Avviato il SONDAGGIO per la scelta della location del V ° Raduno Nazionale 500forum.it
ULTIMI SOSTENITORI 500FORUM.IT:
Grisu82 MarcoMI500 Filoralla Atomo27

carburatori inusuali

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1278
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: carburatori inusuali

Messaggio da Mantovasud » 06.12.2017, 6:57

:s Ciao...
Se fai caso alla pompa di ripresa del carburatore Solex del 1100 D si nota la differenza, il coperchio-pompa è più vicino alla vaschetta del carburatore.

Anche le SIMCA montavano un 32 Solex e la pompa era del tipo con il distanziale più grande "mi sembra di ricordare".. comunque, nei carburatori più recenti quel "distanziale" maggiorato comprendeva la valvola di carico e scarico.

La valvola di carico-scarico della pompa di ripresa era esterna ed era di facile intervento, un po come tutte le altre tarature..purtroppo si avvitava con poco filetto, gli interventi sui carburatori una volta erano più frequenti, occorreva fare molta attenzione nello stringere..era facile che restava tutto in mano, di più se il carburatore era vecchio.

Questo è SEMPRE stato il guaio peggiore dei carburatori 32/34, saltavano il filetti dei getti...il primo nella classifica è la colonnina dello spruzzatore, innestato a pressione...come la guardavi erano guai, occorreva procedere con attenzione e furbizia.

Mimì
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Avatar utente
Roket
Utente
Utente
Messaggi: 525
Iscritto il: 01.06.2010, 10:01
Nome: Carmelo
Provincia: Reggio Calabria

Re: carburatori inusuali

Messaggio da Roket » 06.12.2017, 19:38

Buona sera
Me li ritrovo giusto tra i piedi, ecco perché!
Saluti Cele
Allegati
20171206_192927[1].jpg
32 e 34
20171206_192944[1].jpg
20171206_193005[1].jpg
20171206_193047[1].jpg
20171206_193053[1].jpg

Avatar utente
Ape20ff
Utente
Utente
Messaggi: 996
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: Nuoro

Re: carburatori inusuali

Messaggio da Ape20ff » 07.12.2017, 20:56

Salve a tuttti.
Non deve essere tanto spiacevole ritrovarseli tra i piedi, un giorni potresti sempre montarli.
Questo dovrebbe essere l'altro carburatore del 100 D.
Weber 32 IMPE 10.jpg
Dovrebbe essere possibile montarlo sullo stesso collettore visto che l'auto d'origine è la stessa.
Non vedo una pompetta di ripresa.
Qualcuno ha mai sentito di un eventuale utilizzo sulla 500?
Somiglia ai carburatori originali,forse potrebbe dare meno nell'occhio nel vano motore.
Un saluto.

Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 1278
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: Mantova

Re: carburatori inusuali

Messaggio da Mantovasud » 10.12.2017, 6:54

Il vecchio IMP...
Una cometa...fece la prima apparizione sul 1100 D e se ne persero le tracce, non ricordo di altri montaggi se non in sostituzione dei Solex montati sulle Fiat...lavoravo alla Weber e incentivavano le sostituzioni con premi, quindi si diceva di tutto pur di sostituirlo...e i motivi per sostituirlo erano molteplici.

Il Solex PBIC ha sempre dato qualcosa in più, difetti compresi..il Weber era più robusto e semplice nei particolari ma non migliore, sulle modifiche di allora non ricordo di averlo mai visto.

Sulla mia Fiat 600 cc (su base Giannini) avevo montato quello da 32 della Lancia Appia..

Mimì
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)

Rispondi

Torna a “ALIMENTAZIONE”