Fiat 500F 1966

Foto, fasi, descrizioni di restauri
Rispondi
Stefania1977
Utente
Utente
Messaggi: 524
Iscritto il: 25.04.2015, 22:38
Nome: Stefania
Provincia: Trieste

Re: Fiat 500F 1966

Messaggio da Stefania1977 »

AndreaLobellari ha scritto:
16.03.2019, 8:35
Ieri ci ho dato sotto e sono riuscito a montare la sospensione anteriore... alla fine l’attrezzo per il precarico balestra l’ho modificato con due tiraggi laterali invece di uno centrale perché quando mollavo il tiraggio mi andava a toccare sulla traversa anteriore... insomma l’ho fatto più simile all’originale FIAT.
Nelle foto si vedono anche i due sfiati con chiave da 7 inferiore e superiore al fusello.
Complimenti per il restauro.Anch'io ho rimontato I tiranti dell'avantreno e mi chiedo fin dove devo stringere I bulloni.Hai utilizzato la dinamometrica?grazie

AndreaLobellari
Utente
Utente
Messaggi: 292
Iscritto il: 27.04.2017, 19:14
Nome: Andrea
Provincia: Brescia
Contatta:

Re: Fiat 500F 1966

Messaggio da AndreaLobellari »

Il manuale di officina dice 5,5 kili al metro, senza lubrificazione. Io siccome ci ho messo del grasso al rame li ho tirati a 4 kgm. Se li stringi così ti consiglio di cambiare i dadi, è un bel tiraggio e se sono appena un po’ rovinati nel filetto ti strappano pure quello sui prigionieri (come infatti è successo a me). Mettici dei dadi nuovi almeno da 8.8 meglio se 10.9 e vai tranquilla.

Stefania1977
Utente
Utente
Messaggi: 524
Iscritto il: 25.04.2015, 22:38
Nome: Stefania
Provincia: Trieste

Re: Fiat 500F 1966

Messaggio da Stefania1977 »

Grazie mille

Oleandroi
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2131
Iscritto il: 05.12.2013, 23:01
Nome: Francesco
Provincia: Novara

Re: Fiat 500F 1966

Messaggio da Oleandroi »

AndreaLobellari ha scritto:
21.05.2020, 11:14
Oleandroi ha scritto:
10.05.2020, 5:32
Ho 5 cambi smontati a pezzi e potrei recuperare i rasamenti,misurarli e vedere se ti possono servire,tanto sono da buttare.
Mi puoi fare questo piacere? In rettifica non trovano nulla, o non hanno voglia di trovare, più facilmente...
Se non le trovi smonto il cambio e vedo cosa trovo.

AndreaLobellari
Utente
Utente
Messaggi: 292
Iscritto il: 27.04.2017, 19:14
Nome: Andrea
Provincia: Brescia
Contatta:

Re: Fiat 500F 1966

Messaggio da AndreaLobellari »

Guarda comunque dai se hai voglia, se ci sono rimasti gli originali Fiat dovrebbero essere da 0,10 e 0,15 perché a catalogo altre misure non ci sono. Un paio a misura mi andrebbero bene. Grazie

Oleandroi
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2131
Iscritto il: 05.12.2013, 23:01
Nome: Francesco
Provincia: Novara

Re: Fiat 500F 1966

Messaggio da Oleandroi »

Ho smontato i cambi,uno è 0,80 l'altro 0,60,negli altri ambi sono macinati e non più usufruibili.

Oleandroi
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2131
Iscritto il: 05.12.2013, 23:01
Nome: Francesco
Provincia: Novara

Re: Fiat 500F 1966

Messaggio da Oleandroi »

Rovistando nei ricambi 500 ne ho trovati 5 spessi 0,10.

AndreaLobellari
Utente
Utente
Messaggi: 292
Iscritto il: 27.04.2017, 19:14
Nome: Andrea
Provincia: Brescia
Contatta:

Re: Fiat 500F 1966

Messaggio da AndreaLobellari »

Buono dai, io ho chiamato pure la CDC in via Carciano qua a Roma ma nulla... sono merce rara questi rasamenti... nel frattempo sono passato da un meccanico in zona Bufalotta, super esperto di 500. Dice che il pignone deve stare a 14.85 mm dal punto più basso della sede cuscinetto differenziale (sull’alluminio naturalmente). Appena arrivo a casa confronto anche questa misura, che dovrebbe essere un po’ una sintesi di tutta la trafila del falso albero e via dicendo. Mi chiedo perché anche Fiat non abbia dato questa misura e chiuso.

Oleandroi
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2131
Iscritto il: 05.12.2013, 23:01
Nome: Francesco
Provincia: Novara

Re: Fiat 500F 1966

Messaggio da Oleandroi »

AndreaLobellari ha scritto:
25.05.2020, 20:43
Buono dai, io ho chiamato pure la CDC in via Carciano qua a Roma ma nulla... sono merce rara questi rasamenti... nel frattempo sono passato da un meccanico in zona Bufalotta, super esperto di 500. Dice che il pignone deve stare a 14.85 mm dal punto più basso della sede cuscinetto differenziale (sull’alluminio naturalmente). Appena arrivo a casa confronto anche questa misura, che dovrebbe essere un po’ una sintesi di tutta la trafila del falso albero e via dicendo. Mi chiedo perché anche Fiat non abbia dato questa misura e chiuso.
Perché se rilevi le misure sugli stessi riferimenti di molte scatole cambio ne trovi pochissime identiche tra di loro,qualche decimo di differenza si trova spesso.

AndreaLobellari
Utente
Utente
Messaggi: 292
Iscritto il: 27.04.2017, 19:14
Nome: Andrea
Provincia: Brescia
Contatta:

Re: Fiat 500F 1966

Messaggio da AndreaLobellari »

Sicuro, ma facendo la misura del pignone montato nella scatola cambio tieni conto sia della lavorazione della scatola sia di tutto il pacco che va montato sul secondario... al massimo devi solo sommare la quota riportata a penna elettrica sul pignone

AndreaLobellari
Utente
Utente
Messaggi: 292
Iscritto il: 27.04.2017, 19:14
Nome: Andrea
Provincia: Brescia
Contatta:

Re: Fiat 500F 1966

Messaggio da AndreaLobellari »

Oggi piccolo regalino arrivato
Allegati
551CDDE1-6203-425F-A9B2-F01E357D2151.jpeg
D22BA109-4F10-423B-9966-973810049429.jpeg

Rispondi

Torna a “RESTAURO”