Pulizia serbatoio 500 d

Il cuore della nostra 500: Motore - Trasmissione - Scarichi
Rispondi
Diabolikmen
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 16
Iscritto il: 09.04.2019, 21:22
Nome: Giovanni
Provincia: Lecce

Pulizia serbatoio 500 d

Messaggio da Diabolikmen » 20.04.2019, 6:56

Salve suggerimenti su come pulire il serbatoio? Premetto che già ho dato una scrostata con breccia e benzina e ancora ci sono impurità....

Avatar utente
Giampaolo.Malacri
Fondatore ad honorem
Fondatore ad honorem
Messaggi: 13384
Iscritto il: 04.01.2008, 12:18
Nome: Giampy
Località: Guspini
Provincia: Medio Campidano
Contatta:

Re: Pulizia serbatoio 500 d

Messaggio da Giampaolo.Malacri » 20.04.2019, 15:46

Ciao,
io ho fatto così
102_9035 (Copy).JPG
ho buttato dentro la catena, tenendo fuori un capo, poi ho sbattuto a destra e a manca in modo che all'interno la catena facesse il suo dovere, bisogna cercare di far entrare(a turno) la catena nei vari scomparti di cui il serbatoio è dotato, dopo un bel po di sbattimenti il risultato è quello che vedi in foto
dopo di che ho fatto il trattamento con le resina

:s
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
non saprò una mazza ma quel poco che so mi piace condividerlo.....

Avatar utente
Fiat_of_the_North_Star
Utente
Utente
Messaggi: 59
Iscritto il: 01.11.2018, 14:00
Nome: Luigi
Provincia: Bergamo

Re: Pulizia serbatoio 500 d

Messaggio da Fiat_of_the_North_Star » 20.04.2019, 18:30

Giampaolo.Malacri ha scritto:
20.04.2019, 15:46
Ciao,
io ho fatto così
ho buttato dentro la catena, tenendo fuori un capo, poi ho sbattuto a destra e a manca in modo che all'interno la catena facesse il suo dovere, bisogna cercare di far entrare(a turno) la catena nei vari scomparti di cui il serbatoio è dotato, dopo un bel po di sbattimenti il risultato è quello che vedi in foto
dopo di che ho fatto il trattamento con le resina
Salve, approfitto della discussione per porre qualche domanda :mrgreen:
Invece della catena, un risultato medesimo si potrebbe ottenere inserendo all'interno dei dadi e bulloni o è fin troppo energico? O c'è il rischio che qualche dado/bullone non esca più dal serbatoio? Grazie.
"Omae wa mou Fiat 500 notte iru..."

AndreaLobellari
Utente
Utente
Messaggi: 187
Iscritto il: 27.04.2017, 19:14
Nome: Andrea
Provincia: Brescia
Contatta:

Re: Pulizia serbatoio 500 d

Messaggio da AndreaLobellari » 20.04.2019, 22:11

Buttaci dentro una decina di litri di acido fosforico al 40% caldo... esce pulito come nuovo...
Naturalmente se c’è qualche buchino che è tappato dalle incrostazioni inizierà a pisciare, ma d’altronde...

simo500R
Utente
Utente
Messaggi: 47
Iscritto il: 08.08.2017, 14:34
Nome: simone
Località: Milano
Provincia: Milano

Re: Pulizia serbatoio 500 d

Messaggio da simo500R » 24.04.2019, 17:36

Esiste un kit in commercio (almeno, io conosco questa marca... ma dovrebbero essercene altri di analoghi) che viene venduto soprattutto per i vecchi serbatoi delle moto. Ma il principio e' il medesimo, dato che sempre di serbatoi si tratta.
il prodotto si chiama Tankerite e comprende: sia l'acido per togliere la ruggine, che la resina per creare uno strato inerte all'ossidazione adatto al contatto con la benzina.

Guido972
Utente
Utente
Messaggi: 2903
Iscritto il: 18.03.2010, 21:43
Nome: guido
Provincia: Frosinone

Re: Pulizia serbatoio 500 d

Messaggio da Guido972 » 24.04.2019, 23:32

simo500R ha scritto:
24.04.2019, 17:36
Esiste un kit in commercio (almeno, io conosco questa marca... ma dovrebbero essercene altri di analoghi) che viene venduto soprattutto per i vecchi serbatoi delle moto. Ma il principio e' il medesimo, dato che sempre di serbatoi si tratta.
il prodotto si chiama Tankerite e comprende: sia l'acido per togliere la ruggine, che la resina per creare uno strato inerte all'ossidazione adatto al contatto con la benzina.
Sono anni che ripristino serbatoi arrigginiti e veramente rovinati. Inizialmente utilizzavo pure io il sistema della catena e dadi, ma la fatica è tanta ed i risultati sono relativi.
Allora optai per la disincrostazione chimica a mezzo acido.
Per fare subito utilizzo l'acido cloridrico al 33%, un paio di lavaggi e la lamiera torna come nuova. ATTENZIONE, Bisogna però adottare tutti i mezzi di protezione individuale. In caso di poca manualità, l'acido cloridrico è sconsigliato, perché crea forti ustioni al corpo umano, quindi, ripeto, massima precauzione.
Poi lavo bene con acqua e uso l'altro acido disponibile nel kit tankerite, che è un acido molto blando e fosfatante.
Se esce qualche foro otturo preventivamente con saldatore a stagno da lattonieri, poi trattamento finale di tankerite.
Non avrai più problemi di serbatoi ammalorati, con benzina sempre pulita

Rispondi

Torna a “MECCANICA”