Ultimi Sostenitori 500forum.it:
Pietro Maria Atomo27 Maurizio Felipe500

Tutto su: ALBERO A CAMME!

Conosciamo i dettagli e la tecnica della 500
Ciccov8
Utente
Utente
Messaggi: 56
Iscritto il: 08.05.2010, 15:20

Re: Tutto su: ALBERO A CAMME!

Messaggio da Ciccov8 » 14.05.2010, 14:48

..infatti sull'albero è riportata la sigla 114°!!!

Potrei abbinarci un albero motore alleggerito e lucidato ed un volano alleggerito? Oppure potrei lucidarlo solamente l'albero motore dato che con il mio cinquino non dovrò mai farci delle gare??

Avatar utente
Macorattivi
Utente
Utente
Messaggi: 1285
Iscritto il: 04.05.2007, 21:26
Nome: Vincenzo
Località: Cervignano del Friuli

Re: Tutto su: ALBERO A CAMME!

Messaggio da Macorattivi » 14.05.2010, 15:13

Questa è una fasatura ottima per l'uso stradale. :?
Nessun è perfetto. Ma chi vuol essere nessuno ?

Ciccov8
Utente
Utente
Messaggi: 56
Iscritto il: 08.05.2010, 15:20

Re: Tutto su: ALBERO A CAMME!

Messaggio da Ciccov8 » 14.05.2010, 15:31

..quindi posso far alleggerire l'albero motore??? Oppure i vantaggi che ne trarrei non varrebbero la spesa/tempo impiegato nell'alleggerimento??

Avatar utente
Macorattivi
Utente
Utente
Messaggi: 1285
Iscritto il: 04.05.2007, 21:26
Nome: Vincenzo
Località: Cervignano del Friuli

Re: Tutto su: ALBERO A CAMME!

Messaggio da Macorattivi » 14.05.2010, 17:28

All'albero non farei alcun alleggerimento, semmai qualcosa al volano
Nessun è perfetto. Ma chi vuol essere nessuno ?

Avatar utente
Nino64
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 121
Iscritto il: 02.01.2009, 19:21
Nome: Antonio
Provincia: _FUORI ITALIA

Re: Tutto su: ALBERO A CAMME!

Messaggio da Nino64 » 14.02.2011, 17:28

Info su le camme Alquati fasature :?
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Fabiom1955
Utente
Utente
Messaggi: 247
Iscritto il: 28.03.2008, 10:02
Nome: fabio
Località: Perugia
Provincia: Perugia

Re: Tutto su: ALBERO A CAMME!

Messaggio da Fabiom1955 » 14.10.2011, 9:16

Leggo solo ora questo post molto interessante.
Per quanto ne so io il gioco di controllo (maggiore di quello di funzionamento) serve solo a facilitare il controllo della fasatura, in quel modo si elimina la fase di "Impegno" della rampa della camme, che è difficile da valutare, e si fa prima a mettere in fase.
Poi è evidente che il diagramma "reale" sarà quello ottenuto con il gioco di funzionamento o , meglio ancora; con il motore in temperatura.
A presto.

Avatar utente
Dax86l11
Utente
Utente
Messaggi: 280
Iscritto il: 02.10.2009, 1:17
Nome: Davide

Re: Tutto su: ALBERO A CAMME!

Messaggio da Dax86l11 » 05.12.2011, 9:35

Scusate, riprendo questa discussione in quanto ho smontato un motore, di cui il proprietario tanto si vantava. Dice che lo ha utilizzato per cronoscalate paesane, o roba del genere. Essendo un pò pallonaro, non ci credo molto. Il motore era fermo da moltissimo tempo, allora ho pensato di recimolare qualche pezzo da mettere sul mio. Ho tolto l'albero a camme, lo guardo, e codesto non mi dice niente!!!!
Ma da che si capisce che albero è? voi parlate di numeri 40/80 45/85 ecc., ma dove sono scritti sti numeri?

Giusto per capire, perchè magari smonto il mio albero e poi sono uguali. La cosa mi scoccierebbe un pò.

Un'altra cosa, ma l'albero a camme si può sostituire con il motore montato?

Avatar utente
Tanokart
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3365
Iscritto il: 04.05.2007, 20:15
Nome: Gaetano
Località: MercatoSanSeverino (SA)
Provincia: Salerno

Re: Tutto su: ALBERO A CAMME!

Messaggio da Tanokart » 05.12.2011, 11:24

Dax86l11 ha scritto:Scusate, riprendo questa discussione in quanto ho smontato un motore, di cui il proprietario tanto si vantava. Dice che lo ha utilizzato per cronoscalate paesane, o roba del genere. Essendo un pò pallonaro, non ci credo molto. Il motore era fermo da moltissimo tempo, allora ho pensato di recimolare qualche pezzo da mettere sul mio. Ho tolto l'albero a camme, lo guardo, e codesto non mi dice niente!!!!
Ma da che si capisce che albero è? voi parlate di numeri 40/80 45/85 ecc., ma dove sono scritti sti numeri?

