Iniezione e accensione elettronica lowcost

Avatar utente
Roket
Utente
Utente
Messaggi: 885
Iscritto il: 01.06.2010, 10:01
Nome: Carmelo
Provincia: Reggio Calabria

Re: Iniezione e accensione elettronica lowcost

Messaggio da Roket » 26.09.2019, 9:24

Emilio ha scritto:
25.09.2019, 23:09
Prova poi ci dici se funziona
Io con la jaw ci sono riuscito anche grazie a un amico e gira egregiamente..
Buon giorno.
Il discorso si è perso strada facendo. Se hai voglia potresti riprenderlo da dove si è interrotto ed aggiornarci su come avete risolto.
Saluti Cele

Avatar utente
Ape20ff
Utente
Utente
Messaggi: 1518
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: Nuoro

Re: Iniezione e accensione elettronica lowcost

Messaggio da Ape20ff » 26.09.2019, 20:11

Salve a tutti.
Scusate,ho fatto un errore. Purtroppo non sapevo cosa ci fosse nei documenti,Pensavo che avessero condiviso il progetto in foto.
Di quello non c'è niente,nessun aiuto per il circuito stampato.E' soltanto materiale informativo che già si trova in giro.
Un saluto.

Avatar utente
Ape20ff
Utente
Utente
Messaggi: 1518
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: Nuoro

Re: Iniezione e accensione elettronica lowcost

Messaggio da Ape20ff » 19.10.2019, 0:03

Salve a tutti.
Non è utile per l'iniezione ma potrebbe servire come mappa di partenza per l'anticipo.
FSM 126.JPG
Grafico.JPG
Non è niente di particolare,la tabella è basata sull'anticipo originale della 126 con anticipo massimo di 31°.
In questo caso il carico motore è misurato col sensore di posizione della farfalla.
Un saluto.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Rispondi

Torna a “INTERNI ed IMPIANTO ELETTRICO”