Modifica spinterogeno

Avatar utente
Mantovasud
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2539
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: MANTOVA

Re: Modifica spinterogeno

Messaggio da Mantovasud »

Che sia una questione di ricarica non ci credo.. questo tipo di accensione è stato ideato per migliorare la messa a punto delle auto storiche e "moderne", e queste di alternatori ne avevano ben pochi.

Se con l'alternatore andava male..era più indicata per i motori con la dinamo, succede sempre così.

Per me, forse, funziona meglio con lo spinterogeno R/126, il segnale è più stabile perchè lo spinterogeno è comandato direttamente dalla camme, anche la messa punto della fase credo risulti migliore..l'interno comunque è medesimo e i problemini pure..
L'unica sarebbe di montare uno spinterogeno con una vera accensione elettronica Marelli..ne sto assemblando uno, purtroppo mi serve il tornitore ed è tutto fermo, sarà perfetto.
Quando sarà pronto, se Pablito vorrà, sarò felice di cederglielo per un periodo di prova.

Deve essere montato su un motore 650 che un mio amico sta allestendo..anche qui i tempi si allungano.

:s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)
Avatar utente
Mantovasud
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2539
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: MANTOVA

Re: Modifica spinterogeno

Messaggio da Mantovasud »

Questa sarà la soluzione finale, mi manca l'intervento da fare al tornio, sarà elettronica a scarica persa e bobina Panda 30 o Punto-Panda..
Conto di far funzionare anche il correttore di anticipo a depressione.

Il valore dell'anticipo automatico è da definire, questo ne fornisce 23°30' contro i 18° della 500/126 è possibile ridurre qualcosa, come pure sfruttare le diverse opzioni possibili dal momento che verrà istallato su un motore modificato..34° potrebbero essere forse troppi..

:s
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)
Avatar utente
Emilio
Utente
Utente
Messaggi: 786
Iscritto il: 21.08.2007, 12:18
Nome: Emilio
Provincia: ALESSANDRIA

Re: Modifica spinterogeno

Messaggio da Emilio »

Bello io ho fatto una cosa del genere mettendo e adattando i componenti dello spinterogeno del fire dendro a quello del 126..
Funziona benissimo..
Non mi sono mai dilettato a adattare anche il polmoncino dei anticipo...
BRAVO!!!
Avatar utente
Mantovasud
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2539
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: MANTOVA

Re: Modifica spinterogeno

Messaggio da Mantovasud »

Ho visto i tuoi lavori..

Non ho mai fatto l'elettrauto..di auto ne ho viste parecchie, alcune cose sul motore mi piace farle a modo mio, mi piace fantasticare e.. trovare qualche soluzione alternativa che sia utile, magari in futuro migliorata.

L'anticipo a depressione occorre saperlo sfruttare, forse un motore normale non ne sente la necessità..uno modificato è diverso, rende l'accelerazione più fluida, meglio ancora a freddo..l'anticipo non va a sommarsi con quello totale o automatico, sarà sempre la posizione della farfalla a stabilire come è meglio farlo intervenire, possiamo farlo funzionare in accelerazione, oppure avere il motore anticipato minimo, sono due modi diversi, si agisce come il motore risponde meglio, lo spunto del motore può essere diverso..
Anche il valore di questo automatismo è possibile controllarlo a piacere.

:s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)
Baldo4x4
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 5
Iscritto il: 24.07.2021, 13:23
Nome: Mattia
Provincia: FERRARA

Re: Modifica spinterogeno

Messaggio da Baldo4x4 »

Ciao a tutti sto pensando di modificarmi uno spinterogeno adattando tutta l'elettronica del fire compreso il polmoncino di depressione usando come anticipo meccanico la parte del 126 con asole modificate.avete qualche consiglio su come fare lavorare il polmoncino e come fare per tararlo ?
Avatar utente
Mantovasud
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2539
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: MANTOVA

Re: Modifica spinterogeno

Messaggio da Mantovasud »

:s
Forse ho capito male..
..vorresti usare l'elettronica dello spinterogeno FIRE nella carcassa del 126 ?

