Problema al carter del termostato

Il cuore della nostra 500: Motore - Trasmissione - Scarichi
Rispondi
Ciube
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 27
Iscritto il: 13.11.2011, 14:34
Nome: Marco

Problema al carter del termostato

Messaggio da Ciube » 21.11.2011, 20:22

Ciao a tutti,spero innanzi tutto di aver postato nella giuste sezione.come da titolo ho un problemino al carter del termostato.ho smontato il vecchio carter del mio cinquino per metterne uno nuovo verniciato e perchè avevo notato che lo sportellino era sempre aperto ed incastrato sotto lo spinterogeno.dopo aver smadonnato per ore sono riuscito a rimettere il carter nuovo e con mio stupore ho notato che ho lo stesso problema con il nuovo,ovvero ora è chiuso e ci rimane perchèaprendosi va a toccare ed incastrarsi con lo spinterogeno :picchiatesta:
Il carterino dovrebbe essere messo nella posizione corretta anche se le due viti dietro nn mi entrano per qualche millimetro (la vite spiato e la vita sulla base....

Avete qualche consiglio?
Sotto posto due foto per farvi vedere.grazie in anticipo


http://img502.imageshack.us/i/imageztj.jpg/


http://img543.imageshack.us/i/imagefzs.jpg/


http://img444.imageshack.us/i/imageavz.jpg/


http://img208.imageshack.us/i/imagedat.jpg/

Antonio 5cento
Utente
Utente
Messaggi: 144
Iscritto il: 01.11.2011, 22:47
Nome: antonino
Provincia: Lodi

Re: Problema al carter del termostato

Messaggio da Antonio 5cento » 21.11.2011, 22:26

Per quanto riguarda, i bulloncini che non corrispondono i fori,potrebbe essere che la testa, sia stata spianata di qualche millimetro.Per il carter che tocca con lo spinterogeno,dovresti smontare lo spinterogeno e ruotare l alberino di un dente in senso orario e,, quindi metterlo in fase.CIAO
Immagine

Ciube
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 27
Iscritto il: 13.11.2011, 14:34
Nome: Marco

Re: Problema al carter del termostato

Messaggio da Ciube » 21.11.2011, 22:56

Grazie antonio andró a questo punto da un elettrauto,perchè io me ne intendo veramente poco enn vorrei fare un danno !

Ciube
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 27
Iscritto il: 13.11.2011, 14:34
Nome: Marco

Re: Problema al carter del termostato

Messaggio da Ciube » 22.11.2011, 12:46

Quindi se ho capito bene, anche se due bulloni nn li metto,tutto sommato puó andare?

Avatar utente
Adriano.Casoni
Utente
Utente
Messaggi: 4202
Iscritto il: 13.05.2011, 16:57
Nome: Adriano

Re: Problema al carter del termostato

Messaggio da Adriano.Casoni » 22.11.2011, 14:16

------Ciube omettere di montare viti è sempre un errore,perchè non ovalizzi i fori sulla lamiera del carter a suon di lima tonda e poi li fai andare al loro posto? Tanto anche se tu cambiassi il carter, il problema lo avresti ugualmente poichè è stata modificata la quota dei fori delle viti sulla struttura portante che in questo caso è la testata.Piuttosto,sono d'accordo con il consiglio dato da Antonio,anche perchè mi sembra, dalla posizione del condensatore,che lo spinterogeno dabba essere ruotato in senso orario essendo troppo sotto di esso,in effetti dovrebbe essere più laterale.
----Se conosci come funziona e lo usi di conseguenza,gran parte della manutenzione è fatta...

Ciube
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 27
Iscritto il: 13.11.2011, 14:34
Nome: Marco

Re: Problema al carter del termostato

Messaggio da Ciube » 22.11.2011, 16:28

Ci avevo pensato,l'unico problema che ho è che nn sono in grado o almeno ho paura di combinare un danno staccando lo spInterogeno...sono alle prime armi.
Il carter cosí montato nn si sposta quindi nn riesco nemmeno a limare il foro..... :picchiatesta: l'unica cosa è con calma rismontare tutto. oggi con lo specchietto sono andato a vedere ed in effetti le viti dello sfiato e quella in basso dietro nn sono allineate con il foro....pero' mi sembra di nn avere spazio tra il blocco e la bobina sembra che nn ci passo.
Per lo spinterogeno ho già visto che girandolo ci passo con lo sportellino....
Quindi la mia idea era lasciare cosi(è questione di 2/3mm) e poi con calma andare da un elettrauto con l'anima pia che mi da qualche lezione sullo spinterogeno e mettere apposto il tutto.il mio dubbio era che nn ci potevo viaggiare con senza le due viti.....

Avatar utente
Adriano.Casoni
Utente
Utente
Messaggi: 4202
Iscritto il: 13.05.2011, 16:57
Nome: Adriano

Re: Problema al carter del termostato

Messaggio da Adriano.Casoni » 23.11.2011, 6:12

--------Ciube,io penso che per arrivare dall'elettrauto senza le due viti non sia un problema.Fagli mettere a posto lo spinterogeno che,per te rappresenta a quanto mi dici, lo scoglio maggiore.Poi te ne torni a casa e con calma sistemi i fori del carter limandoli e ritoccandoli con la sua vernice,e così puoi dire di aver sistemato il tutto,anche perchè la ovalizzazione dei fori dovrebbe essere coperta dalla testa delle viti e non vedersi.
----Se conosci come funziona e lo usi di conseguenza,gran parte della manutenzione è fatta...

