[GUIDA] Girare un foglio alla balestra

Rispondi
Avatar utente
Gazzfab
Utente
Utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 08.05.2007, 14:26
Località: san giovanni suergiu
Contatta:

[GUIDA] Girare un foglio alla balestra

Messaggio da Gazzfab » 16.05.2007, 19:23

Ecco finalmente vi spiego came girare quel dannato foglio della balestra per abbassarla un pò senza però irrigidire troppo e senza abbasarla all'inverosimile!!!Questa era una tecnica usata parecchi anni fà prima che usciserro quelle ad occhi rovesciati, ma per molti troppo basse.
Con questo lavoro avrete una via di mezzo.
Inizio col dire che se la balestra è da buttare, il lavoro verrà male!Quindi nel caso compratene una nuova!
Ok?
Allora ecco come vi appare la balestra nel mio caso nuova originale Fiat, ma leggermente ossidata
imag0067pk8.jpg
imag0070nu1.jpg
Ecco per prima cosa dobbiamo eliminare le fascette esterne che tengono i fogli della balestra, per fare questo basta una morza e un cacciavite, stringiamo la balestra come in foto e con il cacciavite leviamo le mollettine, non perdete tempo col recuperarli
imag0071yr2.jpg
Ecco fatto, ora vi rimane da eliminare il fine corsa centrale che tiene anche uniti tutti i fogli, quindi di nuovo sulla morsa come in figura e con un morsetto tenete pressata la baletra, sul bullone troverete un punto di saldatura che si dovrà togliere per svitare il dado
imag0074ax8.jpg
Una volta eliminato il dado con il morsetto ancora stretto avremmo questo
imag0077ew2.jpg
allontaniamoli l'uno dall'altro , come vedete, la mia balestra è nuova, ma solo ossidata...qui potrete vedere se vi hanno preso in giro o meno
imag0084rj3.jpg
Visto che la mia era leggermete ossidata, gli ho dato una verniciatina!!
imag0087zk9.jpg
Ecco ora finalmente da questa foto capirete il lavoro da fare, prendete il secondo foglio e lo girate al contraio, inserite una barra filettata.............e stringete...................................................fino alla fine
imag0090sh8.jpg
Ecco fatto!!
imag0093uu0.jpg
Ora però dobbiamo levare la barra filettata!!!E allora come facciamo??Semplice ora che è schiacciata, prendiamo 2 morsetti e stringiamo ai fianche della barra, e togliamo la barra filettata, facendo attenzione a non far spostare i fogli!!!Altrimenti sarà un casino e bisogna ricominciare
imag0098ep4.jpg
Ecco fatto ora possiamo mettere finalmete il bullone centrale
Non ci rimane che chiudere le estremità dei fogli, quindi mettiamo la balestra sulla morsa e stringiamo le estremità e dopo aver comprato le mollette nuove o avercele autocostruite le inseriamo stringendole bene e il lavoro è finito
a questo punto non ci resta che montare la nostra balestra sulla macchina e vedere come va
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Fulmine69
Utente
Utente
Messaggi: 361
Iscritto il: 07.05.2007, 15:06
Località: Aquileia (UD)
Contatta:

Messaggio da Fulmine69 » 19.10.2007, 10:37

Ciao,
Siccome mi potrebbe servire la guida volevo sapere,dal momento che vedo la descrizione delle varie fasi solo in parte(sembra che i messaggi non siano completamente pubblicato)...è un problema del mio computer o sono corrette così?
Se sono giuste così ti dovrò fare alcune domande...
Grazie :smile:
NON CORRERE MAI PIU' VELOCE DI QUANTO IL TUO ANGELO CUSTODE POSSA VOLARE!

Avatar utente
Ale
Utente
Utente
Messaggi: 595
Iscritto il: 02.05.2007, 3:28
Località: Voghera (PV)

Messaggio da Ale » 19.10.2007, 12:20

quando monti la balestra,facci vedere se puoi ovviamente la foto del tuo 500 prima e dopo!!! :?

Avatar utente
Giambatab
Utente
Utente
Messaggi: 97
Iscritto il: 06.05.2007, 23:38
Località: Pieve di Cadore Belluno
Contatta:

Messaggio da Giambatab » 08.11.2007, 20:33

Bravo gazzafab, è da un sacco che mi parlano di girare un foglio della balestra e finalmente vedo come si fa... :?
Aspetto anch'io le foto e quetsa primavera magari posto anche quelle della mia. blah
Ciao
:-|
Ghe piso sora all'HUMMER!!!

Avatar utente
Gazzfab
Utente
Utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 08.05.2007, 14:26
Località: san giovanni suergiu
Contatta:

Messaggio da Gazzfab » 08.11.2007, 22:48

la monto da un anno :roll:
Anche se ha 40 anni tutti la guardano ancora e la desiderano............
sotto la mia 500!!!!

