Nuovo motore 650cc di Lianca (quasi)

Avatar utente
Lianca
Utente
Utente
Messaggi: 1584
Iscritto il: 11.02.2013, 13:42
Nome: Luigi
Provincia: Treviso

Re: Nuovo motore 650cc di Lianca (quasi)

Messaggio da Lianca » 23.07.2019, 18:55

Un F8 rivisto
Allegati
P_20190723_185107_1_p.jpg
P_20190723_185040_1_p.jpg
P_20190723_185012_p.jpg

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1802
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: Nuovo motore 650cc di Lianca (quasi)

Messaggio da Mantovasud » 24.07.2019, 13:43

:s
Arrivato a quel punto provavo ad eliminare la pancia e farlo diventare cilindrico, oppure ridurla "per vedere l'effetto che fa". (E. Iannacci)
Però avrei evitato di accorcialo..
..di F8 se ne trovano moltissimi, possiamo fare tutte prove che vogliamo.

:s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Avatar utente
Lianca
Utente
Utente
Messaggi: 1584
Iscritto il: 11.02.2013, 13:42
Nome: Luigi
Provincia: Treviso

Re: Nuovo motore 650cc di Lianca (quasi)

Messaggio da Lianca » 24.07.2019, 19:41

Mantovasud ha scritto: Però avrei evitato di accorcialo..


Perché!
Sempre se vuoi
:s

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1802
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: Nuovo motore 650cc di Lianca (quasi)

Messaggio da Mantovasud » 24.07.2019, 21:40

Hanno tutti quella lunghezza, è il profilo quello che conta e fa la differenza..comunque sia, occorre una grande sensibilità per intuire qualche variazione una volta che il piede è tutto giù.
Ovviamente conosci il tuo motore a memoria se hai agito cosi, l'ultimo emulsionatore che ho mostrato (non in questa discussione) ha 2 piccoli fori nella parte che hai eliminato.

:s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Avatar utente
Lianca
Utente
Utente
Messaggi: 1584
Iscritto il: 11.02.2013, 13:42
Nome: Luigi
Provincia: Treviso

Re: Nuovo motore 650cc di Lianca (quasi)

Messaggio da Lianca » 25.07.2019, 19:46

Limarlo a cono di fatto rimane più benzina nel pozzetto che nell' apertura della farfalla da' un effetto "pompa di ripresa"
Detto da chi modifica carburatori per macchine elaborate
Siccome non mi faccio mancare niente ho esagerato fino a doverlo tappare,ma funziona, ingrassa

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1802
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: Nuovo motore 650cc di Lianca (quasi)

Messaggio da Mantovasud » 26.07.2019, 7:34

Ciao :s
Una volta arrivati in fondo al "pozzo", la benzina sale verso lo spruzzatore passando intorno al tubetto emulsionatore, la quantità ormai la gestisce il getto del max e il freno-aria facendone rallentandone il flusso, adesso la miscela è nella giusta proporzione (aria-benzina) per far funzionare il motore.

Eliminare quella parte è ininfluente se non ci sono i fori, l'aria entrando internamente all'emulsionatore tramite il calibratore dell'aria, QUANDO ESCE DAI FORI ha già raccolto una parte della benzina che è INTERNA al tubetto, questa servirà al MOMENTANEO arricchimento della miscela..uscita tramite i fori si unisce a quella che circonda al tubetto di emulsione per poi avviarsi verso lo spruzzatore...

L'effetto "pompa di ripresa" non esiste se l'aria che è entrata INTERNAMENTE all'emulsionatore non può uscire.

Il tubetto è IMMERSO nella benzina, se sotto è chiuso, l'unica possibilità che ha la benzina di entrare internamente è data dai fori presenti sul tubetto, la benzina travasa dentro tramite il livello della vaschetta attraverso i fori sul tubetto, fa la stessa cosa per uscire.

Come potrebbe fare per uscire se i fori in basso non esistono ?

Il serbatoio che hai creato non è un surplus di benzina, è quella che comunque sarebbe aspirata dal motore.

I fori servono per arricchire l'accelerazione..se i fori mancano l'accelerazione è più magra..
..occorre fare ATTENZIONE di non confondere l'accelerazione con il modo di alimentare il motore quando siamo a tutto gas, la sensazione che percepiamo potrebbe essere la stessa che crea la pompa di ripresa se la taratura è magra, l'attimo che apriamo la farfalla possiamo avere un'inchino, Maggiore a freddo..però, una volta spalancata la farfalla la carburazione (proporzione aria -benzina) è perfetta, nessun pericolo per il motore.

Luigi, purtroppo se non c'è un contradittorio quello che scrivo restano solo parole..i motori da corsa non hanno nulla a che fare con quelli stradali, è vero che per l'evoluzione dei motori il banco prova più affidabile è la pista..forse la meccanica, quella si.

