forum. Grazie

Avatar utente
Bulin
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 877
Iscritto il: 13.07.2013, 18:07
Nome: enrico

Re: [GUIDA] Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazione

Messaggio da Bulin » 08.02.2019, 21:10

Ciao,
si esatto lo devi fare con la dinamo assemblata. Ti suggerirei di staccare i 2 capocorda dei fili 67 e 51. A questo punto hai la dinamo che è collegata solo con la massa della vettura. Misuri la resistenza tra il morsetto 67 (quello che ha la vite più corta rispetto a quella del 51) e la massa (la carcassa della dinamo che è a massa).
Non devi togliere l'indotto ... almeno per il momento ... :mrgreen:

:? Bulin

Fede_urba
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 02.02.2019, 17:04
Nome: Federico
Località: QUARRATA

Re: [GUIDA] Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazione

Messaggio da Fede_urba » 09.02.2019, 9:02

Ciao bulin,
Prova fatta, allora ho misurato la resistenza e mi ha dato 7,8 ohm, non mi intendo di dinamo ma direi che è ok, no?! Poi l'ho fatta girare e misurato l'assorbimento 4,6A un po' più basso del valore che mi hai detto, cmq la dinamo gira regolarmente. Che ne dici?

Avatar utente
Bulin
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 877
Iscritto il: 13.07.2013, 18:07
Nome: enrico

Re: [GUIDA] Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazione

Messaggio da Bulin » 09.02.2019, 10:48

Ciao Federico,
secondo me c'è qualcosa che non va se assorbe solo 4,6A. Non vorrei che tu avessi misurato la corrente che passa nell'avvolgimento di eccitazione. L'amperometro è da collegare in serie al filo 51 e non al filo 67. In questo modo si misura la corrente totale assorbita (avvolgimento di eccitazione + quella dell'indotto) è questo valore che a noi interessa.

Le specifiche Fiat per la prova di funzionamento come motore al banco sono:
- temperatura 20°C
- tensione 12v
- corrente assorbita < 9A
- velocità giri/min 1200

Dalla prova che hai fatto la velocità in giri al minuto, ad occhio quanti sono? Mentre il motore gira la tensione tra il morsetto 51 e la massa quant'è?

Dalle prove fatte non solo da me ma anche da altri amici del forum (vedi Dboniot, Guido972, ecc.) al banco e quindi funzionando a vuoto, l'assorbimento totale è tra i 7 e gli 8 A.

Tanto per chiarire le condizioni di prova: la dinamo (collegata come motore) l'hai fatta girare sulla vettura o sul banco? Se, sulla vettura c'è anche il trascinamento della ventola e quindi l'assorbimento dovrebbe persino essere un pochino di più di quanto dovrebbe assorbire sul banco di prova.
Ti consiglio di ripetere la prova misurando la tensione mentre il motore gira oltre che misurare la corrente totale di assorbimento mettendo l'amperometro in serie al filo 51.

Tienici informati :?
:s

Avatar utente
Dboniot
Utente
Utente
Messaggi: 1262
Iscritto il: 16.06.2015, 21:21
Nome: Domenico

Re: [GUIDA] Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazione

Messaggio da Dboniot » 09.02.2019, 14:11

Bulin ha scritto:
09.02.2019, 10:48
Ciao Federico,
secondo me c'è qualcosa che non va se assorbe solo 4,6A. Non vorrei che tu avessi misurato la corrente che passa nell'avvolgimento di eccitazione. L'amperometro è da collegare in serie al filo 51 e non al filo 67. In questo modo si misura la corrente totale assorbita (avvolgimento di eccitazione + quella dell'indotto) è questo valore che a noi interessa.

Le specifiche Fiat per la prova di funzionamento come motore al banco sono:
- temperatura 20°C
- tensione 12v
- corrente assorbita < 9A
- velocità giri/min 1200

Dalla prova che hai fatto la velocità in giri al minuto, ad occhio quanti sono? Mentre il motore gira la tensione tra il morsetto 51 e la massa quant'è?

Dalle prove fatte non solo da me ma anche da altri amici del forum (vedi Dboniot, Guido972, ecc.) al banco e quindi funzionando a vuoto, l'assorbimento totale è tra i 7 e gli 8 A.

Tanto per chiarire le condizioni di prova: la dinamo (collegata come motore) l'hai fatta girare sulla vettura o sul banco? Se, sulla vettura c'è anche il trascinamento della ventola e quindi l'assorbimento dovrebbe persino essere un pochino di più di quanto dovrebbe assorbire sul banco di prova.
Ti consiglio di ripetere la prova misurando la tensione mentre il motore gira oltre che misurare la corrente totale di assorbimento mettendo l'amperometro in serie al filo 51.

Tienici informati :?
:s
Ho cercato sui vari manuali di officina (allego pagina di quello della D: DSV90/12/16 3S), ma non ho trovato il valore dei 7-8 A, ma bensì 5 A. :roll:
L'assorbimento dei soli campi é: 12[V]/8[Ohm]=1,5 A.
:s
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Fede_urba
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 02.02.2019, 17:04
Nome: Federico
Località: QUARRATA

Re: [GUIDA] Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazione

Messaggio da Fede_urba » 09.02.2019, 16:06

Ciao,
La prova l'ho fatta al banco con solo la dinamo senza neppure la puleggia montata.
X l'assorbimento l'ho misurato con pinza amperometrica sul filo che dal positivo della batteria ho collegato al 51 (ponticellato con il 67), quindi ho preso l'assorbimento totale.
La tensione mentre girava non l'ho misurata ma prima di collegarla era a 12,3v.
Per i giri non saprei quanti ne faceva, avevo pensato di prendere il contagiri per misurarli ma poi mi è passato.