Lo spinterogeno del motore FIRE gira nel senso contrario a quello 126, se vuoi adattarci la bobinetta del generatore di impulsi dovrai capovolgere il mozzo dentato o trimer e togliere 2 lobi opposti.

:s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)
Baldo4x4
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 5
Iscritto il: 24.07.2021, 13:23
Nome: Mattia
Provincia: FERRARA

Re: Modifica spinterogeno

Messaggio da Baldo4x4 »

Il corpo dello spinterogeno lo costruiro' nuovo come componenti voglio recuperare da lo spinterogeno 126 l'albero del anticipo meccanico invece gli altri pezzi come impulsore prenderei quello uguale al fire ma con rotazione opposta penso sia della uno la camma dentro la farei nuova con solo 2 lobi e per finire depressore e centralina fire/ uno e bobina della punto mk1
Baldo4x4
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 5
Iscritto il: 24.07.2021, 13:23
Nome: Mattia
Provincia: FERRARA

Re: Modifica spinterogeno

Messaggio da Baldo4x4 »

:s :s
Mantovasud ha scritto: 25.03.2020, 8:23 Questa sarà la soluzione finale, mi manca l'intervento da fare al tornio, sarà elettronica a scarica persa e bobina Panda 30 o Punto-Panda..
Conto di far funzionare anche il correttore di anticipo a depressione.

Il valore dell'anticipo automatico è da definire, questo ne fornisce 23°30' contro i 18° della 500/126 è possibile ridurre qualcosa, come pure sfruttare le diverse opzioni possibili dal momento che verrà istallato su un motore modificato..34° potrebbero essere forse troppi..

:s
In poche parole volevo costruirmi uno spinterogeno cosi l'unica cosa che devo capire è come fare lavorare il depressore e come tararlo
Avatar utente
Mantovasud
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2539
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: MANTOVA

Re: Modifica spinterogeno

Messaggio da Mantovasud »

:s Baldo

Come certamente sai, l'anticipo a depressione non si somma a quello di calettamento + quello fornito dalle masse centrifughe, è un'aiuto al motore per migliorare l'accelerazione e dopo si annulla.
Quando iniziamo ad aprire la farfalla, la depressione richiama l'asta del polmoncino facendo in modo di aumentare il valore dell'anticipo, proseguendo oltre un determinato angolo l'anticipo si annulla...questo è il sistema per farlo funzionare in accelerazione, in questo caso necessita che sul carburatore è presente un raccordo specifico per azionare il correttore.
Raccordino messo non a caso ma in una posizione ben definita, è SOPRA la battuta della farfalla, al minimo non deve aspirare.

Poi c'è il modello FIRE (e altri), in questo caso, una volta avviato il motore il polmoncino è subito in funzione e fa aumentare il valore dell'anticipo, con il motore al minimo il valore si somma a quello di calettamento, aprendo la farfalla il valore si riduce fino ad annullarsi.

in questo caso il raccordo è posizionato SOTTO la farfalla

Con lo spinterogeno del FIRE (Marelli) il valore dell'anticipo a depressione possiamo soltanto ridurlo, in questo caso limitiamo lo spazio dove l'asta va a battuta..per dimostrazione ho inserito un'anellino di gomma.

Lo spinterogeno della Bosch ha il meccanismo della 500/126, per ridurre (o aumentare) il valore dell'anticipo si deve sempre intervenire sull'asta di comando, metallica in questo caso..mentre la Marelli è di plastica.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)
Baldo4x4
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 5
Iscritto il: 24.07.2021, 13:23
Nome: Mattia
Provincia: FERRARA

Re: Modifica spinterogeno

Messaggio da Baldo4x4 »

:s Grazie dei consigli appena mi metto all opera postero il lavoro
Avatar utente
Ape20ff
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 1672
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: NUORO

Re: Modifica spinterogeno

Messaggio da Ape20ff »