Chi pronto a bacchettarmi per qualche errore di scrittura..insieme ad altri, sono quelli che qualcosa potrebbero scriverla, non per fare un favore a me, ma aiutare a capire chi legge, far comprendere cosa è giusto oppure no...se scrivo caz.ate e facciamo finta di nulla, non è che sono io a fare una figura barbina.

Vedo che per due punti interrogativi è stata presa carta e penna..

Luigi, do merito alla tua voglia di sapere, o almeno cercare di capire, a volte molte intuizioni avvengono per caso, alcune grandi scoperte tecnologiche sono state frutto di casualità..usare la testa e ragionarci sopra ci aiuta.

:s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Ghepcar
Utente
Utente
Messaggi: 2844
Iscritto il: 06.05.2007, 19:26
Nome: Pierino
Provincia: Monza e della Brianza

Re: Nuovo motore 650cc di Lianca (quasi)

Messaggio da Ghepcar » 26.07.2019, 9:37

Mantovasud ha scritto:
26.07.2019, 7:34
Vedo che per due punti interrogativi è stata presa carta e penna..
Anche per una virgola se stravolge e ribalta le mie affermazioni, e l'hai fatto in più occasioni; solo tu puoi sapere se volontariamente o inavvertitamente. Però in questo caso, due punti di domanda, hai ammesso l'errore ma lo ripresenti come una mia inutile puntualizzazione.

Il tuo modo di scrivere, ma sopratutto di pensare, mi ricorda un fatto successo tanti anni fa su una spiaggia della Corsica, isola bellissima che ho visitato in lungo e in largo trascorrendo le mie più belle vacanze.
Arriva una famigliola francese e si vede che il bambino, di circa 4 anni, è nervoso e arrabbiato.
Il padre si siede sotto l'ombrellone e il bimbo gli si para davanti a un paio di metri e comincia a strillare
Il papà lo ignora e si guarda in giro.
Il piccolo alza il livello sonoro, strilla e strilla fino a diventare isterico, forse dice qualcosa che non deve dire a suo padre, perchè la situazione da statica diventa dinamica.
Il papà si alza di scatto, al che il bimbo fa per scappare ma dopo pochi metri è acciuffato e swap, swap, swap sulle chiappette.
Con grande compiacimento dei pochi presenti, torna la pace perchè il bambino ha ottenuto quello che voleva: L'attenzione del papà. Ma a che prezzo, aggiungo io.

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1802
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: Nuovo motore 650cc di Lianca (quasi)

Messaggio da Mantovasud » 26.07.2019, 12:00

Il bambino capriccioso dovrei essere io..

Non mi serve fare lo spiritoso per richiamare l'attenzione..quello che volevo intendere era : a qualcuno piace fare osservazioni su alcune stro...ate, mentre quello che può essere interessante per TUTTI lo facciamo passare in cavalleria.."tranquilli, se non siamo noi a rispondere la discussione nasce morta".

..sarebbero coloro che fanno gli offesi e volutamente mi ignorano..però, sotto-sotto qualcosina la imparano anche loro.

Purtroppo ci sono anche quelli che si lasciano coinvolgere, è pacifico che se qualche utente fa lo sbaglio di rispondere per sapere un come e perchè ha segnato la sua fine.

Gli utenti sono quelli che leggono e fanno le domande, i più che partecipano ai forum lo fanno per i propri interessi, molti fanno il meccanico di professione..le risposte non vanno mai oltre le solite cose di pubblica utilità, non credo di essere io quello che cerca l'applauso, è più facile che magari do fastidio.

Un caro saluto :s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Avatar utente
Lianca
Utente
Utente
Messaggi: 1584
Iscritto il: 11.02.2013, 13:42
Nome: Luigi
Provincia: Treviso

Re: Nuovo motore 650cc di Lianca (quasi)

Messaggio da Lianca » 28.07.2019, 22:44

Lianca ha scritto:
25.07.2019, 19:46
Limarlo a cono di fatto rimane più benzina nel pozzetto che nell' apertura della farfalla da' un effetto "pompa di ripresa"
Detto da chi modifica carburatori per macchine elaborate
per me puoi pure avere ragione,ma guarda che il mondo dell'elaborazione é diverso dal tuo

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1802
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: Nuovo motore 650cc di Lianca (quasi)

Messaggio da Mantovasud » 29.07.2019, 7:12

L'emulsionatore funziona usando i fori che sono sulla sua superficie.
La parte che hai eliminato non poteva produrre nessun effetto perchè non ha nessun foro per arricchire la carburazione, se esistevano i fori quella parte non la tagliavi..
..l'aria entrando internamente all'emulsionatore quando esce raccoglie e trasporta con se la benzina..ovviamente se dentro al tubetto è presente la benzina..a farfalla spalancata la benzina è solo esterna e in transito verso lo spruzzatore.