Giusto per capire, perchè magari smonto il mio albero e poi sono uguali. La cosa mi scoccierebbe un pò.

Un'altra cosa, ma l'albero a camme si può sostituire con il motore montato?
L'albero non parla... :mrgreen:
Puoi misurare l'alzata(avendolo smontato)...se lo rimonti e lo metti in fase,con un goniometro dietro il volano la fase...
Cinquecentisti si nasce...non si diventa...

Avatar utente
Dax86l11
Utente
Utente
Messaggi: 280
Iscritto il: 02.10.2009, 1:17
Nome: Davide

Re: Tutto su: ALBERO A CAMME!

Messaggio da Dax86l11 » 05.12.2011, 11:48

scusa ma ho riletto più volte la frase, ma non ho capito nulla

Avatar utente
Tanokart
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3365
Iscritto il: 04.05.2007, 20:15
Nome: Gaetano
Località: MercatoSanSeverino (SA)
Provincia: Salerno

Re: Tutto su: ALBERO A CAMME!

Messaggio da Tanokart » 05.12.2011, 11:52

Dax86l11 ha scritto:scusa ma ho riletto più volte la frase, ma non ho capito nulla
per cpnoscere la fasatura dell'albero a camme lo devi rimontare,munirti di goniometro e misuri la fase...se cerchi sul sito c'è la procedura completa.
Cinquecentisti si nasce...non si diventa...

Rikferrari
Utente
Utente
Messaggi: 2231
Iscritto il: 25.11.2008, 10:43
Nome: R

Re: Tutto su: ALBERO A CAMME!

Messaggio da Rikferrari » 05.12.2011, 15:19

Caro Davide ,
vi sono sistemi di controllo degli alberi a camme che prevedono appositi "torni" con una sorta di doppio volano con il quale si evince la fasatura dell'albero , in alternativa si deve montare l'albero sul motore semi smontato e con l'ausilio di un o più comparatori si vanno a definire i vari punti di riferimento ( pms/pmi ) e poi girando il motore dopo aver applicato un goniometro di grandi dimensioni sul volano con molta calma si vanno a leggere i gradi di lavoro .

Avatar utente
Dax86l11
Utente
Utente
Messaggi: 280
Iscritto il: 02.10.2009, 1:17
Nome: Davide

Re: Tutto su: ALBERO A CAMME!

Messaggio da Dax86l11 » 05.12.2011, 15:51

innanzi tutto vi ringrazio per le spiegazioni.

Poi la cosa che non mi quadra è che quando noi acquistiamo un albero a camme, dobbiamo fidarci di chi lo vende? mi spiego meglio, io ignorante in materia, compro un'albero a camme, non c'è un codice qualcosa che mi dice se è 40/80 45/85 ecc? compriamo a scatola chiusa?

Avatar utente
Giampaolo.Malacri
Fondatore ad honorem
Fondatore ad honorem
Messaggi: 13088
Iscritto il: 04.01.2008, 12:18
Nome: Giampy
Località: Guspini
Provincia: Medio Campidano
Contatta:

Re: Tutto su: ALBERO A CAMME!

Messaggio da Giampaolo.Malacri » 05.12.2011, 17:15

ecco il goniometro

:s :s
non saprò una mazza ma quel poco che so mi piace condividerlo.....

Rikferrari
Utente
Utente
Messaggi: 2231
Iscritto il: 25.11.2008, 10:43
Nome: R

Re: Tutto su: ALBERO A CAMME!

Messaggio da Rikferrari » 05.12.2011, 21:44

Dax86l11 ha scritto:innanzi tutto vi ringrazio per le spiegazioni.

Poi la cosa che non mi quadra è che quando noi acquistiamo un albero a camme, dobbiamo fidarci di chi lo vende? mi spiego meglio, io ignorante in materia, compro un'albero a camme, non c'è un codice qualcosa che mi dice se è 40/80 45/85 ecc? compriamo a scatola chiusa?
BRAVISSIMO !!!! questo è il motivo per cui tante volte mi sono "surriscaldato" in certi post !
la serietà di venditori è comprovata , di altri invece non si può dire altrettanto .
Gli alberi a cammes vengono prodotti senza segnalare sigle o riferimenti , tranne qualche raro caso ad esempio mi sovviene Alquati che poneva una sigla identificativa sull'albero , per cui se non vi è una confezione ove vi sia scritto qualcosa , o ti fidi o te li fai da solo ( la seconda scelta è quella che ho optato io già da diversi anni , non li faccio personalmente ma ho persone fidate ! :mrgreen: ) .

Avatar utente
Dax86l11
Utente
Utente
Messaggi: 280
Iscritto il: 02.10.2009, 1:17
Nome: Davide

Re: Tutto su: ALBERO A CAMME!

Messaggio da Dax86l11 » 05.12.2011, 21:52

rik mi hai capito. Adesso se io ho due alberi a camme e li pongo a confronto quale è il migliore? non sapendo le cifre a cui ci riferiamo

Rispondi

Torna a “INFORMAZIONI TECNICHE/STORICHE”