Voglio raccontarvela

Un po di svago...
Lorenzo Moretti
Utente
Utente
Messaggi: 124
Iscritto il: 19.06.2022, 19:14
Nome: lorenzo moretti
Provincia: BARI

Voglio raccontarvela

Messaggio da Lorenzo Moretti »

:roll: Molte volte mi viene il dubbio che dedichiamo troppe attenzioni, ai motori dei nostri cinquini ,e vabbè, tanti come me, hanno questo modo di lavorare preciso, pulito, ecc.
perché dico questo:
Proprio ieri incontro un mio vecchio amico, vecchio in tutti i sensi :lol: con il suo inseparabile cinquino.
Gli dico, azz cammina ancora questa vecchia carcassa Rido lui mi risponde, certo, e sempre con quel motore che feci da te.
Forse trenta anni fà, o forse un po’ più, il mio caro amico, mi chiese di potersi appoggiare al mio capannone, per rifarsi il motore al suo cinquino.
Da poco era uscita la Fiat 126, lui la compro gialla, ma dopo solo due mesi , una serata di svago, con amici e miei operai, una cena nel giardino, carne arrosto, una damigiana da 54 litri di buon vino, lui nel ritornare a casa, tirò dritto alla prima curva, cappottandosi, e distruggendo irreparabilmente la 126.
Il motore restò illeso.
Da qui l’idea di trapiantare i componenti del motore 126, in quello della 500.
Io avevo molto da fare, lui aveva dimestichezza con i ferri, e fece tutto lui.
Ogni tanto andavo a dargli un’occhiata, heeeee
Fresò i condotti della testa, come non ci fosse un domani, prova di flussaggio? Cosa è?
Se allarghi troppo perdi velocità del flusso? Heeee
Di che diamine stai parlando mi diceva😂
Inserì i pistoni, senza nemmeno lo stringifasce 😂 con due cacciavite pressava le fasce, e inseriva il pistone.
Tutto stretto a polso, la dinamometrica, cosa è?
Albero motore, lo smussò a occhio, e cercò di allisciarlo con disco da taglio, e flessibile grande. 🤔
Volano, lo mise al tornio, e consumó dove credeva fosse opportuno.
Le bielle le consumó sempre con flessibile grande e disco da taglio.
La bilanciatura? Cosa è? 😂
Senza dilungarmi ancora, per rispetto ai deboli di stomaco😂
Quel motore gira ancora dopo forse più di trenta anni, da sud a nord dell’Italia, non so quante volte, per andare a trovare il figlio.
Cacchio!!!! Non si è mai rotto, ma nemmeno fermato per un guasto in tutti questi anni, ogni tanto, ma più tanto, gli cambia l’olio e due candele.
Come lo spieghiamo questo fatto 🤔
Do a voi le conclusioni, se mai le avete.
Oleandroi
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2483
Iscritto il: 05.12.2013, 23:01
Nome: Francesco
Provincia: NOVARA

Re: Voglio raccontarvela

Messaggio da Oleandroi »

È' un motore che sopporta di tutto,anche le suocere.😂😂😂 :roll: Rido Rido Rido
Lorenzo Moretti
Utente
Utente
Messaggi: 124
Iscritto il: 19.06.2022, 19:14
Nome: lorenzo moretti
Provincia: BARI

Re: Voglio raccontarvela

Messaggio da Lorenzo Moretti »

Oleandroi ha scritto: 29.07.2022, 13:15 È' un motore che sopporta di tutto,anche le suocere.😂😂😂 :roll: Rido Rido Rido
Non offendere le suocere, dovesse essere iscritta a questo gruppo la tua 😂😂😂😂😂😂
Avatar utente
Mantovasud
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2881
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: MANTOVA

Re: Voglio raccontarvela

Messaggio da Mantovasud »

:s

Una volta le auto era come membri di una famiglia, l'attenzione per loro era costante.

Ho modificato la mia non per andare più veloce, ma per farla soffrire meno...sentire il suo motore urlare e rimanere sempre li mi dava fastidio...dopo, una volta ogni tanto mi capitava di fare 2 righe in terra ed ero soddisfatto.

La stessa cosa è successo con il tuo amico, tolto un po di torpore al motore 126, quel poco o tanto è servito a soddisfare quello che cercava, un conto è essere costretti per necessità a viaggiare sempre con il piede giù, la tensione sale, è ben diverso se abbiamo una riserva di potenza, si viaggia più sicuri e il motore è più longevo.
..se poi ma istallato anche il cambio, la 500 rispetto alla 126 è più leggera di suo, quindi meglio ancora.

