Pagina 45 di 48

Re: La mia replica

Inviato: 07.02.2017, 23:40
da Ghepcar
Paolo80 ha scritto:ha la stessa funzione? l'avevo fatto nel 2012 ed è veramente comodo quando si fa la fasatura
Gli hai suggerito un altro utilizzo... :lol: :lol:

Saluti, Pierino.

Re: La mia replica

Inviato: 07.02.2017, 23:46
da Paolo80
Rido Rido allora l'altra qual'è a sto punto? :mrgreen:

Re: La mia replica

Inviato: 07.02.2017, 23:49
da Ghepcar
Paolo80 ha scritto:Rido Rido allora l'altra qual'è a sto punto? :mrgreen:
Non sono Livio... :sad: :mrgreen: :mrgreen:

Saluti, Pierino.

Re: La mia replica

Inviato: 07.02.2017, 23:51
da Paolo80
ma qualcosa mi dice che sei complice però ;)

Re: La mia replica

Inviato: 07.02.2017, 23:54
da Ghepcar
Paolo80 ha scritto:ma qualcosa mi dice che sei complice però ;)
Semplice conoscente

Re: La mia replica

Inviato: 07.02.2017, 23:57
da Paolo80
allora aspettiamo livio se ci dice a cosa serve ;)

Re: La mia replica

Inviato: 07.02.2017, 23:57
da Pi69
Qualcosa che ha a che fare col flussaggio ? :idea!:

Re: La mia replica

Inviato: 14.02.2017, 18:49
da Livio59
Pi69 ha scritto:Qualcosa che ha a che fare col flussaggio ? :idea!:
Direi propio di :?

Re: La mia replica

Inviato: 28.11.2017, 21:08
da Livio59
Questo è il grafico del flussometria della testata mono (BLU) e doppia (FUCSIA)...il giallo non prendetelo in considerazione.
Stesso diametro di valvole sia asp. che scar., la mono con collettore x weber DCOE, la doppia con collettore x DCNF
Non sono ancora salito per la rullata, tutto il resto del motore e uguale, non ho cambiato nulla, solo la testata e ovviamente il carburatore.
questi valori determinano l'alzata della camme.
Per altre info, Pierinoooooooooo :?

Re: La mia replica

Inviato: 28.11.2017, 22:27
da Daniele Opc
molto interessanti le due curve a confronto! immagino che all'asse delle ordinate ( Y ) ci sia l'alzata in decimi di mm della valvola, alle ascisse ( x ) credo ci sia la pressione assoluta data dalle due differenze di pressione rilevate in entrata e nel collettore e in uscita nella camera di calma.. sarebbe carino un giocattolino come il flussometro, davvero aiuta nell'accordatura di un motore, complimenti Livio, sei un grande!

Re: La mia replica

Inviato: 28.11.2017, 22:48
da Ape20ff
Salve a tutti.
Penso che potrebbero essere i metri cubi per ora come in questo garfico.
ingegeriadepoca.com.JPG
E' l'unico sito che ho visitato da quando ho sentito parlare dei banchi di flussaggio.
Gli esempi riguardano moto monocilindriche,mi chiedevo come si fanno le prove quando ci sono condotti comuni come sulla testa mono della 500.
Un saluto.

Re: La mia replica

Inviato: 28.11.2017, 22:56
da Ghepcar
Daniele Opc ha scritto:
28.11.2017, 22:27
...Immagino che all'asse delle ordinate ( Y ) ci sia l'alzata in decimi di mm della valvola, alle ascisse ( x ) credo ci sia la pressione assoluta data dalle due differenze di pressione rilevate in entrata e nel collettore e in uscita nella camera di calma...
X = alzata valvola [ mm ]
Y = portata aria [ ? ]

Saluti, Pierino.

Re: La mia replica

Inviato: 28.11.2017, 23:01
da Daniele Opc
Ghepcar ha scritto:
28.11.2017, 22:56
Daniele Opc ha scritto:
28.11.2017, 22:27
...Immagino che all'asse delle ordinate ( Y ) ci sia l'alzata in decimi di mm della valvola, alle ascisse ( x ) credo ci sia la pressione assoluta data dalle due differenze di pressione rilevate in entrata e nel collettore e in uscita nella camera di calma...
X = alzata valvola [ mm ]
Y = portata aria [ ? ]

Saluti, Pierino.
si, però la portata è un valore calcolato, mentre ciò che si misura sono delle depressioni, o mi sbaglio?

Re: La mia replica

Inviato: 29.11.2017, 0:06
da Ghepcar
Guarda alla sostanza, non al metodo.
Ho recuperato i dati dove si legge la seconda unità di misura.
X = alzata valvola [ mm ]
Y = portata aria [ CFM ]

Saluti, Pierino.

Re: La mia replica

Inviato: 29.11.2017, 0:20
da Ape20ff
Salve a tutti.
La prova penso che venga fatta utilizzando sempre lo stesso valore di depressione.
Queste sono due prove,una per l'aspirazione ed una per lo scarico,provengono sempre dallo stesso sito.
Pressione aspirante 400mmH2O.JPG
Pressione premente 400mmH2O.JPG
Hanno omesso i valori della portata,per le valvole si capisce che le prove sono fatte aumentando di un millimetro per volta.
Queste prove sono state fatte con una pressione aspirante per l'aspirazione e premente per lo scarico di 400mmH2O.
Adesso sappiamo che l'unità di misura della portata di queste prove è diversa rispetto a quella utilizzata per le prove delle teste fiat 500.
Mi scuso per avervi indotto in errore.
Dalle prove si vede che la sdoppiata ad 8mm di alzata raggiunge lo stesso valore della mono ad un'alzata di 12mm.
Un saluto.