Alla scoperta dell'Ottocento

Il cuore della nostra 500: Motore - Trasmissione - Scarichi
Rispondi
Sbudellagomme
Utente
Utente
Messaggi: 150
Iscritto il: 03.04.2017, 14:21
Nome: Emanuele
Provincia: PADOVA

Alla scoperta dell'Ottocento

Messaggio da Sbudellagomme »

Buonasera a tutti!
Apro questo post perché ho tirato giù il motore 800 che avevo sulla mia piccola. Ora ne approfitto per vedere se c'è qualcosa da sistemare, e soprattutto per scoprire un motore che era stato realizzato circa 15 anni fa e di cui non ho mai indagato le componenti interne.
Approfitto del forum per qualsiasi consiglio, o domanda che mi voglia essere posta.
Grazie a tutti anticipatamente
Emanuele :s
Sbudellagomme
Utente
Utente
Messaggi: 150
Iscritto il: 03.04.2017, 14:21
Nome: Emanuele
Provincia: PADOVA

Re: Alla scoperta dell'Ottocento

Messaggio da Sbudellagomme »

Ecco qualche foto
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Ape20ff
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 1653
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: NUORO

Re: Alla scoperta dell'Ottocento

Messaggio da Ape20ff »

Salve a tutti.
A stento riesco a riconoscere la testa Panda 30.
Visto che c'è la pompa meccanica a sinistra il blocco non dovrebbe essere della Panda 30.
C'è qualche indagine preliminare che farai prima di aprire il motore?
C'è una cosa che non capisco.
A sinistra della puleggia motore c'è un riferimento per la fase quando in origine si dovrebbe ussare quello sul carter a destra.
I nuovi riferimenti di solito si solito si aggiungono con pulegge non originali.
Se quella puleggia è l'originale allora deve essere stato fatto un nuovo riferiemnto al posto dell'originale anche su quest'ultima.
Scusa le tante domande.
Buon lavoro.
Un saluto.
Sbudellagomme
Utente
Utente
Messaggi: 150
Iscritto il: 03.04.2017, 14:21
Nome: Emanuele
Provincia: PADOVA

Re: Alla scoperta dell'Ottocento

Messaggio da Sbudellagomme »

Confermo il blocco motore A5...500r, testa panda 30 e pompa meccanica. So per certo che il motore è 800 ed il carburatore un weber dcoe40. Prima di smontare la testa ci penserò abbastanza, viste le mie non eccelse qualità in meccanica :mrgreen: Prima di farlo preferisco indagare dalla coppa se visibilmente c'è qualche cosa da sistemare. Per il nuovo riferimento non so neanche io come mai sia stato spostato.Non vi preoccupate di domandare, quello che riesco a carpire in più di quello che già so è anche grazie alla curiosità di tutti voi.
Un saluto
Emanuele :s
Sbudellagomme
Utente
Utente
Messaggi: 150
Iscritto il: 03.04.2017, 14:21
Nome: Emanuele
Provincia: PADOVA

Re: Alla scoperta dell'Ottocento

Messaggio da Sbudellagomme »

Buongiorno a tutti! Ho fatto la foto del volano e mi è sembrata molto strana come cosa....ho letto scritto a pennarello 7270.....Non credendo alla probabilità che fosse il peso del medesimo, ho fotografato dietro alla parte dentata e ho avuto la conferma che sicuramente c'è un volano di una certa massa....Non ho mai sentito di questi pesi su 500 elaborate, qualcuno ha mai bilanciato o visto bilanciare volani più pesanti dell'originale?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Oleandroi
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2237
Iscritto il: 05.12.2013, 23:01
Nome: Francesco
Provincia: NOVARA

Re: Alla scoperta dell'Ottocento

Messaggio da Oleandroi »

Come fai ad essere certo della cilindrata? Hai misurato alesaggio e corsa?
Sbudellagomme
Utente
Utente
Messaggi: 150
Iscritto il: 03.04.2017, 14:21
Nome: Emanuele
Provincia: PADOVA

Re: Alla scoperta dell'Ottocento

Messaggio da Sbudellagomme »