La benzina internamente al pozzetto scende di livello e pure internamente all'emulsionatore con l'aumentare del regime, i fori funzionano in modo graduale un po alla volta, prima i fori sistemati in alto e poi con l'aumento del regime quelli in basso.

Sono importanti le dimensioni del tubetto perchè stabiliscono la quantità di benzina a disposizione nel pozzetto..tutto però a prescindere dai fori sul tubetto.

Prendiamo in considerazione che, una volta spalancata la farfalla la benzina proveniente dal getto del max adesso fa come Dante, "non ti curar di loro (i fori) ma guarda e passa"... entrando dal fondo pozzetto si avvia verso lo spruzzatore passando intorno all'emulsionatore ormai ininfluente, l'aria adesso penetra internamente attraverso la vite di freno e uscendo dai fori laterali frena il flusso della benzina..adesso non raccoglie più nulla altrimenti l'arricchimento sarebbe continuo.

Quando alziamo il pedale dell'acceleratore la benzina rientra nell'emulsionatore e il ciclo si ripete.

Luigi senza una controparte non c'è discussione, è un dialogo fra sordi.

Sui motori 500 che gareggiano non esiste neanche un regime minimo, è un continuo accelerare per impedendogli di spegnersi..
Una modifica per un uso stradale non deve essere un'alibi se andando piano il motore sussulta, non possiamo certo dirgli "accelera che va meglio"

Qui convengo che un carburatore più contenuto nelle dimensioni è un pregio...poi c'è chi si accontenta e chi no.

:s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Avatar utente
Lianca
Utente
Utente
Messaggi: 1584
Iscritto il: 11.02.2013, 13:42
Nome: Luigi
Provincia: Treviso

Re: Nuovo motore 650cc di Lianca (quasi)

Messaggio da Lianca » 29.07.2019, 8:49

La mia soddisfazione sta' nel avere il massimo da una cosa non progettata per certe prestazioni,ecco perché mi piace il 28 Weber...
Per conoscenza da quando monto il Weber di Pierino,dopo la regolazione iniziale dovuta alle esigenze del mio motore non lo ho più toccato
Le considerazioni "elucubrazioni"fatte di seguito sono solo frutto di pensieri rivolti a migliorare la prestazione del motorello,per quanto possibile... :mrgreen:

Avatar utente
Lianca
Utente
Utente
Messaggi: 1584
Iscritto il: 11.02.2013, 13:42
Nome: Luigi
Provincia: Treviso

Re: Nuovo motore 650cc di Lianca (quasi)

Messaggio da Lianca » 05.08.2019, 20:06

Piccolo O.T
Oggi dopo 45 anni sono tornato a Gorizia dove ho svolto il militare,grande emozione,mi hanno fatto entrare e la mente e' tornata al lontano 1974...bel momento
:s
Allegati
P_20190805_133858_1_p.jpg
P_20190805_135749_1_p.jpg

Maurizio
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10671
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Località: celle ligure Savona
Provincia: Savona

Re: Nuovo motore 650cc di Lianca (quasi)

Messaggio da Maurizio » 05.08.2019, 20:19

Sono sempre momenti bellissimi rivivere ricordi di gioventù.
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Avatar utente
Lianca
Utente
Utente
Messaggi: 1584
Iscritto il: 11.02.2013, 13:42
Nome: Luigi
Provincia: Treviso

Re: Nuovo motore 650cc di Lianca (quasi)

Messaggio da Lianca » 06.08.2019, 19:28

Maurizio ha scritto:
05.08.2019, 20:19
Sono sempre momenti bellissimi rivivere ricordi di gioventù.
certamente si , sensazioni strane ,particolari
:s

Avatar utente
Lianca
Utente
Utente
Messaggi: 1584
Iscritto il: 11.02.2013, 13:42
Nome: Luigi
Provincia: Treviso

Re: Nuovo motore 650cc di Lianca (quasi)

Messaggio da Lianca » 18.09.2019, 13:16

Ho un quesito da porre agli esperti che ringrazio anticipatamente dell'attenzione che vorranno dedicarmi.
Ieri ho fatto la revisione, tutto ok, e fino a qui ci siamo.
Per passare la revisione ho dovuto montare (come due anni fa' del resto )una marmitta più sobria , vengo al dunque: la precedente revisione ho montato una originale con conseguente penalizzazione delle prestazioni , ieri ho montato una originale che montavo sul 540cc , modificata all'interno e terminale esterno ,tubi che vanno al barilotto originali 499.
Mai testata sul 650cc attuale,sorpresa delle sorprese rende in maniera netta più di quella usata finora.
Tira gli stessi giri in tutte le marce in minor tempo e,dal terminale escono i gas combusti con molta più forza.
Chi mi ha seguito conosce il motore , lo considero un buon stradale , pensavo fosse penalizzato da questa marmitta originale anche se lavorata,ma dai tubi al barilotto originali...boh

Rispondi

Torna a “Personalizzate”