:s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
m.d.r
L'età non si sente, si vede.
m.d.r.
Febo
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 1544
Iscritto il: 20.09.2010, 15:22
Nome: Moreno
Il Mio Garage: Fiat 500 TV Giannini
Porsche 911-997
Bravo Piaggio 50 cc
Simonini 250 cc. 1977
Yamaha XT500 anno 1981
Provincia: ANCONA

Re: Voglio raccontarvela

Messaggio da Febo »

Un motore che fa 4000 giri ..... non si rompe
Se c’è rimedio perché ti arrabbi? Se non c’è rimedio perché ti arrabbi?
Avatar utente
Lorenzo175
Utente
Utente
Messaggi: 71
Iscritto il: 17.06.2022, 1:47
Nome: Lorenzo
Provincia: ANCONA

Re: Voglio raccontarvela

Messaggio da Lorenzo175 »

Damigiana da 54 litri di vino e andrà tutto bene :D
Avatar utente
Mantovasud
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2881
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: MANTOVA

Re: Voglio raccontarvela

Messaggio da Mantovasud »

:s

Non conosco il regime max di rotazione di un motore 500 cc standard, a 4000 giri credo si è prossimi al regime di massima potenza..fare un viaggio (sud/nord e nord/sud) sempre a tavoletta non è certo salubre per il motore..la 500 (quale ?) la L arrivava a 95 kh..poi se andava a 80 km h è un'altra cosa.

Se non ho letto male lui ha modificato il motore 126.

La 500 modificata con il cambio originale si guida meglio di una standard, il perchè e dato dalla facilità del motore a salire di giri, se ben fatto e sappiamo guidare bene le soddisfazioni sono molte e durevoli.

:s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
m.d.r
L'età non si sente, si vede.
m.d.r.
Lorenzo Moretti
Utente
Utente
Messaggi: 124
Iscritto il: 19.06.2022, 19:14
Nome: lorenzo moretti
Provincia: BARI

Re: Voglio raccontarvela

Messaggio da Lorenzo Moretti »

Mantovasud ha scritto: 29.07.2022, 19:33 :s

Non conosco il regime max di rotazione di un motore 500 cc standard, a 4000 giri credo si è prossimi al regime di massima potenza..fare un viaggio (sud/nord e nord/sud) sempre a tavoletta non è certo salubre per il motore..la 500 (quale ?) la L arrivava a 95 kh..poi se andava a 80 km h è un'altra cosa.

Se non ho letto male lui ha modificato il motore 126.

La 500 modificata con il cambio originale si guida meglio di una standard, il perchè e dato dalla facilità del motore a salire di giri, se ben fatto e sappiamo guidare bene le soddisfazioni sono molte e durevoli.

:s
Motore 110 F con i componenti pasticciati come descritto su da lui, e cambio sincronizzato del 126, così come lo tolse, cambio solo la campana mettendo quella 500 a motorino centrale, e senza fare i calcoli per la coppia comica, preso e montato, se gira vuol dire che funzionerà, diceva.
Avatar utente
Mantovasud
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 2881
Iscritto il: 12.02.2016, 17:02
Nome: Emidio
Provincia: MANTOVA

Re: Voglio raccontarvela

Messaggio da Mantovasud »

:s

Quello che non sono riuscito a scrivere è, non è detto che un motore modificato sia meno longevo di uno normale, le Abarth erano "vetturette di serie", non esemplari unici.
Il modificato si sfrutta nei momenti dove si rende necessaria la spinta del motore, oggi, trovarsi una 500 davanti diventa preoccupante per chi sta dietro.

..una 500 con un motorello che gira un po brioso, si guida meglio che una di serie, specialmente nella manovrabilità del cambio marcia, avviene con più facilità, l'innesto è più rapido.

Ultimamente ho guidato una 500 normale..devo riconoscere che mi sono trovato in difficoltà, era troppo lenta nel salire di giri..il proprietario invece era entusiasta per come andava.

:s
Chi trova un tesoro...trova un sacco di amici.
m.d.r
L'età non si sente, si vede.
m.d.r.
Lorenzo Moretti
Utente
Utente
Messaggi: 124
Iscritto il: 19.06.2022, 19:14
Nome: lorenzo moretti
Provincia: BARI

Re: Voglio raccontarvela

Messaggio da Lorenzo Moretti »

Mantovasud ha scritto: 30.07.2022, 7:04 :s

Quello che non sono riuscito a scrivere è, non è detto che un motore modificato sia meno longevo di uno normale, le Abarth erano "vetturette di serie", non esemplari unici.
Il modificato si sfrutta nei momenti dove si rende necessaria la spinta del motore, oggi, trovarsi una 500 davanti diventa preoccupante per chi sta dietro.

