Kit Distribuzione a 3 Ingranaggi

Avatar utente
Tanokart
Utente
Utente
Messaggi: 3450
Iscritto il: 04.05.2007, 20:15
Nome: Gaetano
Il Mio Garage: Fiat 500 F
Provincia: Salerno

Kit Distribuzione a 3 Ingranaggi

Messaggio da Tanokart » 24.08.2014, 12:20

Salve ragazzi, ormai fb è diventato il primo canale di notizie...forse meglio dell' ANSA...e io ve le riporto qui... :mrgreen:
Un paio di anni fà il Sign. Tinari aveva realizzato il kit distribuzione ad ingranaggi, ma erano solo 2 ingranaggi, per questo avveniva l'inversione del moto e di conseguenza bisogna comprare anche la camma nuova.
Ieri è apparso quest'altro kit, a 3 ingranaggi, nessuna inversione di moto della distribuzione delle fasi.
Parlando con colui che l'ha messo in rete, amico del produttore, mi diceva che sono in acciaio temprato.... 8-)
A me hanno insegnato che la Tempra è un Trattamento di indurimento.... :sad:
Gli ho chiesto che tipo di acciaio sia...C30-C40 o qualche lega, ma non ho avuto ancora risposta.
Comunque il supporto dell' ingranaggio centrale è dotato di asole, cosi da poter effettuare un movimento verticale e quindi poter regolare il gioco con gli altri due ingranaggi.

Ora vi chiedo, voi cosa ne pensate del sistema???
Aspetto i vostri PRO e CONTRO, specialmente dei Guru del forum...io ho una mia idea, ma forse è sbagliata.... :sad:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Cinquecentisti si nasce...non si diventa...

Avatar utente
Atomo27
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 5112
Iscritto il: 03.01.2013, 18:15
Nome: Paolo
Provincia: Palermo
Contatta:

Re: Kit Distribuzione a 3 Ingranaggi

Messaggio da Atomo27 » 24.08.2014, 12:52

Ma come i due ingranaggi girano nello stesso senso ??
Di Fra Cristoforo ne é esistito solo uno, oltretutto un personaggio , di Don Abbondio il mondo ne è pieno nella realta'...

Avatar utente
Tanokart
Utente
Utente
Messaggi: 3450
Iscritto il: 04.05.2007, 20:15
Nome: Gaetano
Il Mio Garage: Fiat 500 F
Provincia: Salerno

Re: Kit Distribuzione a 3 Ingranaggi

Messaggio da Tanokart » 24.08.2014, 13:31

Atomo27 ha scritto:Ma come i due ingranaggi girano nello stesso senso ??
Nel senso che l'albero motore e la camma continuano a girare in senso orario.
Se hai un numero pari di ingranaggi a contatto tra di loro allora il verso di rotazione, tra l'albero conduttore e il condotto, si inverte;
Se hai un numero dispari di ingranaggi a contatto tra di loro allora il verso di rotazione rimane lo stesso imposto dall' albero conduttore.
Cinquecentisti si nasce...non si diventa...

Avatar utente
Chiuritusu
Utente
Utente
Messaggi: 10532
Iscritto il: 18.02.2011, 23:26
Nome: Luca
Provincia: Cosenza

Re: Kit Distribuzione a 3 Ingranaggi

Messaggio da Chiuritusu » 24.08.2014, 13:44

Tanokart, ehh si.. Facebook è diventato un canale informativo a 360° poi ci sono le cose belle e quelle di facciata...
Non essendo un tecnico meccanico non mi posso esprimere sulla funzionalità, l'efficacia ed i CONTRO di questo sistema distribuzione.. dovevo fare meccanica caso mai nella vita...
Cmq si.. questo sistema, rispett a quello Tinari, ti da la possibilità dii utilizzare una camma con profilo originale perchè il movimento rimane destroso, rispetto a quello a 2 ingranaggi...
Distribuzione ad ingranaggi.jpg
Ma andiamo sul discorso efficienza...
Come mi diceva Tano in privato, Dante Giacosa, nella sua realizzazione del tutto "economica" dalla scelta di un manovellismo con scoppi ogni 360° ad un sistema di distribuzione che per quanto economico, alla fine non ha mai causato rotture al sistema... in più si parlava anche di "Stress meccanici" sulla bronzina anteriore della camma, con questo sistema 8-) ecco qui, vorrei essere più illuminato (visto che non è caxxo mio), sul discorso...
Dal mio piccolo però, e dalle poche esperienze vediamo che, per via di Kit poco precisi in commercio(specie oggi che non sò quale animale li poduce), chi soffre per il troppo tiraggio, sono proprio le bronzine...
In un sistema del genere io vedo alla fine uno stress minore sulle bronzine durante le spinte laterali...
Ma il mio è solo un pensiero da ignorante in materia...
Se è così... vorrei spiegato cortesemente da chi di dovere, dove, come e cosa accade sulle bronzine durante il moto!!! (in fase di scoppio??)
Grazie cari..
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ma tu... C'eri??!!

