il restauro della mia f del 68

Regole del forum
ATTENZIONE: il titolo dell'argomento deve rispettare questo target Modello Fiat 500 anno - nome utente
Esempio: Fiat 500 D 1963 - Fabio.Matichecchia
Rispondi
Avatar utente
Ale5cento
Utente
Utente
Messaggi: 577
Iscritto il: 23.12.2009, 21:31
Nome: alessio

Re: il restauro della mia f del 68

Messaggio da Ale5cento »

ciao teo, la differenza non è tanta xo senti il motore strappare di meno in rilascio e irrigidisce un po il tutto :s
Avatar utente
Albatros
Utente
Utente
Messaggi: 3155
Iscritto il: 21.11.2012, 15:26
Nome: federico
Località: Mugnano di Napoli

Re: il restauro della mia f del 68

Messaggio da Albatros »

Ciao Ale,
le notizie che divulgo le vengo a sapere attraverso
le varie locandine che mi attaccano al parabrezza
nei vari raduni a cui partecipo.
Penso che sia una fonte attendibile e sicura.
Cmq mi hanno già telefonato da S. Gennaro V.no
per il giorno 15/09, dove si terrà ancora un altro
raduno. Quindi tieniti pronto e partecipa.
Cià uagliò
Rido Rido :s :s :s
Nel mio DNA solo 500
Avatar utente
Ale5cento
Utente
Utente
Messaggi: 577
Iscritto il: 23.12.2009, 21:31
Nome: alessio

Re: il restauro della mia f del 68

Messaggio da Ale5cento »

ciao federico,
quello di s.gennaro lo so, se puoi mi mandi la locandina in mp così apro il post del raduno, se no lo fai stesso tu :s
Avatar utente
Ale5cento
Utente
Utente
Messaggi: 577
Iscritto il: 23.12.2009, 21:31
Nome: alessio

Re: il restauro della mia f del 68

Messaggio da Ale5cento »

buonasera a tutti, oggi ho avuto mezz'oretta da dedicare alla cinquina...
ho montato un terminale cromato in attesa di una marmitta sportiva e poi ho scoperto questo
Albatros, mi sa che hai ragione tu sullo spinterogeno guarda un po :picchiatesta:
981591_10201588137819652_1894479903_o.jpg
1010865_10201588137019632_1940464947_n.jpg
1235335_10201588136299614_1569592233_n.jpg
1265233_10201588138419667_1180909253_o.jpg
praticamente quella makkia grigia è tutta polvere metallica ed è solo dalla parte del contatto del cil 1 che è un po consumato, mentre il 2 sembra nuovo...
questo è il terminale
1268060_10201588139219687_689021013_o.jpg
ps: scusate la qualità delle foto ma non avevo la fotocamera :s
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Albatros
Utente
Utente
Messaggi: 3155
Iscritto il: 21.11.2012, 15:26
Nome: federico
Località: Mugnano di Napoli

Re: il restauro della mia f del 68

Messaggio da Albatros »

......l'alberino dello spinterogeno ha,probabilmente,
un poco di gioco, oppure le mollette della calotta
non stringono sufficientemente la stessa. Motivo per
il quale i contatti si consumano in modo anomalo.
Prova a verificare il gioco dell'alberino e se normale
cambia calotta e stringi di più le mollette di fissaggio.
Buon lavoro.
:s :s :s :s
Nel mio DNA solo 500
Avatar utente
Ale5cento
Utente
Utente
Messaggi: 577
Iscritto il: 23.12.2009, 21:31
Nome: alessio

Re: il restauro della mia f del 68

Messaggio da Ale5cento »

le mollette sembra che stringono bene, la calotta e la spazzola sono nuove...
x vedere il gioco dell'alberino lo devo far ruotare o lo muovo con le mani?
sono 3 settimane che è ferma e non ho tempo per risolvere il problema, ne di portarla da qualcuno :picchiatesta: :picchiatesta: :arg: :s
Avatar utente
Albatros
Utente
Utente
Messaggi: 3155
Iscritto il: 21.11.2012, 15:26
Nome: federico
Località: Mugnano di Napoli

Re: il restauro della mia f del 68

Messaggio da Albatros »

Facendo pressione laterale, dovresti notare
se si muove un po l'alberino, ma per aver
avuto lo stesso problema qualche tempo fa,
mi sento di consigliarti di sostituire la
calotta, dato che uno dei contatti si è già
consumato.
Quando la sostituisci restringi ancora un po
le mollette e poi le agganci.
Ho sentore che la calotta non fosse difettosa,
ma che le mollette fossero lente, per cui la
rotazione della spazzola la faceva ballare
sul suo appoggio.
Provar non nuoce.
Cià uagliò
:s :s :s :s
Nel mio DNA solo 500
Avatar utente
Ale5cento
Utente
Utente
Messaggi: 577
Iscritto il: 23.12.2009, 21:31
Nome: alessio