..una 500 con un motorello che gira un po brioso, si guida meglio che una di serie, specialmente nella manovrabilità del cambio marcia, avviene con più facilità, l'innesto è più rapido.

Ultimamente ho guidato una 500 normale..devo riconoscere che mi sono trovato in difficoltà, era troppo lenta nel salire di giri..il proprietario invece era entusiasta per come andava.
:s
Forse non mi sono fatto capire bene,il fatto strano,sta nel discorso che noi modifichiamo il motore,con tante attenzioni,pesiamo le bielle,equilibriamo le masse rotanti , volano albero motore,ecc.
lavoriamo con dremmel di fino i condotti,facciamo prove di flussaggio,stringiamo con chiave dinamometrica tutti i perni,ecc ecc.
lui,tornì il volano al tornio,senza equillibbrarlo,lo alleggeri senza cognizione di fatto,smussò gli spigoli albero motore senza equilibbrare,e qualche strisciata sulle zone delle bronzine gli scappò pure,perchè non le aveva protette,nemmeno con del nastro,e con un grosso flessibile con disco da taglio per ferro,alleggerì le bielle,sempre con lo stesso flessibile,senza che esse fossero uguali di peso,di forma ecc.
carteggiò i pistoni e cilindri per pulirli dalle incrostazioni,con semplice carta vetro,
fresò i condotti della testata,come non ci fosse un domani,senza preoccuparsi della velocità dei flussi,e tutto quello che comporta,e dolcis in fundo,assemblò tutto a polso,senza dinamometrica,ed in un modo barbaro,guarnizioni che si fece li sul posto,con forbici e cartoncino,niente mastice,da nessuna parte.
Eppure quel motore dopo trenta anni,gira ancora,il vecchio rimbambito come mè, :lol: non è di piede leggero,gli da dentro volentieri.
E una 500 F, con monoblocco 110 F ma componenti cilindri,pistoni,albero,asse a camme,ecc.della 126,e cambio della 126,quando fini il motore,gli segnava 110kmh sul tacchimetro,oggi gli segna nacora quasi 95.
Avatar utente
Chiuritusu
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 10808
Iscritto il: 18.02.2011, 23:26
Nome: Luca
Provincia: COSENZA

Re: Voglio raccontarvela

Messaggio da Chiuritusu »

Non che mi meravigli tanto, è solo che con le esperienze acquisite, giustamente, uno cerca di fare meglio, ma ciò non vuol dire che non abbiamo fatto grezzate, alle nostre prime armi.. semplicemente, ci siamo evoluti, per cercare sempre il massimo, e l'affidabilità... E sono successi anche i guai nell'endurance.. ma è pur vero che ci sono motori di amici miei, con i soli pezzi montati, tipo Plug& play (come quelli che vedi su motor-trend), camma, spianatina da 8/10 un paio di fasce, e rispondono pure bene .. ma a giri . Stiamo a zero...
E allora forse, non siamo tanto fessi ....
Ma tu... C'eri??!!
Angor
Utente
Utente
Messaggi: 32
Iscritto il: 19.11.2016, 18:58
Nome: michele
Provincia: BRESCIA
Contatta:

Re: Voglio raccontarvela

Messaggio da Angor »

misurare, usare strumenti precisi ecc non serve tanto ad aumentare la resa del motore, ma piuttosto a ridurre la probabilità di avere guasti.

se fai 20 motori in quel modo, uno andrà bene come quello del tuo amico, ma gli altri 19 avranno mille problemi.
lavorando di fino, non è che rendi il motore funzionante migliore, ma aumenti la probabilità di ottenere un motore funzionante alla fine.
Avatar utente
Chiuritusu
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 10808
Iscritto il: 18.02.2011, 23:26
Nome: Luca
Provincia: COSENZA

Re: Voglio raccontarvela

Messaggio da Chiuritusu »

Il succo è questo...
Ma tu... C'eri??!!
Maurizio
Utente DOC
Utente DOC
Messaggi: 13385
Iscritto il: 06.05.2007, 21:14
Nome: Maurizio
Provincia: SAVONA

Re: Voglio raccontarvela

Messaggio da Maurizio »

Alcune volte, raramente ma succede che misuri tutto e poi ti escono problemi.
CHI FA DA SE FA PER TRE, NON ACCETTO CONSIGLI SO SBAGLIARE DA SOLO
Angor
Utente
Utente
Messaggi: 32
Iscritto il: 19.11.2016, 18:58
Nome: michele
Provincia: BRESCIA
Contatta:

Re: Voglio raccontarvela

Messaggio da Angor »

appunto...se misuri tutto, raramente potrai anche avere problemi....se non misuri nulla, raramente potrai anche non avere problemi.
Rispondi

Torna a “METTI UN DIVANO IN OFFICINA”