Avatar utente
Giambatab
Utente
Utente
Messaggi: 97
Iscritto il: 06.05.2007, 23:38
Località: Pieve di Cadore Belluno
Contatta:

Messaggio da Giambatab » 09.11.2007, 13:13

:roll: non avevo fatto caso alla data... Va da dio allora!?! l'ho vista nelle foto... :?
Ma per esempio non crea problemi di campanatura? :idea:
A me tocca abbassarla un pò davanti perche fa troppo SUV... :grin:
Poi penserò anche al dietro, volendo basta tagliare le molle vero?
Ciao Grazie
:-|
Ghe piso sora all'HUMMER!!!

Avatar utente
Gazzfab
Utente
Utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 08.05.2007, 14:26
Località: san giovanni suergiu
Contatta:

Messaggio da Gazzfab » 09.11.2007, 14:59

scende un bel po, non ti credere che scenda poco, certo non diventa rasoterra, e non diventa rigida, ma rimane solo più bassa mantenendone la rigidità dell'originale :?
nel mio caso la ruota è a circa 2 dita dal parafango, direi più che buono quindi.
Per la campanatura no problem se la balestra è nuova.
io infatti lo presa nuova originale e poi gli ho girato un foglio :mrgreen:
Dopo montata è stata precaricata di 200Kg, e poi ho fatto la campanatura e convergenza, tutto è stato, ok, però devi considerare che con i km scende, quindi okkio alle gomme perchè come si stabilizzerà dovrai rifare la campanatura,appena vedi un consumo anomalo falla subito un'altra volta si verifichera dopo circa 1000Km quindi presto, dopo la sconda campantura non avrai più problemi :?
Poi magari ti và di culo e basta una volta, può capitare, tanto se consuma male si vede, ma falla subito, perchè farà in fretta a mangiarsi tutte le gomme :mrgreen:
Dietro ti sconsio di tagliarl,a prendile già pronte per quello che costano, non prenderle troppo basse,un consiglio, e non troppo riide, altrimentitagliale, tutti dicono di non farlo ma poi tutti lo fnano :idea:
Anche se ha 40 anni tutti la guardano ancora e la desiderano............
sotto la mia 500!!!!

Avatar utente
Giambatab
Utente
Utente
Messaggi: 97
Iscritto il: 06.05.2007, 23:38
Località: Pieve di Cadore Belluno
Contatta:

Messaggio da Giambatab » 09.11.2007, 19:55

Gazzfab ha scritto:scende un bel po, non ti credere che scenda poco, certo non diventa rasoterra, e non diventa rigida, ma rimane solo più bassa mantenendone la rigidità dell'originale :?
nel mio caso la ruota è a circa 2 dita dal parafango, direi più che buono quindi.
Per la campanatura no problem se la balestra è nuova.
io infatti lo presa nuova originale e poi gli ho girato un foglio :mrgreen:
Dopo montata è stata precaricata di 200Kg, e poi ho fatto la campanatura e convergenza, tutto è stato, ok, però devi considerare che con i km scende, quindi okkio alle gomme perchè come si stabilizzerà dovrai rifare la campanatura,appena vedi un consumo anomalo falla subito un'altra volta si verifichera dopo circa 1000Km quindi presto, dopo la sconda campantura non avrai più problemi :?
Poi magari ti và di culo e basta una volta, può capitare, tanto se consuma male si vede, ma falla subito, perchè farà in fretta a mangiarsi tutte le gomme :mrgreen:
Dietro ti sconsio di tagliarl,a prendile già pronte per quello che costano, non prenderle troppo basse,un consiglio, e non troppo riide, altrimentitagliale, tutti dicono di non farlo ma poi tutti lo fnano :idea:
:smile:
é proprio quello che che voglio... abbassarla ma senza esagerare, due dita sono perfette! :? E se faccio il lavoro direttamente sulla balestra vecchia???
L'ideale sarebbe averle anche dietro 2 dita senza che mi dondoli, forse è meglio mettere un paio di molle nuove... :idea: :idea:
Ho già visto che gli lascio liquidazione tredicesima e quattordicesima sto inverno!!! :sad: :grin: :sad:
200kg di precarico, cioè gli hai messo una zavorra sull'anteriore... Azz...
Comunque alternativa a questa mi avevano detto di prendere la balestra, metterla in pressa e dopo rimontarla... MAh?!? :-(
Ciao Giamba
:-|
Ghe piso sora all'HUMMER!!!

Maurizio
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10534
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio 20/02/60
Località: celle ligure Savona
Provincia: Savona

Messaggio da Maurizio » 09.11.2007, 20:38

Tanti fanno quello sbaglio di pressare la balestra, ma dura da natale a santo stefano, x radrizzare o centinare una balestraci sono 2 modi , nel primo caso o si girano i fogli o si smonta e si picchia con un bel martello sull'incudine foglio x foglio sino ad ottenere la piega desiderata,nel secondo caso solo con martello ed incudine, tipo una balestra snervata che si abassa troppo la macchina.
Spero d'essere stato chiaro nel descrivere i procedimenti
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Avatar utente
Gazzfab
Utente
Utente
Messaggi: 1775
Iscritto il: 08.05.2007, 14:26
Località: san giovanni suergiu
Contatta:

Messaggio da Gazzfab » 09.11.2007, 21:23

io l'ho montata e poi prima di serrarla gli messo su con delle tavole all'anteriore 18 blochetti :mrgreen:
circa 200Kg quindi :mrgreen:
per me và bene anche su strada
Anche se ha 40 anni tutti la guardano ancora e la desiderano............
sotto la mia 500!!!!