Ciube
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 27
Iscritto il: 13.11.2011, 14:34
Nome: Marco

Re: Problema al carter del termostato

Messaggio da Ciube » 23.11.2011, 7:22

Ok grazie vi faró sapere,oggi vado da un elettrauto!

Ciube
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 27
Iscritto il: 13.11.2011, 14:34
Nome: Marco

Re: Problema al carter del termostato

Messaggio da Ciube » 23.11.2011, 10:55

Sono stato dall'elettrauto il quale gli ha dato un occhiata.mi ha detto che la posizione dello spinterogeno va bene.....quindideduco che è il carter che è messo male :picchiatesta: (e quindi anche quello precedente era messo male!)
Con coraggio ho rismontato tutto e con altrettanta pazienza ho rimontato con qualche piccola modifica per facilitarmi il lavoro e adesso è perfetta,combaciano le viti lo sportello si apre insomma tutto apposto.....qual è la morale?? Nn cambiate il carterino del termostato a meno che nn dobbiate buttare giù il motore per qualche altro motivo!! :picchiatesta: comunque sono molto soddisfatto del mio lavoro ora mi manca da sostituire il carter del tappo dell'olio ma quello penso di andare da un meccanico ;)
Grazie a tutti!

Luigi88
Nuovo Utente
Nuovo Utente
Messaggi: 20
Iscritto il: 09.09.2010, 22:08

Re: Problema al carter del termostato

Messaggio da Luigi88 » 13.12.2011, 23:10

quel carter è del 126, non della 500 e per questo he non va bene.....si nota dal tubo he manda l aria all'abitacolo
Fiat 500 D, anno '62
Fiat 500 Francis Lombardi my car, anno '69, tetto apribile
Vespa 125 vnb, anno' 64
Vespa 50 sportellino piccolo, anno '64
Vespa PX200E, anno '83

Kawaninja
Utente
Utente
Messaggi: 840
Iscritto il: 16.02.2014, 9:51
Nome: paolo
Provincia: Torino

Re: Problema al carter del termostato

Messaggio da Kawaninja » 16.01.2019, 22:35

ciao mi aggancio qui

la posizione del termostato puo essere regolata con dell rondelle di spessoramento?
il manuale ricambi menziona come registri ma non ho capito dove vanno posizionate

sulla mia il problema è che a freddo la serrandina rimane leggermente aperta

:wink:

Avatar utente
Bulin
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 883
Iscritto il: 13.07.2013, 18:07
Nome: enrico
Provincia: Torino

Re: Problema al carter del termostato

Messaggio da Bulin » 17.01.2019, 20:40

Kawaninja ha scritto:
16.01.2019, 22:35
ciao mi aggancio qui

la posizione del termostato puo essere regolata con dell rondelle di spessoramento?
il manuale ricambi menziona come registri ma non ho capito dove vanno posizionate

sulla mia il problema è che a freddo la serrandina rimane leggermente aperta

:wink:
Ciao, per quanto ne so, a freddo lo sportellino deve essere leggermente aperto. Almeno sulla configurazione di serie. Se il termostato è omologato come da specifiche Fiat, un minimo di apertura ci deve sempre essere.

:s

PS. Mentre ti scrivo, ti faccio i complimenti per giretto che hai fatto in Liguria. Mi sarebbe piaciuto seguirti, se avessi il tempo. :? :? :?

Kawaninja
Utente
Utente
Messaggi: 840
Iscritto il: 16.02.2014, 9:51
Nome: paolo
Provincia: Torino

Re: Problema al carter del termostato

Messaggio da Kawaninja » 17.01.2019, 20:44

Ah ok infatti rimane leggermente aperto allora lo lascio così tanto ho eliminato il riscaldamento quindi sfoga anche da li. Grazie mille

Ci ho messo 5h a andare e altrettante a tornare diciamo che me la sono presa comoda tra pranzi e foto... E cmq tutta statale compreso il colle del Melogno

Marcof68
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 152
Iscritto il: 30.08.2014, 2:34
Nome: Marco
Provincia: Savona
Contatta:

Re: Problema al carter del termostato

Messaggio da Marcof68 » 17.01.2019, 23:33

Ciao,leggo ora del tuo giro.Io abito sulla strada che sale al colle ne so qualche cosa... ed in estate trovi poca ombra.Sei sceso ad Albenga o a Pietra? A saperlo ci prendevamo un caffè... :s

Kawaninja
Utente
Utente
Messaggi: 840
Iscritto il: 16.02.2014, 9:51
Nome: paolo
Provincia: Torino

Re: Problema al carter del termostato

Messaggio da Kawaninja » 18.01.2019, 12:55

E stata un impresa. Ho fatto Montezemolo da Dogliani e poi Melogno fino a Pietra

:s

Rispondi

Torna a “MECCANICA”