Ultimi Sostenitori 500forum.it:
Fabio.Matichecchia Atomo27 Antonio.Carlino Pietro Maria

...Ottimizzazione della massa aria aspirata...

Avatar utente
Elucubratio
Utente
Utente
Messaggi: 2021
Iscritto il: 18.09.2013, 11:02
Nome: Marco
Provincia: Verona
Contatta:

Re: ...Ottimizzazione della massa aria aspirata...

Messaggio da Elucubratio » 09.08.2016, 9:48

Tanokart ha scritto:Tu che puoi...comprati una fornitura di trombe....affitti un banco e vai a bancare...
Ma io che posso dove! Mi pagano 6€ all'ora, per riuscire a racimolare qualcosa devo fare tante ore quante quelle di un minatore in una miniera slovacca! Rido
"Io ho quel che ho donato. Ardisco non ordisco."

Oleandroi
Utente
Utente
Messaggi: 1900
Iscritto il: 05.12.2013, 23:01
Nome: Francesco
Provincia: Novara

Re: ...Ottimizzazione della massa aria aspirata...

Messaggio da Oleandroi » 10.08.2016, 15:55

Leggerino conferme te le da solo il banco...qui al max possiamo ipotizzare.... :roll:[/quote]
Quindi bisognerebbe andare sui rulli con delle coppie di diverse trombette in tasca e vedere cosa risulta!! :lol:[/quote]
Tu che puoi...comprati una fornitura di trombe....affitti un banco e vai a bancare...[/quote]
Affitti un banco,vai al mercato e le vendi :roll: Rido Rido

Avatar utente
Ape20ff
Utente
Utente
Messaggi: 1310
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: Nuoro

Re: ...Ottimizzazione della massa aria aspirata...

Messaggio da Ape20ff » 04.03.2018, 21:12

Salve a tutti.
Qualche dritta su quali trombette utilizzare e come sceglierle?
Mi va bene anche qualche esempio su DCOE o DCOM.
In commercio ce ne sono tante che alla fine si dovrebbe trovare anche quella che si avvicina di più al tipo ideale anche in base all'applicazione.
Ormai tra i tanti risultati si finisce sempre in qualche sito straniero e qui potrebebro iniziare le mie lamentele.
Prima erano sotto la voce horns,poi stacks o velocity stacks,poi ram pipe,quando alla fine ho iniziato a vedere anche trumpets allora ho pensato a qualche imprefezione dei traduttori o alla burla di qualcuno che magari dava il suggeriemnto sbagliatoi ai traduttori on line.
Che cambia tra tutte queste trombette e in che consistono le full radius?
Un saluto.

Avatar utente
Ape20ff
Utente
Utente
Messaggi: 1310
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: Nuoro

Re: ...Ottimizzazione della massa aria aspirata...

Messaggio da Ape20ff » 10.09.2018, 18:34

Salve a tutti.
Non ho capito quale sia il quesito iniziale della discussione, mi sono soffermato solo sulle trombette.
Si è parlato anche di altre cose come la densità dell'aria.
Per questo parametro c'è poco da fare perchè non dipende da noi, il nostro motore aspira l'aria dell'ambiente in cui si trova.
A limite possiamo cercare di far aspirare aria più fresca pescandola fuori dal vano motore o possiamo cercare di isolarla dal calore stesso del motore.
Non alimentiamo il motore con "aria condizionata",almeno per un aspirato c'è poco da fare, per un sovralimentato forse le cose sono un po' diverse,giocando su diversi parametri si recupera in parte alle mancanze dell'aria che in quel momento abbiamo a disposizione.
Ho preso questa tabella sulla densità dell'aria perchè ho visto che c'è la stessa lettera contenuta nella formula all'inizio della discussione.
Air density.JPG
La tabella non mi è proprio chiara,non ho nessuna dimestichezza con certe misure e concetti.
Intuisco un cambiamento in base alla temperatura.
Questo è un esempio pratico di come la potenza diminuisce con l'aumentare dell'altitudine e delle temperatura.
Variazione potenza in base ad altitudine e temperatura.JPG
I dati si riferiscono ad un piccolo motore diesel monocilindrico.
C'è una tabella con diversi valori di altitudine e temperature.
La variazione di potenza di un motore in base alla temperatura e all'altitudine.JPG
Sono dati che vanno presi un po' così tanto per farsi un'idea.
Per un motore moderno i valori potrebebro essere diversi,la perdita di potenza potrebbe essere minore.
Un carburatore non tiene conto della densità dell'aria.
Se saliamo l'aria diventa più rarefatta e di conseguenza la miscela dovrebbe diventare più grassa perchè non c'è niente che corregge la carburazione,credo che dovrebbe esseer così.
Se non sbaglio però ci sarebbe un carburatore che tiene conto anche della densità dell'aria ma non voglio dilungarmi su altro.
Tornnado alla formula iniziale per aumentare la massa dell'aria aspirata o si aumenta il diametro del condotto o si aumenta la velocità,potrebbero anche aumentare entrambe,non conosco l'interazione delle due cose.
Come si dovrebbe procedere?
Un saluto.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Ape20ff
Utente
Utente
Messaggi: 1310
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: Nuoro

Re: ...Ottimizzazione della massa aria aspirata...

