Un 650cc per una R

Avatar utente
EnzooR
Utente
Utente
Messaggi: 39
Iscritto il: 15.02.2017, 15:51
Nome: Enzo
Provincia: Bergamo

Un 650cc per una R

Messaggio da EnzooR » 06.03.2017, 11:41

Ciao a tutti, mi sto imbarcando in questa nuova avventura e sono a chiedere l'aiuto di voi esperti, perché non sono proprio un novello di meccanica (ma quasi) e completamente vergine sul motore della 500.
Allora, piccola introduzione: ho finalmente tra le mani la 500 di famiglia, comprata nuova da mio padre nel 73 e ho in mente un po di lavoretti, prima di farla uscirà dal garage.
per il motore, dato che non volevo toccare l'originale che così com'è gira ancora da D.@, ho preso un 650cc (126A100).
vorrei sistemarlo con pochissima spesa per farlo girare al meglio dandogli un pò di pepe, sto leggendo tanto sul forum (il tasto cerca si sta consumando) ma avrò bisogno di tante risposte alle milioni di domande che avrò e inizio con la prima:
ho trovato un affarone per un alternatore e l'ho preso al volo, è un magneti marelli con la piastrina "copricontatti" verde in plastica e con il codice 7487771/1, ha il regolatore esterno o interno? quali operazioni per revisionarlo?

Grazie a tutti per le risposte

Avatar utente
EnzooR
Utente
Utente
Messaggi: 39
Iscritto il: 15.02.2017, 15:51
Nome: Enzo
Provincia: Bergamo

Re: Un 650cc per una R

Messaggio da EnzooR » 06.03.2017, 11:54

per rendere chiaro il mio obbiettivo, con questa frase "vorrei sistemarlo con pochissima spesa per farlo girare al meglio dandogli un pò di pepe" intendo, poi correggetemi se dico c@g@t3:
alternatore
revisione, getti e carburazione del 28 montato adesso
marmitta
pompa benzina (adesso manca), quindi dovrò scegliere tra meccanica o elettrica (consigliatemi)
controllo delle componenti interne, e sostituzione guarnizioni, eventuale rettifica (posterò foto e voi consiglierete ;) ) aumento del R.C. o attraverso guarnizioni o rettifica
Tengo sempre conto che con il 650 in ordine dovrei avere 24cv quindi il 30% in più dei cavalli originali, il resto è grasso che cola, ma l'importante per me è che giri preciso e se si sente bene la coppia sono :aa: :mrgreen:

Avatar utente
Pirumpella
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1198
Iscritto il: 28.12.2010, 19:52
Nome: Raffaele
Località: Belgio
Provincia: _FUORI ITALIA

Re: Un 650cc per una R

Messaggio da Pirumpella » 06.03.2017, 17:32

Sembra il titolo per il mio progetto!!
Ho trovato proprio oggi un occasione che cercavo da tempo.
Un motore 650 da affiancare o sostituire al mio motore 595 della mia R.
Il prezzo che mi hanno chiesto e` 200 euro, sembra abbastanza ben messo, ecco alcune foto.
Ps la prima foto e relativa al caveau che mi ha fatto visitare!!!!
Bellissime...........e ne ha altre due in montaggio..........ecco dove finiscono tutte le Vespa italiane !!!!!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Pirumpella

Avatar utente
EnzooR
Utente
Utente
Messaggi: 39
Iscritto il: 15.02.2017, 15:51
Nome: Enzo
Provincia: Bergamo

Re: Un 650cc per una R

Messaggio da EnzooR » 06.03.2017, 18:21

Anche il mio è più o meno nelle stesse condizioni, forse un po meno ruggine e dinamo ma la chiocciola è conciata male e manca il coperchio sopra

Avatar utente
Pirumpella
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1198
Iscritto il: 28.12.2010, 19:52
Nome: Raffaele
Località: Belgio
Provincia: _FUORI ITALIA