Per quanto riguarda la tabella postata da Dboniot, mi sembra che i miei valori siano in linea con quelli della tabella in quanto dice che l'assorbimento deve essere 5A +o- 0,5 ed io ho 4,6A e la resistenza dell'induttore deve essere di 8 ohm +0,1o - 0,3 ed io ho 7,8 ohm... Secondo la tabella sembra che la dinamo in questione sia buona.

Cmq io ho due dinamo. La 1 (quella della prova nonché l' originale della macchina che si erano finite le spazzole e l'ho risistemata io) e la 2 (acquistata 10 gg fa da un rivenditore a detta sua testata da professionista) appena ho modo rifaccio la prova a tutte e due della misurazione della resistenza e assorbimento nelle stesse condizioni, vi faccio sapere e le confrontiamo.

Grazie davvero di tutte queste informazioni che mi state dando!
Secondo me tutti insieme arriviamo al problema! Grazie

Avatar utente
Dboniot
Utente
Utente
Messaggi: 1262
Iscritto il: 16.06.2015, 21:21
Nome: Domenico

Re: [GUIDA] Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazione

Messaggio da Dboniot » 09.02.2019, 16:37

Fai attenzione alla pinza amperometrica, normalmente sono adatte alle misure in alternata, alcune misurano anche la continua; diversamente potresti prendere per buoni dei valori errati.
:s

Avatar utente
Bulin
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 877
Iscritto il: 13.07.2013, 18:07
Nome: enrico

Re: [GUIDA] Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazione

Messaggio da Bulin » 09.02.2019, 16:48

Per completezza espongo i dati che sono riferiti alla 126 prima serie, che però cita il medesimo modello di dinamo e cioè:
DSV 90/12/16/3 S

CIMG1733_1.JPG
CIMG1735.JPG
La documentazione cita, per la prova come motore al banco, la misura della corrente < 9A. Quindi è vero che la misura riscontrata da Federico essendo di 4,6A è valida e quindi si direbbe come dice Domenico che la dinamo è regolare.
La mia esperienza però mi ha fatto riscontrare una corrente di 6,2A come si vede dalla foto seguente:

CIMG0342.JPG

Quindi correggo il valore che non è compreso tra 7 e 8A come ho detto sopra ma bensì tra 6 e 7A, comunque sempre < 9A come prescritto dalla norma Fiat sopra citata.

Se la dinamo di Federico è a posto allora bisogna valutare il regolatore di tensione e i sui collegamenti.

:s
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Fede_urba
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 02.02.2019, 17:04
Nome: Federico
Località: QUARRATA

Re: [GUIDA] Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazione

Messaggio da Fede_urba » 09.02.2019, 18:48

Dboniot ha scritto:
09.02.2019, 16:37
Fai attenzione alla pinza amperometrica, normalmente sono adatte alle misure in alternata, alcune misurano anche la continua; diversamente potresti prendere per buoni dei valori errati.
:s
Si, si, lo so, ho una pinza che fa ac/dc, lavorandoci mi guardo sempre bene da selezionare la corrente giusta e stamani quando ho fatto la prova avevo selezionato DC.

Fede_urba
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 02.02.2019, 17:04
Nome: Federico
Località: QUARRATA

Re: [GUIDA] Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazione

Messaggio da Fede_urba » 09.02.2019, 18:53

Bulin ha scritto:
09.02.2019, 16:48
Per completezza espongo i dati che sono riferiti alla 126 prima serie, che però cita il medesimo modello di dinamo e cioè:
DSV 90/12/16/3 S


CIMG1733_1.JPG

CIMG1735.JPG

La documentazione cita, per la prova come motore al banco, la misura della corrente < 9A. Quindi è vero che la misura riscontrata da Federico essendo di 4,6A è valida e quindi si direbbe come dice Domenico che la dinamo è regolare.
La mia esperienza però mi ha fatto riscontrare una corrente di 6,2A come si vede dalla foto seguente:


CIMG0342.JPG


Quindi correggo il valore che non è compreso tra 7 e 8A come ho detto sopra ma bensì tra 6 e 7A, comunque sempre < 9A come prescritto dalla norma Fiat sopra citata.

Se la dinamo di Federico è a posto allora bisogna valutare il regolatore di tensione e i sui collegamenti.

:s

Secondo la tabella postata prima, si i valori rientrano in quelli descritti, comunque appena riesco le provo tutte e due e vi aggiorno!

Se vanno bene bisognerà indagare sul regolatore... Quella scatoletta infernale!
Grazie :s

Fede_urba
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 12
Iscritto il: 02.02.2019, 17:04
Nome: Federico
Località: QUARRATA

Re: [GUIDA] Dinamo e regolatore:caratteristiche, diagnosi e riparazione

Messaggio da Fede_urba » 11.02.2019, 9:21

Buon giorno a tutti,
Ho provato le 2 dinamo... E devo dire che i valori si discostano di poco da quelli di sabato.
Vi aggiorno anche sul tipo di dinamo, le mie 2 dinamo sono delle D90/12/16/30s.
Chiamo la "1" quella che c'era in origine e che ho risistemato io e "2" quella che ho acquistato da rivenditore 2 settimane fa.
Dinamo 1:
Resistenza 7,8 ohm
Assorbimento 5,1A
Giri 1510
Tensione di alimentazione 12,4v

Dinamo 2
Resistenza 7,8 ohm
Assorbimento 5,1A
Giri 1380
Tensione di alimentazione 12,4 v
Le prove le ho fatte al banco con tutte e due le dinamo senza puleggia.

Visti questi valori e i dati che mi avete fornito nei giorni scorsi direi che le dinamo vanno bene entrambe... Che ne dite?
Bisognerà controllare il regolatore?

Rispondi

Torna a “ELETTRICO”