Carburatore 30 Dgf doppio corpo

Il cuore della nostra 500: Motore - Trasmissione - Scarichi
Rispondi
Avatar utente
Thor Original
Staff
Staff
Messaggi: 993
Iscritto il: 16.07.2014, 14:35
Nome: Stefano
Il Mio Garage: Fiat 500 R
Provincia: LIVORNO

Carburatore 30 Dgf doppio corpo

Messaggio da Thor Original »

Qualcuno di voi ha installato questo tipo di carburatore sulla 500? Se si, anche se un doppio corpo soft.. miglioramenti?
Avatar utente
Roditra
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 460
Iscritto il: 08.08.2015, 14:37
Nome: Rodolfo
Provincia: COMO

Re: Carburatore 30 Dgf doppio corpo

Messaggio da Roditra »

Ciao, io ho montato il 30 DGF 3Y 150 doppio corpo con il collettore di gomma del panda collegato al barilotto filtro. Il mio motore 650 camme 40/80, testata mono condotto (500), e questa la taratura del carburatore massimo 120-120, aria 180-175, minimo 50. Ti dico la verità l'ho tenuto circa un mese per settarlo, fare delle prove, di tutto e di più. L'ho tolto per disperazione. Ai semafori si spegneva il motore e non ripartiva, magari sbagliavo io con la pompa di ripresa Booo. Basta, non si riusciva a settarlo per il mio motore e a motore caldo niente da fare non si accendeva. Dopo questo ho montato un dell'Orto FRG28 settato per un 650. Dal giorno alla notte. Perfetto sono finiti tutti i difetti. A caldo, a freddo, al minimo, insomma parte sempre al primo colpo, un minimo da orologio e una risposta rapida e perfetta con l'acceleratore, adesso guai chi me lo tocca. :? :s :s
DSC03907.JPG
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Oleandroi
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2171
Iscritto il: 05.12.2013, 23:01
Nome: Francesco
Provincia: NOVARA

Re: Carburatore 30 Dgf doppio corpo

Messaggio da Oleandroi »

Roditra ha scritto: 08.07.2020, 23:50 Ciao, io ho montato il 30 DGF 3Y 150 doppio corpo con il collettore di gomma del panda collegato al barilotto filtro. Il mio motore 650 camme 40/80, testata mono condotto (500), e questa la taratura del carburatore massimo 120-120, aria 180-175, minimo 50. Ti dico la verità l'ho tenuto circa un mese per settarlo, fare delle prove, di tutto e di più. L'ho tolto per disperazione. Ai semafori si spegneva il motore e non ripartiva, magari sbagliavo io con la pompa di ripresa Booo. Basta, non si riusciva a settarlo per il mio motore e a motore caldo niente da fare non si accendeva. Dopo questo ho montato un dell'Orto FRG28 settato per un 650. Dal giorno alla notte. Perfetto sono finiti tutti i difetti. A caldo, a freddo, al minimo, insomma parte sempre al primo colpo, un minimo da orologio e una risposta rapida e perfetta con l'acceleratore, adesso guai chi me lo tocca. :? :s :s
DSC03907.JPG
Probabilmente era difettoso,ne ho montati un paio e vanno bene.
Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 2147
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: MANTOVA

Re: Carburatore 30 Dgf doppio corpo

Messaggio da Mantovasud »

Il carburatore della Panda 30 non è alternativo al 26/28...come gli altri carburatori va adattato al motore che abbiamo a disposizione..la pompa di ripresa (e il resto), è la bestia nera dei carburatori alternativi.
Quando si applica un carburatore diverso su un motore modificato, l'impegno è di poter soddisfare le necessità del motore, cosa non facile se non rientra negli standard del montaggio..comunque, prima occorre farlo funzionare bene andando piano.. dopo in velocità.

Qualche problemino il 30 DGF lo da, la pompa di ripresa e l'apertura del secondo condotto non sono dei migliori, la soluzione è il saperlo adattare.

:s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)
Avatar utente
Thor Original
Staff
Staff
Messaggi: 993
Iscritto il: 16.07.2014, 14:35
Nome: Stefano
Il Mio Garage: Fiat 500 R
Provincia: LIVORNO

Re: Carburatore 30 Dgf doppio corpo

Messaggio da Thor Original »

Grazie x i consigli 👌👌 mi sa tanto che continuerò a tenermi il mio 28 modificato 😁😁
Gianfranco 50
Utente
Utente
Messaggi: 146
Iscritto il: 18.02.2014, 20:41
Nome: gianfranco
Provincia: ANCONA