Re: Un 650cc per una R

Messaggio da Pirumpella » 06.03.2017, 19:01

EnzooR ha scritto:Anche il mio è più o meno nelle stesse condizioni, forse un po meno ruggine e dinamo ma la chiocciola è conciata male e manca il coperchio sopra
Per la cifra che chiedono, non posso chiedere la luna,i pezzi che mancano ce li ho .
Pirumpella

Avatar utente
Atomo27
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 4883
Iscritto il: 03.01.2013, 18:15
Nome: Paolo
Provincia: Palermo
Contatta:

Re: Un 650cc per una R

Messaggio da Atomo27 » 06.03.2017, 19:09

Raffaele, hai messo in conto che lo devi smontare pezzo per pezzo e e verificare lo stato dei vari componenti?
Io ne ho acquistato 1 €80,00, a me servivano i carter, tutto quello che ci posso prendere tanto di guadagnato.
esternamente sembrava meno navigato di quello mostrato da te.
Ho trovato cilindri rigati e segni di grippaggi vari.
Di Fra Cristoforo ne é esistito solo uno, e per giunta un personaggio , di Don Abbondio il mondo ne è pieno ma nella realta'...

Avatar utente
Pirumpella
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1198
Iscritto il: 28.12.2010, 19:52
Nome: Raffaele
Località: Belgio
Provincia: _FUORI ITALIA

Re: Un 650cc per una R

Messaggio da Pirumpella » 06.03.2017, 19:23

Ciao Paolo,
si ci ho pensato, ma con pazienza e tempo, lo smonterò`,per magari avere qualcosa da fare durante l`inverno.
Magari poi........farlo smontare nel cuore ed avere un 650 di ricambio.
Se anche ne trovassi uno al prezzo da te indicato, quanto mi costerebbe portarlo in Belgio?
Pirumpella

Avatar utente
Atomo27
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 4883
Iscritto il: 03.01.2013, 18:15
Nome: Paolo
Provincia: Palermo
Contatta:

Re: Un 650cc per una R

Messaggio da Atomo27 » 06.03.2017, 20:04

Pirumpella ha scritto:Ciao Paolo,
si ci ho pensato, ma con pazienza e tempo, lo smonterò`,per magari avere qualcosa da fare durante l`inverno.
Magari poi........farlo smontare nel cuore ed avere un 650 di ricambio.
Se anche ne trovassi uno al prezzo da te indicato, quanto mi costerebbe portarlo in Belgio?
Attendo con interesse questa tua nuova avventura, noi che non siamo meccanici e che ci occupiamo di altro magari diamo spunto a costruttive discussioni.
Di Fra Cristoforo ne é esistito solo uno, e per giunta un personaggio , di Don Abbondio il mondo ne è pieno ma nella realta'...

Avatar utente
EnzooR
Utente
Utente
Messaggi: 39
Iscritto il: 15.02.2017, 15:51
Nome: Enzo
Provincia: Bergamo

Re: Un 650cc per una R

Messaggio da EnzooR » 07.03.2017, 0:25

Per l'alternatore qualcuno sa qualcosa?

Avatar utente
Duecanne
Utente
Utente
Messaggi: 3709
Iscritto il: 07.10.2010, 14:19
Nome: francesco
Località: Savigliano
Provincia: Cuneo

Re: Un 650cc per una R

Messaggio da Duecanne » 08.03.2017, 19:18

EnzooR ha scritto:Per l'alternatore qualcuno sa qualcosa?
Ce ne sono di due tipi, sul 126/A1 dovrebbe avere il regolatore interno e lo riconosci dalla presenza della scatolina alettata dietro la puleggia. In questo caso la modifica per adattarlo è semplice e reversibile. Diverso e il Martelli senza regolatore ma non dovrebbe essere il tuo caso! Quest'ultimo equipaggia i modelli 595 personal 4 prodotti dal 76 al 78

Avatar utente
EnzooR
Utente
Utente
Messaggi: 39
Iscritto il: 15.02.2017, 15:51
Nome: Enzo
Provincia: Bergamo

Re: Un 650cc per una R

Messaggio da EnzooR » 09.03.2017, 8:42

Mi sa che la scatoletta alettata non c'è! Metterò una foto per capire meglio, ma se non ci fosse, sarebbe inutilizzabile?