Messaggio da Ape20ff » 13.09.2018, 18:21

Salve a tutti.
Stavo pensando ai disegni delle trombette sui vecchi cataloghi Weber, non penso di averne viste più di un paio su vecchi 45 o carburatori più grandi.
Non le ricordo bene ma non erano poi tanto corte.
Per uso stradale non penso che le cosiddette lunghe possano influenzare tanto negativamente.
Il problema è scegliere quelle della giusta forma, avete suggeriemnti o segnalazioni su questo?
Non so proprio districarmi tra tutti prodotti commerciali che ci sono in giro, come quelle d'epoca penso che non le faccia più nessuno,non so nememno quale modello ci si avvini di più.
Mi sono limitato a guardare in giro e a copiare.
Bellmouth.jpg
Per me questi disegni sono tutti uguali,non riesco a cogliere le differenze e arapportare i disegni alla trombetta materiale.
Da quello che ho capito da un suggerimento trovato per caso la migliore dovrebbe essere quella in basso.
Ho visto più volte segnalare quest'altra pagina.
Ram pipe cross-sections.jpg
Purtroppo nenache questi disegni mi sono chiari più di tanto.
Quello che sono riuscito a capire è che questi disegni provengono da una guida per motori Mini,a questo punto quelle trombette dovrebbero essere state provate su carburatori SU.
Dicono che comunque il principio doverbbe valere per tutti i carburatori ma poi non ho visto nessuno mostrare una trombetta montata e raccontare la sua esperienza.
Ormai ci sono programmi per tutto,anche per realizzare una trombetta.
01.JPG
02.JPG
03.JPG
04.JPG
05.JPG
Non si vede bene quali sono i parametri da inserire e non conosco il significato delle varie sigle, c'è qualcosa di familiare che riconoscete?
Qualche suggeriemnto o parametro che potrebbe tornare utile nella scelta del pezzo in questione?
Ci sono anche altre immagini più piccole.
phbg19.jpg
si24.jpg
Sono due carburatori con e se senza trombetta.
Sul fatto che la trombetta serva a miglioare il funzionamento del carburatore non ci piove.
Le prossime immagini riguardano delle simulazioni fatte con un altro programma adatto a motori due tempi.
phbg19_portata.jpg
Questa non è difficile da interpretare,rappresenta l'incremento della portata.
Le prossime immagini non so cosa rappresentano,conoscete il signifivato delle sigle?
phbg19_cdf.jpg
si24_cdf.jpg
SI24_deq.jpg
Non mi posso permettere nessuna simulazione,dover usare più di un programma e fare simulazioni su simulazioni non semplifica certo la cosa.
Mi accontento di qualcosa di molto più grossolano.
Una dritta ed un metodo per calcolare la giusta misura basta ed avanza.
Fatevi avanti.
Grazie a tutti.
Un saluto.
P.S.Ho trovato anche il documento da cui proviene la prima immagine.
RET_Bellmouth_Sept.pdf
Stavolta mi incomprensibile del tutto.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Tanokart
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3397
Iscritto il: 04.05.2007, 20:15
Nome: Gaetano
Località: MercatoSanSeverino (SA)
Provincia: Salerno

Re: ...Ottimizzazione della massa aria aspirata...

Messaggio da Tanokart » 13.09.2018, 19:56

Oggi il mio primo prototipo...
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Cinquecentisti si nasce...non si diventa...

Avatar utente
Ape20ff
Utente
Utente
Messaggi: 1310
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: Nuoro

Re: ...Ottimizzazione della massa aria aspirata...

Messaggio da Ape20ff » 13.09.2018, 22:05

Salve a tutti.
Wow! Come l'hai realizzato? L'hai fatto dal pieno al tornio?
Complimenti.
Un saluto.

Avatar utente
Tanokart
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3397
Iscritto il: 04.05.2007, 20:15
Nome: Gaetano
Località: MercatoSanSeverino (SA)
Provincia: Salerno

Re: ...Ottimizzazione della massa aria aspirata...

Messaggio da Tanokart » 19.09.2018, 16:36

Ape20ff ha scritto:
13.09.2018, 22:05
Salve a tutti.
Wow! Come l'hai realizzato? L'hai fatto dal pieno al tornio?
Complimenti.
Un saluto.
Stampante 3d, sono in ABS
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Cinquecentisti si nasce...non si diventa...

Avatar utente
Ape20ff
Utente
Utente
Messaggi: 1310
Iscritto il: 20.11.2009, 23:47
Nome: Ape
Provincia: Nuoro

Re: ...Ottimizzazione della massa aria aspirata...

Messaggio da Ape20ff » 19.09.2018, 17:16

Salve a tutti.
Grazie. Nella prima foto l'avevo scambiata per una di metallo anche se di un grigio un po' scuro rispetto alle classiche in alluminio che si vendono belle e pronte.
In quest'altra foto si capisce che è qualcosa di totalmente diverso,la forma del condotto è particolare come pure l'imbocco.
Questo è Il DCOE?
Un saluto.

Avatar utente
Tanokart
Sostenitore
Sostenitore
Messaggi: 3397
Iscritto il: 04.05.2007, 20:15
Nome: Gaetano
Località: MercatoSanSeverino (SA)
Provincia: Salerno

Re: ...Ottimizzazione della massa aria aspirata...

Messaggio da Tanokart » 19.09.2018, 17:18

Ape20ff ha scritto:
19.09.2018, 17:16
Salve a tutti.
Grazie. Nella prima foto l'avevo scambiata per una di metallo anche se di un grigio un po' scuro rispetto alle classiche in alluminio che si vendono belle e pronte.
In quest'altra foto si capisce che è qualcosa di totalmente diverso,la forma del condotto è particolare come pure l'imbocco.
Questo è Il DCOE?
Un saluto.
Si Ape...dcoe 40mm
Cinquecentisti si nasce...non si diventa...

Rispondi

Torna a “IDEE e PROGETTI”