La cilindrata è una delle poche cose che so, perché questa macchina era di mio padre ed il motore lo comprò da un signore delle nostre zone. Da quello che mi è stato detto era stato preparato da un meccanico di un certo livello tra il viterbese e Roma...però ignoro chi sia
:s
Avatar utente
Ape20ff
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 1653
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: NUORO

Re: Alla scoperta dell'Ottocento

Messaggio da Ape20ff »

Salve a tutti.
Forse ho capito qual è l'indizzio che ha fatto dubitare della cilindrata,diciamo che forse anche il volano mi ci ha fatto pensare.
I pesi esatti non li ricordo ma se è il più pesante di tutti allora potrebbe essere della Panda 30.
Quello della 126 dovrebbe essere qualche etto in meno.
Sulla sinistra si vede che sui cilindri ci sono dei fori.
Se non sbaglio solo sulla Panda 30 sono aperti,sugli altri c'è solo la predisposizione,servono a montare un carterino tipico della Panda.
A dire la verità non so sua quale lato dei cilindri debbano essere quei fori ma intendendo che c'è qualcosa di strano allora ho pensato che si volesse suggerire che quei cilindri potrebbero essere quelli originali della Panda 30.
E' così o ho frainteso?
Un saluto.
Sbudellagomme
Utente
Utente
Messaggi: 150
Iscritto il: 03.04.2017, 14:21
Nome: Emanuele
Provincia: PADOVA

Re: Alla scoperta dell'Ottocento

Messaggio da Sbudellagomme »

Non so se possano essere cilindri panda...sapevo che una volta si usavano i cilindri del maggiolone, anche perché 20 anni fa per lo meno dalle mie parti, vedere un 800 era una rarità e i pezzi x crearli erano meno diffusi. Comunque prossimamente tiro giù la coppa e vedo cosa c'è dentro 8-)
Un saluto a tutti
Sbudellagomme
Utente
Utente
Messaggi: 150
Iscritto il: 03.04.2017, 14:21
Nome: Emanuele
Provincia: PADOVA

Re: Alla scoperta dell'Ottocento

Messaggio da Sbudellagomme »

Salve a tutti! Levato carburatore, tolto momentaneamente coperchio distribuzione e trovato vite dove non doveva esserci :mrgreen:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Oleandroi
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2237
Iscritto il: 05.12.2013, 23:01
Nome: Francesco
Provincia: NOVARA

Re: Alla scoperta dell'Ottocento

Messaggio da Oleandroi »

Quale vite?
Sbudellagomme
Utente
Utente
Messaggi: 150
Iscritto il: 03.04.2017, 14:21
Nome: Emanuele
Provincia: PADOVA

Re: Alla scoperta dell'Ottocento

Messaggio da Sbudellagomme »

Quella che si vede a cavallo tra la guarnizione del coperchio ed il collettore del carburatore....sarà finita la facendo qualche lavoro sul motore :mrgreen:
Avatar utente
Roket
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 1344
Iscritto il: 01.06.2010, 10:01
Nome: Carmelo
Provincia: REGGIO_CALABRIA

Re: Alla scoperta dell'Ottocento

Messaggio da Roket »

Sbudellagomme ha scritto: 02.06.2021, 8:50 Quella che si vede a cavallo tra la guarnizione del coperchio ed il collettore del carburatore....sarà finita la facendo qualche lavoro sul motore :mrgreen:
Buina sera.
Se vedo bene, è normale che ci sia, chiude il foro del prigioniero del carburatore originale.
Saluti Cele
Sbudellagomme
Utente
Utente
Messaggi: 150
Iscritto il: 03.04.2017, 14:21
Nome: Emanuele
Provincia: PADOVA

Re: Alla scoperta dell'Ottocento

Messaggio da Sbudellagomme »

Intendevo questa vite, dalla foto non si vede tanto bene
:mrgreen:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Avatar utente
Roket
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 1344
Iscritto il: 01.06.2010, 10:01
Nome: Carmelo
Provincia: REGGIO_CALABRIA

Re: Alla scoperta dell'Ottocento

Messaggio da Roket »

Buona sera.
Mi accorgo ora che monti testa panda, quindi sembrerebbe una vite finita davvero per caso in quella nicchia che c'è nella testa.
Saluti Cele
Rispondi

Torna a “MECCANICA”