Avatar utente
Atomo27
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 5112
Iscritto il: 03.01.2013, 18:15
Nome: Paolo
Provincia: Palermo
Contatta:

Re: Kit Distribuzione a 3 Ingranaggi

Messaggio da Atomo27 » 24.08.2014, 13:45

Si ricontrollando più attenatamente è proprio così, non ho leto bene sopra ora capisco: i due ingranaggi uno attaccato all'albero l'altro alla camma giustamente il senso si inverte.
Ma ora andiamo al ad esaminare la foto, quel supporto per il terzo ingranaggio non mi piace proprio, quando vedo perni con la brucola qualcosa mi dice che prima o poi potrebbe svitarsi.
poi l'asse del terzo ingranaggio ha una gola per la sua lubrificazione ?
Di Fra Cristoforo ne é esistito solo uno, oltretutto un personaggio , di Don Abbondio il mondo ne è pieno nella realta'...

Avatar utente
Chiuritusu
Utente
Utente
Messaggi: 10532
Iscritto il: 18.02.2011, 23:26
Nome: Luca
Provincia: Cosenza

Re: Kit Distribuzione a 3 Ingranaggi

Messaggio da Chiuritusu » 24.08.2014, 13:59

Perchè non fare invece un supporto fisso molto più sicuro e mettere due viti TSV come le due, in origine, sul supporto di banco?? se le misure sono giuste gli ingranaggi dovrebbero cadere a pennello..
La matematica.. non è un "Pignone"
Ma tu... C'eri??!!

Oleandroi
Utente
Utente
Messaggi: 2009
Iscritto il: 05.12.2013, 23:01
Nome: Francesco
Provincia: Novara

Re: Kit Distribuzione a 3 Ingranaggi

Messaggio da Oleandroi » 24.08.2014, 14:13

Atomo27 ha scritto:Si ricontrollando più attenatamente è proprio così, non ho leto bene sopra ora capisco: i due ingranaggi uno attaccato all'albero l'altro alla camma giustamente il senso si inverte.
Ma ora andiamo al ad esaminare la foto, quel supporto per il terzo ingranaggio non mi piace proprio, quando vedo perni con la brucola qualcosa mi dice che prima o poi potrebbe svitarsi.
poi l'asse del terzo ingranaggio ha una gola per la sua lubrificazione ?
Per quale motivo,secondo Te,avendo la brugola dovrebbe allentarsi?ci sono tanti sistemi per non permettere l'allentamento,vedi viti fissaggio ingranaggio camme originale oppure i prodotti chimici. Per quanto riguarda l'ingranaggio di rinvio,mi sembra montato su cuscinetto,se non ho visto male,basterebbe secondo me togliere la schermatura,perché in quella zona dovrebbe esserci una sufficiente quantità di lubrificante in circolazione.

Avatar utente
Atomo27
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 5112
Iscritto il: 03.01.2013, 18:15
Nome: Paolo
Provincia: Palermo
Contatta:

Re: Kit Distribuzione a 3 Ingranaggi

Messaggio da Atomo27 » 24.08.2014, 14:50

Oleandroi ha scritto:
Atomo27 ha scritto:Si ricontrollando più attenatamente è proprio così, non ho leto bene sopra ora capisco: i due ingranaggi uno attaccato all'albero l'altro alla camma giustamente il senso si inverte.
Ma ora andiamo al ad esaminare la foto, quel supporto per il terzo ingranaggio non mi piace proprio, quando vedo perni con la brucola qualcosa mi dice che prima o poi potrebbe svitarsi.
poi l'asse del terzo ingranaggio ha una gola per la sua lubrificazione ?
Per quale motivo,secondo Te,avendo la brugola dovrebbe allentarsi?ci sono tanti sistemi per non permettere l'allentamento,vedi viti fissaggio ingranaggio camme originale oppure i prodotti chimici. Per quanto riguarda l'ingranaggio di rinvio,mi sembra montato su cuscinetto,se non ho visto male,basterebbe secondo me togliere la schermatura,perché in quella zona dovrebbe esserci una sufficiente quantità di lubrificante in circolazione.
Si effettivamente si vede qualcosa che sembra un cuscinetto, e come dici giustamente tu meglio senza schermatura.
Di Fra Cristoforo ne é esistito solo uno, oltretutto un personaggio , di Don Abbondio il mondo ne è pieno nella realta'...

Avatar utente
Atomo27
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 5112
Iscritto il: 03.01.2013, 18:15
Nome: Paolo
Provincia: Palermo
Contatta:

Re: Kit Distribuzione a 3 Ingranaggi

Messaggio da Atomo27 » 24.08.2014, 14:56

Forse ricordo male ma nella 500 non ricordo perni viti con testa brucola compreso l'ingranaggi camme originale.
Di Fra Cristoforo ne é esistito solo uno, oltretutto un personaggio , di Don Abbondio il mondo ne è pieno nella realta'...

