Nuova CinqueScento F a Genova

Regole del forum
ATTENZIONE: il titolo dell'argomento deve rispettare questo target Modello Fiat 500 anno - nome utente
Esempio: Fiat 500 D 1963 - Fabio.Matichecchia
Avatar utente
CinqueScento
Utente
Utente
Messaggi: 100
Iscritto il: 01.02.2012, 20:37
Nome: Domenico

Re: Nuova CinqueScento F a Genova

Messaggio da CinqueScento »

Ciao,ci ho smanettato una settimana perchè ad orecchio non riuscivo a metterla a punto
Sapevo che era troppo anticipata perchè sparava delle cannonate,ma se la ritardavo non andava. Alla fine sono andatoda un vecchio meccanico che con la strobo e in 10 minuti l'ha resa un gioiello.parte subito e minimo perfetto.
Ora si che va bene.
Avatar utente
CinqueScento
Utente
Utente
Messaggi: 100
Iscritto il: 01.02.2012, 20:37
Nome: Domenico

Re: Nuova CinqueScento F a Genova

Messaggio da CinqueScento »

Oggi sono rimasto a piedi e ho scoperto quanto può essere difficile a volte capire il problema, soprattutto perchè i ricambi in vendita al giorno d'oggi fanno schifo pur costando una fortuna.
Sono arrivato in banca,ho parcheggiato normalmente, torno per riprendere la macchina e non c'è stato verso di farla partire.il motorino girava normalmente ma la macchina non si avviava.
Ho smanettato un'ora ma avevo pochi attrezzi e poco tempo quindi l'ho dovuta lasciare li.
Sono tornato pomeriggio e la benzina arrivava, la corrente alla bobina pure. La scintilla allecandele sembrava arrivare ma niente. Le ho smontate entrambe e mentre provavo quella sul secondo cilindro sembrava che stesse per partire.Ho cambiato le candele dato che le avevo ma niente.
Dopo altre 2 ore non sapevo più che fare e per la disperazione ho rimontato le puntine e condensatore al posto dell'impulsore magnetico montato da meno di un mese.è partita appena ho sfiorato la leva...
È incredibile lo schifo che vendono. Tra l'altro da questo fornitore non comprerò più nulla. La settimana scorsa ho dovuto sostituire un cilindro freni posteriore, si era inchiodato.lo avevo sostituito l'anno scorso.senza parole...
Avatar utente
Sergio.s
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 104
Iscritto il: 17.05.2018, 19:04
Nome: Sergio
Il Mio Garage: Fiat 500 R
Provincia: MILANO

Re: Nuova CinqueScento F a Genova

Messaggio da Sergio.s »

Ho riletto tutto questo post dall'inizio alla fine perchè, oltre a essere emozionante come un romanzo, è una miniera di informazioni utili.
Complimenti.
Siccome sto accingendomi anche io a fare dei lavoretti di sistemazione (nulla a che vedere con il lavoro maiuscolo che hai fatto tu...), mi appoggio a fornitori che trovo in rete e mi piacerebbe sapere da chi devo stare alla larga, non vorrei rischiare di prendere dei bidoni come purtroppo ti è capitato. L'esperienza degli altri è utile anche per questo... grazie
Avatar utente
CinqueScento
Utente
Utente
Messaggi: 100
Iscritto il: 01.02.2012, 20:37
Nome: Domenico

Re: Nuova CinqueScento F a Genova

Messaggio da CinqueScento »

Ciao,ti ringrazio! Ti scrivo in privato il nome del fornitore, comunque fino ad ora ho restituito un asse a camme perchè non si riusciva a montare, l'accensione elettronica che si èguastata dopo un mese e un pistoncino freno.
In più il cofano anteriore era più corto di quello originale ma non l'ho restituito perchè il carrozziere aveva provato a modificarlo per adattarlo. Infine un fanale posteriore che dopo circa 6 mesi ho dovuto sostituire perchè mi dava dei problemi di falso contatto.
Se devi iniziare un restauro il consiglio che ti do basato sulla mia esperienza è di cercare ricambi originali,anche se usati sono meglio della roba nuova che vendono ora...
Avatar utente
Gybson66
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 625
Iscritto il: 27.03.2017, 18:13
Nome: Aniello
Il Mio Garage: Fiat 500 L
Fiat 126 FSM
Provincia: NAPOLI

Re: Nuova CinqueScento F a Genova

Messaggio da Gybson66 »

Se non il nome, almeno qualche indizio in pubblico non sarebbe male :roll:
Anche se poi magari altri si son trovati bene con lo stesso fornitore, a volte dipende da cosa si compra...
Tutto lavoro e niente spasso, il morale scende in basso
(Bud Spencer, Non c'è due senza quattro)
Avatar utente
CinqueScento
Utente
Utente
Messaggi: 100
Iscritto il: 01.02.2012, 20:37
Nome: Domenico

Re: Nuova CinqueScento F a Genova

Messaggio da CinqueScento »