Re: il restauro della mia f del 68

Messaggio da Ale5cento »

ciao federico,
l'alberino un po di gioco lo ha, ma credo sia normale visto che ha 45 anni
stasera sono passato al garage ho stretto le mollette, cambiato spazzola e calotta con quelle vecchie giusto x fare una prova ma niente...
sabato vedo insieme ad un amico elettrauto se riusciamo a capire dov'e il problema...
domenica c'e una piccola mostra scambio qui a s.maria se vuoi venire ci prendiamo un caffè :? :s
Avatar utente
Albatros
Utente
Utente
Messaggi: 3155
Iscritto il: 21.11.2012, 15:26
Nome: federico
Località: Mugnano di Napoli

Re: il restauro della mia f del 68

Messaggio da Albatros »

Non te lo prometto perchè è l'onomastico
di mio figlio e non so quali impegni ci siano.
Se ci tiro fuori un paio d'ore faccio una
puntatina.
Grazie e ciaooooooooo.
:s :s :s :s
Nel mio DNA solo 500
Avatar utente
Ale5cento
Utente
Utente
Messaggi: 577
Iscritto il: 23.12.2009, 21:31
Nome: alessio

Re: il restauro della mia f del 68

Messaggio da Ale5cento »

Albatros, sistemata, il problema era la spazzola rotante che sgranava sull'alberino :picchiatesta:
comunque l' amico elettrauto mi ha regolato anche per bene l'anticipo, tutta un'altra cosa ora :s
Avatar utente
Benny500
Utente
Utente
Messaggi: 2174
Iscritto il: 16.07.2010, 17:42
Nome: benedetto
Contatta:

Re: il restauro della mia f del 68

Messaggio da Benny500 »

Ale5cento, allora striglia il pelo alla 500 e preparati x domenica così vieni col grande Federico al raduno a colfelice !!!
se vuoi una cosa ben fatta,falla da solo!!
prima di criticare assicurati di poterlo fare!!
Avatar utente
Ale5cento
Utente
Utente
Messaggi: 577
Iscritto il: 23.12.2009, 21:31
Nome: alessio

Re: il restauro della mia f del 68

Messaggio da Ale5cento »

buonasera a tutti
Benny500, scusa se non ti ho risposto ma sto vedendo solo ora il messaggio...
cmq nel poco tempo che ho potuto dedicare alla cinquina ho fatto due lavori utili e cioè:
ho sostituito la scatola dello sterzo con il rinvio e montato una balestra occhi rovesci da testare ;) Albatros, tu ne sai qualke cosa Rido ...
ecco le foto
SAM_0995.JPG
SAM_1003.JPG
SAM_1027.JPG
SAM_1015.JPG
SAM_1018.JPG
SAM_1020.JPG
appena montata la balestra sembrava una tragedia, ma era colpa della convergenza.
quando andavo avanti avevo una campanatura negativa, mentre in retromarcia diventava positiva...
cmq ho fatto un giro e sembra andar bene...
alla prossima :s
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Albatros
Utente
Utente
Messaggi: 3155
Iscritto il: 21.11.2012, 15:26
Nome: federico
Località: Mugnano di Napoli

Re: il restauro della mia f del 68

Messaggio da Albatros »

Complimenti bel lavoro,.........ma ancora parziale.
Devi rifare la campanatura e dopo sicuramente non
avrai più problemi.
Bravooooooo
:s :s :s
Nel mio DNA solo 500
Avatar utente
Ale5cento
Utente
Utente
Messaggi: 577
Iscritto il: 23.12.2009, 21:31
Nome: alessio

Re: il restauro della mia f del 68

Messaggio da Ale5cento »

federico, grazie ;)
si devo allentare di nuovo tutto ,precaricare un po e verificare la campanatura....
secondo me x questa balestra 70-80kg di precarico va bene no?
cmq ho notato che forse necessita di un altro foglio, ora provo con 2 ammo sportivi piu duri e vedo come va :s
Avatar utente
ZioUmby500
Utente
Utente
Messaggi: 32
Iscritto il: 07.04.2013, 14:40
Nome: Umberto
Località: Morcone

Re: il restauro della mia f del 68

Messaggio da ZioUmby500 »

bei lavoretti :)
Passione Cinquino Morcone
Gladiatore Sannita
Rispondi

Torna a “Personalizzate”