Ghepcar
Utente
Utente
Messaggi: 2895
Iscritto il: 06.05.2007, 19:26
Nome: Pierino
Provincia: Monza e della Brianza

Re: Kit Distribuzione a 3 Ingranaggi

Messaggio da Ghepcar » 24.08.2014, 15:11

Atomo27 ha scritto:...nella 500 non ricordo perni viti con testa brucola compreso l'ingranaggi camme originale.
Di certo Oleandroi si riferiva ai vari sistemi di fissaggio delle viti e nel citare l'albero a cammes della 500 andava a intendere le linguette risvoltate sull' esagono delle viti; analogo sistema di quelle del volano.

Saluti, Piero.
Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei.

Ghepcar
Utente
Utente
Messaggi: 2895
Iscritto il: 06.05.2007, 19:26
Nome: Pierino
Provincia: Monza e della Brianza

Re: Kit Distribuzione a 3 Ingranaggi

Messaggio da Ghepcar » 24.08.2014, 15:26

Premesso che quella della foto iniziale non è una brugola standard ma ha tanto l'aria di essere una vite a colletto...ecco come scongiuro lo svitamento delle brugole, senza rondella di sorta, utilizzate per montare la marmitta causa ingombri del tubo e della saldatura.

Saluti, Piero.
Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei.

Pipo
Utente
Utente
Messaggi: 1682
Iscritto il: 26.03.2009, 11:49
Nome: giuseppe
Provincia: _FUORI ITALIA

Re: Kit Distribuzione a 3 Ingranaggi

Messaggio da Pipo » 24.08.2014, 15:27

Per mia esperienza in un sistema simile, posso pensare che i punti critici possono essere la qualità del trattamento degli ingranaggi e proprio il terzo ingranaggio, proprio sul supporto del suo asse, l'asse stesso ed il cuscinetto. Se la qualità ed il dimensionamento non sono eccellenti tutti i vantaggi sono vanificati dalla scarsa affidabilità. Provate ad immaginare cosa succede ai nostri valvoloni con gli steli fini fini di cui sono dotati i numerevoli motorazzi del forum :mrgreen:

Avatar utente
Livio59
Utente
Utente
Messaggi: 2413
Iscritto il: 30.10.2008, 21:15
Nome: LIVIO
Provincia: Udine

Re: Kit Distribuzione a 3 Ingranaggi

Messaggio da Livio59 » 24.08.2014, 16:00

Tanokart, ho visto anch'io su fb. il sistema...non è una novità, ma presumo che negli anni non sia stato adottato sia per il costo sia perche non si ottenga nulla di più per adottare questo sistema.
Secondo me, qualche punto a favore ci sono,
uno, come già detto e quello della bronzina-supporto albero camme, l'altro e quello di ottenere una fasatura molto precisa sia a tutti i regime (che non è poco) sia nel tempo, che con la attuale catena invece ci sono delle imperfezioni e usura con rumorosità.
.
O jevi le matine, o cjali ator, il mont, il plan, une vos dal cur mi dis, sta content tu ses furlan !

Avatar utente
Emilio
Utente
Utente
Messaggi: 712
Iscritto il: 21.08.2007, 12:18
Nome: Emilio
Provincia: Alessandria

Re: Kit Distribuzione a 3 Ingranaggi

Messaggio da Emilio » 24.08.2014, 16:18

Saluti a tutti.
Io penso che la lubrificazione sia ottenuta dallo
Sbattimento dell'olio
Si conoscono anche i prezzi?

Avatar utente
Tanokart
Utente
Utente
Messaggi: 3450
Iscritto il: 04.05.2007, 20:15
Nome: Gaetano
Il Mio Garage: Fiat 500 F
Provincia: Salerno

Re: Kit Distribuzione a 3 Ingranaggi

Messaggio da Tanokart » 24.08.2014, 16:43

Livio59 ha scritto:Tanokart, ho visto anch'io su fb. il sistema...non è una novità, ma presumo che negli anni non sia stato adottato sia per il costo sia perche non si ottenga nulla di più per adottare questo sistema.
Secondo me, qualche punto a favore ci sono,
uno, come già detto e quello della bronzina-supporto albero camme, l'altro e quello di ottenere una fasatura molto precisa sia a tutti i regime (che non è poco) sia nel tempo, che con la attuale catena invece ci sono delle imperfezioni e usura con rumorosità.
.
Sulla precisione di fase mi trovi d'accordo, ma mi ponevo una domanda....sarebbe da mettere a confronto la forza d'inerzia dell' ingranaggio originale della camma e quello di questo kit qui.
Cinquecentisti si nasce...non si diventa...

Rispondi

Torna a “MOTORE”