Nuovo Record Utenti Connessi
14 novembre 2018 ore 20:55


Clicca QUI per maggiori informazioni circa l'iniziativa promossa da Atomo27

Ammortizzatori anteriori

Rispondi
SergioGe
Utente
Utente
Messaggi: 41
Iscritto il: 13.08.2017, 22:08
Nome: Sergio
Località: S.Margherita Ligure
Provincia: Genova

Ammortizzatori anteriori

Messaggio da SergioGe » 20.09.2018, 0:29

Ho fatto fare un leggero assetto alla 500 ( balestra anteriori 5 fogli attacco rovesciato e molle da 19) e l'auto va moto bene, confortevole e tenuta ottima,
l'unico problema che in due un po pesanti in discesa (con l'anteriore caricato) sulle buche ogni tanto si sentono dei colpi secchi all'avantreno.
Ho pensato che potrebbero essere gli ammortizzatori, nuovi ma modello originale che vanno a fondo corsa. Volevo sapere se esistono degli ammortizzatori a stelo più corto che che non siano induriti o lo siano molto poco perché ho visto sul forum gente lamentarsi dell'eccessiva durezza degli ammortizzatori
accorciati e rinforzati a doppio effetto che si trovano comunemente su tutti i siti.
Consigli?
Grazie,
Sergio

Avatar utente
Giampaolo.Malacri
Fondatore ad honorem
Fondatore ad honorem
Messaggi: 13176
Iscritto il: 04.01.2008, 12:18
Nome: Giampy
Località: Guspini
Provincia: Medio Campidano
Contatta:

Re: Ammortizzatori anteriori

Messaggio da Giampaolo.Malacri » 20.09.2018, 18:40

Non mi intendo di assetto ma da quello che negli anni ho sempre sentito dire da tanti(anche ragionando con la mia testa) il problema sta nel fatto che abbassando l’assetto di conseguenza si riduce la distanza tra balestra e tampone di fine corsa arrivando a sentire il colpo secco facendo il suo lavoro di oscillazione
A lungo andare potrebbe portare anche a lesionare il telaio
Il consiglio che ti posso dare è togliere i tamponi, se non altro non subisce colpi secchi...

Naturalmente prima attendi risposta da più esperti

:s
non saprò una mazza ma quel poco che so mi piace condividerlo.....

SergioGe
Utente
Utente
Messaggi: 41
Iscritto il: 13.08.2017, 22:08
Nome: Sergio
Località: S.Margherita Ligure
Provincia: Genova

Re: Ammortizzatori anteriori

Messaggio da SergioGe » 20.09.2018, 19:38

Grazie, dal rumore che si sente non sembra la balestra che picchi contro i tamponi, sembra un rumore più secco, per quello avevo pensato agli ammortizzatori

Avatar utente
Roket
Utente
Utente
Messaggi: 756
Iscritto il: 01.06.2010, 10:01
Nome: Carmelo
Provincia: Reggio Calabria

Re: Ammortizzatori anteriori

Messaggio da Roket » 21.09.2018, 10:55

Buon giorno.
La riduzione di altezza dovuta alla balestra andrebbe riportata anche sugli ammortizzatori, accorciandoli della stessa misura. Se restano gli originali lavorano in modo non corretto e possono andare a fondocorsa. Lo stesso i temponi, andrebbero accorciati rispetto agli originali. In molti usano ammortizzatori posteriori che sono già più corti. Nel tuo caso dovresti controllare che non ci siano interferenze con altri punti della scocca, vedi nervature interne al passaruota per esempio e che la balestra non arrivi a pacco sui tamponi. Puoi provare con del pongo fissato al tampone col nastro carta per avere un'indicazione abbastanza attendibile.
Saluti Cele

SergioGe
Utente
Utente
Messaggi: 41
Iscritto il: 13.08.2017, 22:08
Nome: Sergio
Località: S.Margherita Ligure
Provincia: Genova

Re: Ammortizzatori anteriori

Messaggio da SergioGe » 21.09.2018, 19:15

Grazie per il consiglio, ci provo.
Qualcuno mi suggeriva di montare anche all'anteriore gli ammortizzatori posteriori che sono più corti. E' possibile o poi causa altri problemi?