Dopo una lunga inattività sono tornato a mettere le mani al cinquino.
Ho rivisto gli interni con elementi in legno.
Mi sono costruito un mobiletto e un tunnel centrale, prossimo passo pomello del cambio e volante. che pensavo di fare in legno di ulivo.
Il resto in noce
Allegati
Modello in cartone
Modello in cartone
Si comincia ad assemblare con multistrato
Si comincia ad assemblare con multistrato
parte più complicata sul retro per restringerlo e non dare fastidio al pedale acceleratore
parte più complicata sul retro per restringerlo e non dare fastidio al pedale acceleratore
20210104_161839.jpg
prima bozza
prima bozza
20210116_152322.jpg
Sportello documenti
Sportello documenti
20210117_175016.jpg
forma definitiva
forma definitiva
impiallacciatura noce
impiallacciatura noce
prova in macchina
prova in macchina
rivestimento in moquette rossa
rivestimento in moquette rossa
20210124_173114.jpg
20210130_111009.jpg
prova in auto insieme al tunnel
prova in auto insieme al tunnel
fondo
fondo
verniciatura e rivestimento
verniciatura e rivestimento
20210213_171610.jpg
e fino a qui ci siamo
e fino a qui ci siamo
Maurizio
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 13199
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Provincia: SAVONA

Re: Nuova CinqueScento F a Genova

Messaggio da Maurizio »

Belin... 😳😳👍👍
X il volante che lo vuoi fare in legno d'ulivo ma impelliciato o massello??
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO
Avatar utente
CinqueScento
Utente
Utente
Messaggi: 100
Iscritto il: 01.02.2012, 20:37
Nome: Domenico

Re: Nuova CinqueScento F a Genova

Messaggio da CinqueScento »

Nono volante e pomello li voglio fare massello.
Questo l'ho impellicciato perchè è un vero casino curvarlo nella parte posteriore dove c'è il pedale.
Con il multistrato è più facile da lavorare
Maurizio
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 13199
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Provincia: SAVONA

Re: Nuova CinqueScento F a Genova

Messaggio da Maurizio »

Il pomello del cambio è una cosa fattibile, ma la vedo dura fare un volante con il legno di ulivo, secondo me è troppo duro, vetroso, so che quei pochi artigiani che fanno mobili in legno d'ulivo' li fanno in tasselli assemblati, xche è molto poco malleabile, cmq tienici informati mi interessa molto.
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO
Avatar utente
CinqueScento
Utente
Utente
Messaggi: 100
Iscritto il: 01.02.2012, 20:37
Nome: Domenico

Re: Nuova CinqueScento F a Genova

Messaggio da CinqueScento »

Si l'ulivo non è un legno facilissimo da lavorare.
Stamattina ho messo giù il pomello. Sono partito da un ramo di ulivo ancora leggermente verde perchè così è più morbido.
Non avendo il tornio ho usato il trapano a colona. Per la parte superiore vorrei usare un disco di ottone o rame.
Per il volante ci sto ancora pensando. L'idea era di realizzarlo in 2 semigusci.
Allegati
sgrossata con pialletto
sgrossata con pialletto
foro per bullone
foro per bullone
Tornitura al trapano
Tornitura al trapano
Sgrossata
Sgrossata
Quasi finito
Quasi finito
Maurizio
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 13199
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Provincia: SAVONA

Re: Nuova CinqueScento F a Genova

Messaggio da Maurizio »

Spero che non si crepi/fessuri, cmq averci inserito un anello di ottone lo aiutava a non fessurarsi.
È una mia idea sia chiaro.
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO
Avatar utente
Giampaolo.Malacri
Fondatore ad honorem
Fondatore ad honorem
Messaggi: 14525
Iscritto il: 04.01.2008, 12:18
Nome: Giampy
Provincia: MEDIO_CAMPIDANO
Contatta:

Re: Nuova CinqueScento F a Genova

Messaggio da Giampaolo.Malacri »

Non male, complimenti :? :clap:

:s
non saprò una mazza ma quel poco che so mi piace condividerlo.....
Avatar utente
Roket
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 1407
Iscritto il: 01.06.2010, 10:01
Nome: Carmelo
Provincia: REGGIO_CALABRIA

Re: Nuova CinqueScento F a Genova

Messaggio da Roket »

Buona sera.
Con il legno d'ulivo ho realizzato un plinto per giradischi, costruzione semplice visto che sono 4 assi a squadro.
Purtroppo ho scoperto molto presto che l'ulivo conviene tagliarlo e lasciarlo stagionare. Se lavorato verde tende a ritirarsi e a torcersi soprattutto in prossimità dei nodi e delle venature. Sul pomello magari non avrai grandi imperfezioni ma se decidi di fare il volante, taglia i due cerchi di dimensione leggermente maggiore e lasciali asciugare almeno un paio di mesi. Poi potrai lavorarli e rifinirli senza che si deformi col tempo.
Magari non sono stato capace io ma il secondo rifatto con queste accortezze é ancora perfetto dopo quasi 6 anni.
Saluti Cele
Avatar utente
CinqueScento
Utente
Utente
Messaggi: 100
Iscritto il: 01.02.2012, 20:37
Nome: Domenico

Re: Nuova CinqueScento F a Genova

Messaggio da CinqueScento »

Purtroppo mi sono accorto di un problema di ruggine nascosta che mi ha divorato il gocciolatoio.
Qualcuno sa come si ripara?
So che li si uniscono le lamiere di tetto e fiancata.devo quindi creare due pezze e saldarle insieme?
Allegati
IMG_COM_20220513_1917_42_1710.jpg
IMG_COM_20220513_1917_42_2241.jpg
IMG_COM_20220513_1917_42_2522.jpg
IMG_COM_20220513_1917_42_2933.jpg
Rispondi

Torna a “Personalizzate”