Valenzano
Utente
Utente
Messaggi: 1290
Iscritto il: 05.06.2007, 19:18
Nome: Valenzano

Messaggio da Valenzano » 09.11.2007, 21:30

Fabio Maurizio intendeva che non vanno snervate con la pressa come è stato detto diventa come un elastico
Per fare una balestra andrebbe centinarle a caldo mai a freddo

Maurizio
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10534
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio 20/02/60
Località: celle ligure Savona
Provincia: Savona

Messaggio da Maurizio » 10.11.2007, 19:54

Valenzano ha scritto:Fabio Maurizio intendeva che non vanno snervate con la pressa come è stato detto diventa come un elastico
Per fare una balestra andrebbe centinarle a caldo mai a freddo
Si le puoi fare a caldo, ma poi se non 6 capace a temprarle cosa che forse tutti non sanno fare, io x primo, al primo buco ti si rompe o si radrizza come del c 40, io le ho sempre fatte a freddo ma non delle 500 ma sui mezzi pesanti e non sulle paraboliche xche a quest'ultime una volta che sono snervate non ci fai + niente non si riescono a riprendere, io parlo delle anteriori e non delle posteriori specie di un doppio ponte o mezzo d'opera, anche xche li non si snervano ma si rompono :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Avatar utente
Giambatab
Utente
Utente
Messaggi: 97
Iscritto il: 06.05.2007, 23:38
Località: Pieve di Cadore Belluno
Contatta:

Messaggio da Giambatab » 10.11.2007, 20:10

Meglio evitare allora... Infatti immaginavo non fosse una cosa così semplice. :mrgreen:
Girare il foglio è la cosa migliore, ovviamente escludendo un'assetto completo! :?:
Adesso comunque so come fare, non mi resta che fare... 8) Ovviamente stando attenti che non mi salti nel naso un foglio!!! :grin: :grin:
Gli ammortizzatori li lascio originali comunque... :idea:
:-|
Ghe piso sora all'HUMMER!!!

Maurizio
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 10534
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio 20/02/60
Località: celle ligure Savona
Provincia: Savona

Messaggio da Maurizio » 10.11.2007, 20:52

Guarda io anni e anni fa mi avevo preparato un 5ino con asetto e ti spiego come avevo fatto ma non andava male anzi x dirla tutta non avevo trovato nessuno che mi stasse dietro ah questo x le mali lingue non mi passavano tutte davanti,
allora ho smontato 3 balestre della prima che poi ho messo sotto alla macchina gli ho girato tutti i fogli all'infuori del primo in alto e dei 2 in basso cioè quello con l'occhio e quello subito sobra che ha la mezza curva, invece delle altre 2 balestre ho preso i fogli quelli con le mezze curve cioè il secondo dal basso e li ho montati girati mi sono dovuto fabricare le 2 fascette laterali xche le sue non arrivavano + visto che ho aggiunto 2 fogli, quando l'ho assemblata era xfettamente diritta e non aveva alcun accenno di arco, l'ho montata e ho dovuto spessorare i trapezi x riportare la campanatura in misure acettabili ma sempre un po strette dal di sopra, ovvio facendoci la convergenza xche va fuori di brutto. Al posteriore ho tolto i piattelli di gomma che sono tra molla e carrozzeria, ma senza tagliare le molle, le misure che aveva da terra era circa 10-12 cm sull'anteriore e al post quel tanto da non raschiare la coppa dovunque, e gli ammortizzatori erano rimasti i suoi x via del portafogli sempre vuoto, all'età di 18-19 anni non disponevi di molte risorse.
L'unica pecca che si va in contro agli asettie che ogni giunta dell'asfalto, buca o altro ti sembra di prendere il volo, senza poi contare le crepe e rotture che escono fuori nella scocca specie nel sul tetto all'altezza degli angoli posteriori della capotta, ma ti posso assicurare che è incollata x terra, e tieni presente che non avevo i bordi dei parafanghi ribattuti, sull'anteriore avevo le 125/12 di carcassa + strette che riuscivo a trovare e sul post avevo i 135/12 + larghi che riuscivo a trovare.
Io mi sono trovato molto bene e non ti dico all'epoca la gare x strda con altre macchine, ovvio erano altri tempi non cerano tutte ste leggi del menga.
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO

Franco62
Utente
Utente
Messaggi: 75
Iscritto il: 06.05.2007, 18:12
Località: veneto

Re: girare un foglio alla balestra

Messaggio da Franco62 » 22.02.2008, 14:32

Quindi ricapitolando per abbassarla un pò sull'anteriore basta girare un foglio senza sostituire molle e ammortizzatori o ho capito male? un'altra cosa per montare le ruote 126 prima serie devo piegare il bordino o non serve?

Rispondi

Torna a “MECCANICA”