Salve a tutti.
La taratura dell'anticpo pneumatico è l'ultimo dei problemi.
L'anticipo centrifugo viene prima,è più importante.
Una volta fatte tutte le modifiche compresa quel del meccanismo pneumatico puoi pensare all'eventuale taratura.
I polmoncini hanno una loro curva di anticipo ma se ti capita uno di quelli con meno anticipo forse non devi nemmeno porti il problema della taratura.
Sei fortunato a poterti costuire i pezzi da solo,lo stesso vale per le lavorazioni.
Trapianate solo la parte elettronica è un conto ma se poi vuoi aggiungere altro sei costretto ad andare a scovare altri pezzi ed altri spinterogeni che rendono il lavoro sconveniente a livello economico e se consideriamo che a volte sono tutti pezzi usati ti passa proprio la voglia.
Ho visto che una copia nuova di uno spinterogeno 500R-126 costava prima 90 e poi 98 dollari su siti tipo aliexpress.
Ci sono altri modelli di latre auto che costano molto meno,direi a livello di spinterogeni usati qui da noi.
Trovare tra quelli uno abbastanza economico e facil eda adattare potrebbe essere conveniente.
Di spinterogeni,motori e modifiche varie non so nulla,non ci ho mai messo le mani e non li ho neanche visti da vicino.
Ho avuto un'idea a proposito di una eventuale modifica da verificare per accicinare in qualche modo i due modi di prelvare la depressione per l'anticipo pneumatico.
Col primo metodo che sfrutta una presa poco sopra la farfalla il correttore non va in funzione a farfalla chiusa,al minimo ed in rilascio l'anticipo pneumatico non si somma a quello centrifugo e quello di calettamento.
Con la depressione prelevata sotto la farfalla invece l'anticipo pneumatico si somma a quello di calettamento per poi diminuire ed annullarsi man mano che si apre la farfalla.
In rilascio all'anticipo centrifugo si dovrebbe aggiungere quello pneumatico che dovrebbe raggiungere il massimo valore.
Ho pensato che se uno volesse impedire che l'anticipo pneumatico si aggiunga uin fase di rilascio si potrebbe limitare l'escursione dell'anticipo totale facendolo combaciare con il valore massimo di anticipo pneumatico stabilito.
Non so se possa funzionare,essere utile o funzionare.
Se ritrovo qualche annuncio di spinterogeni economici nuovi lo posto.
Un saluto.
Avatar utente
Emilio
Utente
Utente
Messaggi: 786
Iscritto il: 21.08.2007, 12:18
Nome: Emilio
Provincia: ALESSANDRIA

Re: Modifica spinterogeno

Messaggio da Emilio »

Saluti
E una vita che giro con i miei auto didattici
Dallo spinterogeno al nanoplex onestamente lo sintetogeno lo senti meglio ma sulla mia macchina si staccavano i componenti dal calore sotto il cofano
Quindi nanoplex per sempre
Avatar utente
Mantovasud
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2539
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: MANTOVA

Re: Modifica spinterogeno

Messaggio da Mantovasud »

:s

Il modo di come e se applicheremo uno spinterogeno con un correttore di anticipo è dato dal motore, non è un obbligo farlo, sono due opzioni da prendere in considerazione.. :sad:

Volendo far funzionare il correttore di anticipo in ACCELERAZIONE, occorre un carburatore già predisposto per questo dispositivo, cosa che il 26 e il "28" non hanno...quindi, mettiamoci il cuore in pace.

Il motore Fiat FIRE ha un'anticipo di calettamento di 2°, anticipo che si controlla una volta staccato il tubicino della depressione...con il correttore in funzionante va a circa sui 15°, poi proseguendo l'accelerazione si annulla, etc..

Viene da chiedersi (non solo la Fiat-Marelli) il perchè, forse avranno intuito che in questo modo il motore funziona meglio, specialmente a motore freddo.

Un motore modificato ha medesimi problemi di uno normale, difficoltà a freddo e a volte in accelerazione...il giudizio su un motore modificato viene dato a caldo..aumentando di qualche grado l'anticipo FISSO entrambi i motori "sembrano" funzionare meglio, non solo a freddo, solo sembra però, perchè dopo salendo di regime il motore è frenato dal troppo anticipo.