Re: Carburatore 30 Dgf doppio corpo

Messaggio da Gianfranco 50 »

ho montato il 30 dc10 23/23 della 850 sport nel 1989 su 650 con testata panda e camme 30/70 e non ho mai avuto nessun problema .Con cambio 126 senza alcuna modifica al carburatore si raggiungeva tranquillamente oltre 130 km ora .Ho ancora quel motore in garage e altra modifica era che aveva le masse riportate al centro come la giannini nell albero motore .Lo avevo recuperato in autodemolizione con pistoni da 73 quindi probabilmente è un originale ma bisognerebbe sentire gli esperti !!!!!!!
Avatar utente
Lianca
Utente
Utente
Messaggi: 1827
Iscritto il: 11.02.2013, 13:42
Nome: Luigi
Provincia: TREVISO

Re: Carburatore 30 Dgf doppio corpo

Messaggio da Lianca »

Gianfranco 50 ha scritto: 10.07.2020, 13:54 ho montato il 30 dc10 23/23 della 850 sport nel 1989 su 650 con testata panda e camme 30/70 e non ho mai avuto nessun problema .Con cambio 126 senza alcuna modifica al carburatore si raggiungeva tranquillamente oltre 130 km ora .Ho ancora quel motore in garage e altra modifica era che aveva le masse riportate al centro come la giannini nell albero motore .Lo avevo recuperato in autodemolizione con pistoni da 73 quindi probabilmente è un originale ma bisognerebbe sentire gli esperti !!!!!!!
Anche io avevo un 30 dic 23/23,ed era un orologio...solo che,detto altre volte,in salita perdeva qualcosa rispetto al 28Weber.
Lo ho venduto ad un amico che lo monta su un 650ccBambino,e ne é più che soddisfatto
Non è che vada meglio sul suo motore rispetto al mio...vale il detto che chi si accontenta gode...
Io a fronte di un 5kmora in più in allungo scelgo la prontezza nel misto,e i 140kmora con il cinquino non entra nel mio modo di intendere la nostra macchinina
Personalissimo pensiero ...naturalmente anche contestabilissimo...
Ad uso stradale non ho trovato carburatore migliore del 28 Weber "modificato " :mrgreen:
Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 2147
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: MANTOVA

Re: Carburatore 30 Dgf doppio corpo

Messaggio da Mantovasud »

Qui necessita di una precisazione.
Il carburatore della Panda 30 (almeno nel 1983) era il 30 DGF 1/252 (diffusori da 23)

La Citroen ha montato vari carburatori di questo tipo sulla serie GS a 4 cilindri 1050 cc e 1220 cc con la sigla DGS..., sono quasi simili, la differenza sta nei diffusori, vanno da 20/20 del modello base, a 21/21 nel modello 1300 cc

Adesso non vorrei che ci sia stata un po di confusione con le sigle..è possibile che avendolo ritenuto un carburatore Panda 30 si è ignorato il diametro dei diffusori..sulle Citroen sono estremamente piccoli per far funzionare bene il motore bicilindrico della 500 (650), la cilindrata unitaria in questo caso è superiore.

:s

Qualunque sia stato occorre saper far funzionare bene la pompa di ripresa..il 28 (modificato) ne è sprovvisto, questo facilita la messa a punto..è questa la soluzione del rebus, non che è migliore.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)
Avatar utente
Lianca
Utente
Utente
Messaggi: 1827
Iscritto il: 11.02.2013, 13:42
Nome: Luigi
Provincia: TREVISO

Re: Carburatore 30 Dgf doppio corpo

Messaggio da Lianca »

La pompa di ripresa sul 30 dic la puoi pure tappare,e ti garantisco che il motore non fa vuoti ,e ,in ripresa ,è lineare senza nessun impuntamento
Dico questo senza ombra di smentita,prove fatte e rifatte
Avatar utente
Mantovasud
Utente
Utente
Messaggi: 2147
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: MANTOVA

Re: Carburatore 30 Dgf doppio corpo

Messaggio da Mantovasud »

La difficoltà nel mettere a punto un carburatore sta nel farlo funzionare bene "ANDANDO PIANO"..quando i diametri diventano importanti (e non solo) la pompa di ripresa è d'obbligo..
Il 28 allargato ha il diametro della farfalla alquanto contenuto..la cilindrata unitaria del 650 e oltre, fa aumentare la massa d'aria aspirata e facilita il crearsi della depressione nel diffusore etc..etc..
Se togli la pompa di ripresa sul Fiat 850 sport/cupè sbatti la testa sul vetro anteriore ogni volta che acceleri.

Il paradosso è la Fiat 750, aveva un carburatore da 28 con la pompa di ripresa e 19 mm di diffusore...un Fiat Furgone (1400) e la Campagnola AR 59 (1900) avevano un monocorpo Solex 32 BIC senza pompa di ripresa..i diffusori però erano piccoli, 22 il furgone, non ricordo la Campagnola

Non sono contrario al "30" monocorpo, non mi da soddisfazione.. dopo aver peso una cifra sul motore, il dover ripiegare sul carburatore originale mi metterebbe a disagio.

Ciao :s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
(mimidiroma)
Rispondi

Torna a “MECCANICA”