Avatar utente
Giampaolo.Malacri
Fondatore ad honorem
Fondatore ad honorem
Messaggi: 13176
Iscritto il: 04.01.2008, 12:18
Nome: Giampy
Località: Guspini
Provincia: Medio Campidano
Contatta:

Re: Ammortizzatori anteriori

Messaggio da Giampaolo.Malacri » 22.09.2018, 7:07

Roket ha scritto:
21.09.2018, 10:55
Buon giorno.
La riduzione di altezza dovuta alla balestra andrebbe riportata anche sugli ammortizzatori, accorciandoli della stessa misura. Se restano gli originali lavorano in modo non corretto e possono andare a fondocorsa. Lo stesso i temponi, andrebbero accorciati rispetto agli originali. In molti usano ammortizzatori posteriori che sono già più corti.
Ti ha già risposto Roket nel messaggio precedente al tuo

:s
non saprò una mazza ma quel poco che so mi piace condividerlo.....

Avatar utente
Roket
Utente
Utente
Messaggi: 756
Iscritto il: 01.06.2010, 10:01
Nome: Carmelo
Provincia: Reggio Calabria

Re: Ammortizzatori anteriori

Messaggio da Roket » 22.09.2018, 9:07

Buon giorno.
Bisogna valutare solo se l'escursione è sufficiente per il tuo assetto. Gli originali hanno lunghezze da 21 chiuso a 32 aperto l'anteriore e 18 chiuso 27 aperto il posteriore approssimando. Avendone la possibilità sarebbe bene confrontare i tuoi anteriori attuali con dei posteriori originali.
Saluti Cele

SergioGe
Utente
Utente
Messaggi: 41
Iscritto il: 13.08.2017, 22:08
Nome: Sergio
Località: S.Margherita Ligure
Provincia: Genova

Re: Ammortizzatori anteriori

Messaggio da SergioGe » 22.09.2018, 22:22

Grazie Cele, martedì la porto dal meccanico e vediamo di fare un po di misure. I miei anteriori attualmente sono originali e quindi 21-32.. Sicuramente in compressione i posteriori andrebbero bene ma bisogna vedere se non vanno a fondo corsa in estensione.
Saluti, Sergio

SergioGe
Utente
Utente
Messaggi: 41
Iscritto il: 13.08.2017, 22:08
Nome: Sergio
Località: S.Margherita Ligure
Provincia: Genova

Re: Ammortizzatori anteriori

Messaggio da SergioGe » 16.10.2018, 13:49

Secondo l mio meccanico potrebbe essere la balestra che va a fondo corsa contro i paracolpi. Cosa si fa in questo caso? esistono dei paracolpi leggermente più bassi?
Grazie

Avatar utente
Roket
Utente
Utente
Messaggi: 756
Iscritto il: 01.06.2010, 10:01
Nome: Carmelo
Provincia: Reggio Calabria

Re: Ammortizzatori anteriori

Messaggio da Roket » 16.10.2018, 16:00

SergioGe ha scritto:
16.10.2018, 13:49
Secondo l mio meccanico potrebbe essere la balestra che va a fondo corsa contro i paracolpi. Cosa si fa in questo caso? esistono dei paracolpi leggermente più bassi?
Grazie
Buona sera.
Puoi tagliarli con un seghetto. Serve a recuperare parte dell'escursione delle sospensioni. Accorcia un "tanto" alla volta. Se la balestra sbatte spesso sul tampone, tende a piegarsi all'altezza dell'occhio, se il tampone manca del tutto si snerva in men che non si dica.
Saluti Cele

SergioGe
Utente
Utente
Messaggi: 41
Iscritto il: 13.08.2017, 22:08
Nome: Sergio
Località: S.Margherita Ligure
Provincia: Genova

Re: Ammortizzatori anteriori

Messaggio da SergioGe » 07.11.2018, 23:44

Problema risolto sostituendo gli ammortizzatori con due più corti di due cm. e leggermente più duri presi da Vescio. Comfort quasi immutato.
Sergio

Rispondi

Torna a “ASSETTO, SOSPENSIONI e CERCHI”