Con l'anticipo in accelerazione la situazione è diversa, abbiamo quello fisso di calettamento, poi aprendo la farfalla il motore riceve un aiutino che gli fa migliorare l'accelerazione.. una volta superata questa fase l'anticipo si annulla e tutto torna nella norma.

Alcuni motori MODIFICATI dove il rapporto di compressione è importante l'avviamento diventa difficoltoso, capita il motore si "impunta"...riducendo il valore dell'anticipo fisso la rotazione del motorino è migliore...ovviamente la riduzione si compensa con quello a masse centrifughe.
In questo caso potrebbe essere utile il sistema FIRE


Ci sono utenti nel Forum che possono darvi risposte e consigli, purtroppo non lo fanno, si prestano a battutine, quelle si, ignorando volutamente quello che è lo scopo del Forum.
Lo so, nessuno è obbligato a rispondere.
:s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)
Avatar utente
Ape20ff
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 1672
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: NUORO

Re: Modifica spinterogeno

Messaggio da Ape20ff »

Salve a tutti.
Purtroppo non sono bravo a cercare le cose su certi siti.
Questo è uno spinterogeno tipo VW,dalle immagini dovrebbe essere con snesore ad effetto Hall e con anticipo meccanico visto che c'è il polmoncino.

https://it.maxpeedingrods.com/product/i ... -1986.html

E' un negozio che potreste già conoscere per le bielel in acciao.
Non so se lo spinterogeno possa andare bene per una modifica,in passato ho visto qualche annuncio di spinterogeno adatdato da montare sulla 500 che sembrva di origine VW.
Per completare l'accensione oltre alle modifiche bisogna aggiungere cablaggio,modulo di accensione e bobina.
Tanti altri spinterogeni li ho visti per caso su aliexpress e costavano davero poco,anche meno di 30 euro.
Mesi fa ho visto la copia di quello 500R-126,prima costava 90,poi 98 e adesso ho trovato questo...

https://www.aliexpress.com/item/1005002 ... 8294%22%7D

Questi proprio non convengono,quello che avveo visto per prima aveva la calotta marrone,non so se siano fatti allo stesso modo.
Di VW ce ne sono anche qui.

https://www.aliexpress.com/item/3279024 ... 9285%22%7D

Ho provato a cercare anche quello della fiat Tipo perchè già visto in qualche modifica ma noin riesco a trovarlo.
Ho appena notato che anche i prezzi degli altri spinterogeni sono lievitati di parecchio.
Se ne conoscete di economici adatti per qualche modifica sulla 500 fatevi avanti.
Potrebbe essere più conveniente che andare a pesacre pezzi usati.
Un saluto.
Avatar utente
Mantovasud
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2539
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: MANTOVA

Re: Modifica spinterogeno

Messaggio da Mantovasud »

:s
Ho impiantato il meccanismo della 126 internamente a uno spinterogeno Bosch per curiosità, gli assi sono di diametro identici, potevo usare uno spinterogeno completo Bosch con l'asse più lungo, in questo caso avrei dovuto adattare le molle delle masse centrifughe e limitare l'anticipo massimo, il mio fine era quello di far funzionare il motore della 500 con il "proprio spinterogeno" con applicato un dispositivo di anticipo a depressione.
La prova la feci su una 500 L di serie, il tubicino per la depressione lo collegai al gocciolatoio dell'isolante termico, in questo caso l'anticipo agiva come quello dei motori FIRE.

La preferenza va data ai motori modificati, quelli dove il minimo a volte è in crisi e nelle ripartenze siamo un in difficoltà, quando si usano carburatori con diametri importanti e, dove qualche grado in più di anticipo al minimo aiuta il motore a girare meglio.

L'idea uno la sfrutta come meglio crede..non è un "fate questo in memoria di me", se non serve non si fa.

E' pur vero che se un domani....

L'accensione digitale è tutt'altra cosa e ovviamente migliore, il mio è un'arrangiarsi con quello che abbiamo.

:s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)
Rispondi

Torna a “INTERNI ed IMPIANTO ELETTRICO”