Stabilità 500 preparata

Il cuore della nostra 500: Motore - Trasmissione - Scarichi
Rispondi
Avatar utente
Federico_88
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 361
Iscritto il: 23.07.2019, 18:42
Nome: Federico
Località: Cairo Montenotte
Il Mio Garage: Fiat 500 L

Stabilità 500 preparata

Messaggio da Federico_88 »

Buongiorno, sabato ho fatto un giro con la mia 500, mi pare che con il nuovo motore l'assetto originale non tenga il passo
FB_IMG_1718438090541.jpg
Si può fare qualcosa senza abbassarla, anche perché ho ammortizzatori Monroe nuovi, balestra e molle nuove?

Davanti ha il camber leggermente negativo / \ e a parte la convergenza che a zero non va bene e devo portarla leggermente chiusa; dietro ha l'assetto originale con camber positivo, si riesce a dargli un po' di appoggio almeno portando le ruote verticali?

Grazie mille, Federico
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Federico_88
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 361
Iscritto il: 23.07.2019, 18:42
Nome: Federico
Località: Cairo Montenotte
Il Mio Garage: Fiat 500 L

Re: Stabilità 500 preparata

Messaggio da Federico_88 »

Ho letto la descrizione del sistema che usavano le Abarth per non abbassare troppo le macchine da corsa, di cui ho fatto uno schema
IMG-20240618-WA0001.jpeg
Quindi ho comprato il kit di giunti omocinetici e pensavo di modificare la piastra per montare le pinze al posteriore per fare il tassello a cuneo.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Gybson66
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 763
Iscritto il: 27.03.2017, 18:13
Nome: Aniello
Località: Penisola Sorrentina
Il Mio Garage: Fiat 500 L
Fiat 126 FSM
Honda Crx Del Sol 1.6 Esi
Kia Sportage 1.7 crdi
Suzuky Jimny 1.5 dci
Altro

Re: Stabilità 500 preparata

Messaggio da Gybson66 »

Federico_88 ha scritto: 18.06.2024, 10:01 Ho letto la descrizione del sistema che usavano le Abarth per non abbassare troppo le macchine da corsa, di cui ho fatto uno schema

IMG-20240618-WA0001.jpeg

Quindi ho comprato il kit di giunti omocinetici e pensavo di modificare la piastra per montare le pinze al posteriore per fare il tassello a cuneo.
Da non competente per montare l'eventuale tassello a cuneo dovresti montare i giunti tripoidali, ma comunque è una soluzione che non mi convince, l'altezza della 500 la fanno le molle, io ho ruote dritte I I con assetto 19 indipendentemente dalla misura delle gomme e non è troppo bassa.
Tutto lavoro e niente spasso, il morale scende in basso
(Bud Spencer, Non c'è due senza quattro)
Avatar utente
Gybson66
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 763
Iscritto il: 27.03.2017, 18:13
Nome: Aniello
Località: Penisola Sorrentina
Il Mio Garage: Fiat 500 L
Fiat 126 FSM
Honda Crx Del Sol 1.6 Esi
Kia Sportage 1.7 crdi
Suzuky Jimny 1.5 dci
Altro

Re: Stabilità 500 preparata

Messaggio da Gybson66 »

Per avere stabilità con la meccanica che hai adesso devi per forza mettere un assetto ben fatto e relativamente più basso
Tutto lavoro e niente spasso, il morale scende in basso
(Bud Spencer, Non c'è due senza quattro)
Avatar utente
Federico_88
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 361
Iscritto il: 23.07.2019, 18:42
Nome: Federico
Località: Cairo Montenotte
Il Mio Garage: Fiat 500 L

Re: Stabilità 500 preparata

Messaggio da Federico_88 »

Gybson66 ha scritto: 21.06.2024, 17:41
Federico_88 ha scritto: 18.06.2024, 10:01 Ho letto la descrizione del sistema che usavano le Abarth per non abbassare troppo le macchine da corsa, di cui ho fatto uno schema

IMG-20240618-WA0001.jpeg

Quindi ho comprato il kit di giunti omocinetici e pensavo di modificare la piastra per montare le pinze al posteriore per fare il tassello a cuneo.
Da non competente per montare l'eventuale tassello a cuneo dovresti montare i giunti tripoidali, ma comunque è una soluzione che non mi convince, l'altezza della 500 la fanno le molle, io ho ruote dritte I I con assetto 19 indipendentemente dalla misura delle gomme e non è troppo bassa.
Settimana prossima monto gli omocinetici, questa settimana vado a pescare è non ho tempo per la 500
Rispondi

Torna a “MECCANICA”