Ghepcar
Utente
Utente
Messaggi: 2832
Iscritto il: 06.05.2007, 19:26
Nome: Pierino
Provincia: Monza e della Brianza

Re: Un 650cc per una R

Messaggio da Ghepcar » 09.03.2017, 9:53

Duecanne ha scritto: Ce ne sono di due tipi, sul 126/A1 dovrebbe avere il regolatore interno e lo riconosci dalla presenza della scatolina alettata dietro la puleggia. In questo caso la modifica per adattarlo è semplice e reversibile. Diverso e il Martelli senza regolatore...
Finora sapevo di alternatori con regolatore interno e altri con regolatore esterno... o forse era il ponte diodi ? Mi giunge nuova l'esistenza di alternatori senza regolatore.
Confermi ? Grazie.

Saluti, Pierino.

Avatar utente
Duecanne
Utente
Utente
Messaggi: 3709
Iscritto il: 07.10.2010, 14:19
Nome: francesco
Località: Savigliano
Provincia: Cuneo

Re: Un 650cc per una R

Messaggio da Duecanne » 09.03.2017, 11:45

Ghepcar ha scritto:
Duecanne ha scritto: Ce ne sono di due tipi, sul 126/A1 dovrebbe avere il regolatore interno e lo riconosci dalla presenza della scatolina alettata dietro la puleggia. In questo caso la modifica per adattarlo è semplice e reversibile. Diverso e il Martelli senza regolatore...
Finora sapevo di alternatori con regolatore interno e altri con regolatore esterno... o forse era il ponte diodi ? Mi giunge nuova l'esistenza di alternatori senza regolatore.
Confermi ? Grazie.

Saluti, Pierino.
Regolatore esterno, si intende staccato dall alternatore, posizionato nel vano motore tipo 126 personal 4 dal 76 al 78 negli altri casi il regolatore e parte integrante dell alternatore, la maggior parte!

Ghepcar
Utente
Utente
Messaggi: 2832
Iscritto il: 06.05.2007, 19:26
Nome: Pierino
Provincia: Monza e della Brianza

Re: Un 650cc per una R

Messaggio da Ghepcar » 09.03.2017, 22:31

Duecanne ha scritto: Regolatore esterno, si intende staccato dall alternatore, posizionato nel vano motore tipo 126 personal 4 dal 76 al 78 negli altri casi il regolatore e parte integrante dell alternatore, la maggior parte!
Grazie della spiegazione che mi mancava in questi semplici termini.
Volendo capire meglio e rendendomi conto di avere un problema sono a chiedere:
Spostare la famosa scatoletta, dall'alternatore che ce l'ha fissata sopra, su quello che evidentemente l'aveva sulla scocca della macchina è possibile ?
I connettori sono uguali, il colore dei fili no, ma se elettricamente nulla osta mi basterà fare i due fori filettati necessari.

Saluti, Pierino.

Avatar utente
EnzooR
Utente
Utente
Messaggi: 39
Iscritto il: 15.02.2017, 15:51
Nome: Enzo
Provincia: Bergamo

Re: Un 650cc per una R

Messaggio da EnzooR » 10.03.2017, 16:14

Dal telefono non riesco a mettere le foto ma il mio alternatore è uguale a quello delle ultime due foto ma dove ci sono i connettori vicini a alla piastra verde io ho un buco vuoto, quindi penso sia un alternatore con regolatore interno ma che ora non c'è più. È recuperabile?

Rispondi

Torna a “MOTORE”