Perno motorino di avviamento sconosciuto

Tutto ciò inerente l'impianto elettrico
Rispondi
Lucio.C
Utente
Utente
Messaggi: 35
Iscritto il: 11.03.2022, 13:12
Nome: Lucio
Provincia: RIMINI

Perno motorino di avviamento sconosciuto

Messaggio da Lucio.C »

Ciao a tutti, oggi ho smontato il motorino di avviamento della mia 500L che era in condizioni pietose. Ho seguito il video passo passo molto dettagliato ma nel tirare fuori il pignone è caduto il perno in acciaio delle foto, nel video non c'è traccia di esso. Dove va collocato? Grazie mille
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Lucio.C
Utente
Utente
Messaggi: 35
Iscritto il: 11.03.2022, 13:12
Nome: Lucio
Provincia: RIMINI

Re: Perno motorino di avviamento sconosciuto

Messaggio da Lucio.C »

Nessun aiuto prima che rimonto?
Lucio.C
Utente
Utente
Messaggi: 35
Iscritto il: 11.03.2022, 13:12
Nome: Lucio
Provincia: RIMINI

Re: Perno motorino di avviamento sconosciuto

Messaggio da Lucio.C »

Altra domanda secondo voi i denti del pignone vanno bene oppure sono usurati?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Maurizio
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 13244
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Provincia: SAVONA

Re: Perno motorino di avviamento sconosciuto

Messaggio da Maurizio »

Il perno che hai trovato dentro al m/avv potrebbe essere un perno di centraggio della frizione, sono piantati dentro al volano, potrebbe anche essere del pignone, xche come tu avrai notato e tipo un rocchetto delle biciclette, ma non ha i salterelli come nelle biciclette ma hanno dei rulli, ma lo escluderei xche x sostituire il pignone devi smontare come Pinocchio il m/avv, e non penso che non lo abbiano trovato.
Mentre x il pignone, direi di sostituirlo, anche xche mi sembrano abbastanza spianata gli inizi dei denti, io la vedo in questo modo, chi più spende, meno spende, e senza creare ulteriori danni.
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO
Maurizio
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 13244
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Provincia: SAVONA

Re: Perno motorino di avviamento sconosciuto

Messaggio da Maurizio »

Giampy contento??
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO
Avatar utente
Giampaolo.Malacri
Fondatore ad honorem
Fondatore ad honorem
Messaggi: 14543
Iscritto il: 04.01.2008, 12:18
Nome: Giampy
Provincia: MEDIO_CAMPIDANO
Contatta:

Re: Perno motorino di avviamento sconosciuto

Messaggio da Giampaolo.Malacri »

Maurizio ha scritto: 18.05.2022, 20:17 Giampy contento??
Sempre :? :marameo: Rido

:s
non saprò una mazza ma quel poco che so mi piace condividerlo.....
Lucio.C
Utente
Utente
Messaggi: 35
Iscritto il: 11.03.2022, 13:12
Nome: Lucio
Provincia: RIMINI

Re: Perno motorino di avviamento sconosciuto

Messaggio da Lucio.C »

Grazie mille, già ordinato pignone, boccole e spazzole nuove e dato una bella ripulita al collettore, interruttore e a tutto il resto del motorino di avviamento. Comunque già difficoltoso a smontarlo dal suo alloggiamento più che altro che c'è poco spazio e si lavora quasi alla cieca, vediamo poi nel rimontarlo.
Lucio.C
Utente
Utente
Messaggi: 35
Iscritto il: 11.03.2022, 13:12
Nome: Lucio
Provincia: RIMINI

Re: Perno motorino di avviamento sconosciuto

Messaggio da Lucio.C »

Ultimo aggiornamento, ripulito il tutto e montato i vari pezzi. Provato con la batteria nessun cenno, il pulsante dava il consenso ma il motorino non girava. Smontato più volte ho risolto alla fine passando della carta abrasiva a grana finissima all'interno delle due boccole in quanto anche se l'indotto a mano sembrava che girasse normalmente quando era montato niente. Adesso gira che è una bellezza. (Era abbastanza sporco all'interno).
A togliere il motorino di avviamento ho faticato un po, un suggerimento da parte vostra su come rimontarlo senza impazzire? Grazie
Lucio.C
Utente
Utente
Messaggi: 35
Iscritto il: 11.03.2022, 13:12
Nome: Lucio
Provincia: RIMINI

Re: Perno motorino di avviamento sconosciuto

Messaggio da Lucio.C »

Ho rimontato il tutto, un po difficoltoso ma si riesce. Per ultimo il cavo di acciaio della leva che agisce sul motorino di avviamento era un po lenta forse col tempo ha ceduto un po. Anziché avventurarmi nella sostituzione del cavetto ho preso un anello in alluminio e ho avvolto il capo corda della foto in modo che rimane dentro la staffetta così facendo si è accorciato di un centimetro. Adesso si mette in moto perfettamente.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Rispondi

Torna a “IMPIANTO ELETTRICO”